Preghiera bella per decime e offerte

Quando pensiamo all'adorazione, le nostre menti si rivolgono spesso alla musica e alle canzoni che cantiamo insieme la domenica mattina. Tuttavia, c'è molto di più da adorare della musica: due degli elementi più importanti dell'adorazione sono nelle nostre preghiere e nelle nostre donazioni.

Quando restituiamo a Dio, stiamo esprimendo la nostra fiducia in lui e nelle sue disposizioni. Quando preghiamo per le nostre offerte a Dio, gli chiediamo di benedire ciò che diamo e di usarlo per i suoi scopi. Quindi, come dovremmo pregare per le decime e le offerte? Di seguito è riportato un esempio.

Preghiera per le decime e le offerte

Padre Dio,

Sei il donatore di tutte le cose buone e la tua Parola chiarisce che ogni dono buono e perfetto viene da te. Ti chiediamo di accettare questi doni e di usarli per la tua gloria. Possano questi doni offrire riparo ai senzatetto, conforto ai malati, riposo agli stanchi e speranza ai senza speranza. Proprio come hai moltiplicato l'offerta di pesce e i pani che sono stati dati gratuitamente per gli altri, preghiamo che moltiplichi queste, le nostre offerte per te, e realizzi con loro più di quanto potremmo chiedere o immaginare.

Diamo liberamente e non per costrizione, perché non c'è niente che possiamo dare che corrisponda alla tua gloria e maestà e al grande dono di tuo figlio Gesù e dello Spirito Santo che ci guida ogni giorno. Tutto ciò che abbiamo è tuo, Padre, e ti chiediamo che tu ci usi e tutto ciò che abbiamo come vorrai. Amen.

Perché diamo la decima e le offerte in chiesa?

In ogni tradizione cristiana, c'è generalmente un tempo nel servizio per fare un'offerta. Tuttavia, in un mondo digitale, questo può sembrare molto diverso per ogni donatore. Potremmo cedere inserendo denaro quando "passiamo il piatto", potremmo lasciar cadere le offerte in una scatola di raccolta, oppure possiamo dare online come fanno attualmente molti adoratori. Come diamo e quanto diamo è tra noi stessi e Dio.

Per prima cosa, veniamo davanti a Dio con la prospettiva che tutto ciò che abbiamo appartiene a lui per cominciare. Nel corso dei secoli, i cristiani hanno dato generosamