10 modi per ascoltare da Dio regolarmente

È spesso quando siamo preoccupati, ansiosi o sopraffatti che gridiamo a Dio per parlarci. Cerchiamo la sua voce come guida quando abbiamo bisogno di qualcosa. La buona notizia è che Dio vuole sempre sentirci e parlarci.

Dio parla costantemente alle persone. Ma troppo spesso perdono l'ascolto dei messaggi di Dio perché cercano la Sua guida solo occasionalmente, di solito quando stanno attraversando una crisi o stanno affrontando una decisione importante. Quindi, con un disperato bisogno di avere notizie di Dio, le persone diventano confuse e frustrate quando non sentono chiaramente cosa dovrebbero fare. Cominciano a chiedersi come ascoltare Dio e perché non lo sono.

Non deve essere così. Dio vuole che tutti ascoltino chiaramente i Suoi messaggi, ed è possibile farlo. La chiave è dimenticare formule e espedienti per ascoltare Dio, e concentrarsi invece sullo sviluppo del tipo di relazione con Dio che ti consentirà di ascoltare Dio parlare regolarmente. Più ti avvicini a Dio, più puoi goderti le conversazioni in corso con Lui, sia ascoltandolo che ascoltandolo, e più Dio userà quelle conversazioni per trasformarti nella persona che vuole che tu diventi.

Ecco 10 modi in cui puoi ascoltare Dio e riconoscere regolarmente la sua voce:


1. Riconosci che Dio ti ha creato per una stretta amicizia con se stesso.

In base alla progettazione, il modo in cui ascolti meglio Dio è nel contesto di un'amicizia con Lui. Dio intende che tu capisca la Sua volontà liberamente e in modo intelligente mentre intrattieni conversazioni regolari con Lui. La volontà di Dio è di essere personalmente presente con te e parlare con te momento per momento mentre attraversi la vita. Quindi crescerai per capirlo di più e diventare più simile a Suo Figlio, Gesù.

2. Considera i tuoi motivi per voler sentire Dio.

Rifletti onestamente sul perché vuoi sentire da Dio. È perché sei veramente aperto a tutto ciò che Dio ha da dire e ti impegni a mettere in azione la Sua guida e ad adempiere ai Suoi propositi, anche quando farlo è una sfida? O è per una ragione egoistica, come voler sentirsi giusti o confortati? Confessa e pentiti di eventuali motivi sbagliati. Chiedi a Dio di darti un'apertura per ascoltare e rispondere fedelmente a ciò che vuole dirti.

3. Rendi il tuo obiettivo più che ascoltare semplicemente Dio.

Anche se è importante ascoltare Dio, questo non dovrebbe essere il tuo obiettivo finale. Invece, rendi il tuo obiettivo principale quello di diventare una persona spiritualmente matura in una stretta relazione con Dio. Questo è l'unico modo in cui ascolterai chiaramente e correttamente ciò che Dio ha da dirti.

4. Sappi che sei importante per Dio, ma sii umile.

Abbi la certezza che Dio è disposto a parlarti con la stessa potenza che ha fatto con le persone nella Bibbia, perché ti apprezza tanto. Tuttavia, non lasciare che l'orgoglio si insinui nella tua anima, perché devi essere umile per ricevere e rispondere fedelmente ai messaggi che Dio ha per te.

5. Non cercare di forzare Dio a dirti qualcosa.

Non importa quanto tu voglia sentire da Dio riguardo a qualcosa o quanto puoi provare a convincerlo a parlare con te, sentirai da Dio solo quando sceglierà di comunicare con te. Concentrati sullo sviluppo di una relazione rispettosa con Dio e attendi che i suoi tempi ti consegnino i messaggi. Inoltre, se Dio sceglie di non darti una guida specifica su qualcosa per cui hai pregato e che cosa stai considerando è all'interno dei principi morali della Bibbia, puoi andare avanti con fiducia e prendere la tua decisione su cosa fare ed essere nella volontà di Dio .

6. Riconosci che Dio comunica in molte forme, ma molto spesso attraverso la tua mente.

Dio può scegliere uno dei tanti modi diversi di comunicare con te, in base a ciò che è meglio in momenti particolari e in circostanze particolari. A volte potresti sentire il messaggio di Dio in modi drammatici, ad esempio attraverso angeli, visioni o eventi miracolosi. Ma più spesso sentirai Dio parlare attraverso i tuoi pensieri e userà pratiche ordinarie come leggere la Bibbia, pregare in silenzio, imparare dalle circostanze o cercare consigli da altri cristiani per contattarti mentre pensi a loro. Dio userà mezzi drammatici per attirare la tua attenzione quando necessario, ma il Suo obiettivo è che tu sia così strettamente connesso a Lui che presterai attenzione ogni volta che ti parla. Di solito, Dio parla attraverso ciò che la gente ha descritto come una "voce calma e sommessa" per incoraggiare coloro che ama scegliere di continuare a camminare a stretto contatto con Lui per tutta la vita.

7. Rinnova la tua mente.

Poiché Dio ti parla spesso attraverso la tua mente e vuole che tu sviluppi quella che la Bibbia chiama la "mente di Cristo" (la capacità di prendere decisioni come farebbe Gesù), è fondamentale per te seguire le sollecitazioni della Bibbia in Romani 12: 2: “Non conformarti al modello di questo mondo, ma sii trasformato dal rinnovamento della tua mente. Quindi sarai in grado di mettere alla prova e approvare ciò che è la volontà di Dio: la sua volontà buona, piacevole e perfetta. ”Mentre inviti lo Spirito Santo a rinnovare la tua mente ogni giorno, la purificherà da tale sporcizia e disordine come false credenze e atteggiamenti, sentimenti malsani e piani sbagliati. Quindi lo Spirito Santo sostituirà tutto ciò con pensieri veri che riflettono i propositi di Dio.

8. Invita la Parola vivente ad aiutarti quando leggi la parola scritta.

La Parola di Dio è una forza viva e creativa - Gesù stesso - ed è attivamente al lavoro quando leggi la parola scritta di Dio - la Bibbia - in preghiera. Quando leggi la Bibbia, chiedi a Gesù di rendere vive le parole della Bibbia per te e diventare dei condotti attraverso i quali invia i Suoi pensieri, fede e amore nella tua anima. Quindi concentrati su ciò che ti manda e orientati verso di esso in modo che inizi a trasformare la tua vita.

9. Riconosci la voce di Dio sopra tutti gli altri.

Per esperienza, puoi imparare a riconoscere la voce di Dio quando parla e a rispondere con fiducia a ciò che dice. Quando i pensieri si ripetono, prega per discernere se possono venire da Dio. Ricorda che Dio non ti invierà mai un messaggio che contraddica i principi della Bibbia. Inoltre, la voce di Dio porta in sé il peso dell'autorità ed esprime uno spirito di pace, fiducia, gioia, ragionevolezza e buona volontà. Se pensi che Dio possa parlarti, chiedigli di confermarlo mentre studi e mediti sulla Bibbia, mentre sei attento alle circostanze che incontri o mentre provi le impressioni dello Spirito Santo nella tua mente.

10. Dedica regolarmente del tempo per ascoltare i messaggi di Dio.

    Prendi l'abitudine di ascoltare intenzionalmente e in attesa di ciò che Dio potrebbe voler dirti. È più importante diventare una persona che ascolta regolarmente Dio piuttosto che chiedere costantemente a Dio di darti una guida.

    Metti da parte oggi o qualche giorno per iniziare ad ascoltare la voce di Dio e ascoltare le sue promesse e i tuoi piani per te. Tieni un diario per ricordare le cose che porta alla vita in te.

    Nota del redattore : questo articolo è stato tratto da Hearing God: Developing a Conversational Relationship with God, copyright 2012, 1999, 1993 e 1984 di Dallas Willard . Pubblicato da Formatio, una divisione di InterVarsity Press, Downer's Grove, Illinois, www.ivpress.com .

    Dallas Willard è professore di filosofia all'Università della California del sud. È autore di The Divine Conspiracy e The Spirit of the Disciplines. Visitare il suo sito Web all'indirizzo: //www.dwillard.org/ .

    Whitney Hopler è uno scrittore ed editore freelance che funge sia da scrittore collaboratore di Crosswalk.com sia come editore del sito About.com su angeli e miracoli, all'indirizzo: //angels.about.com/ . Contatta Whitney a: per inviare una storia vera di un incontro angelico o un'esperienza miracolosa come una preghiera esaudita.

    Articoli Interessanti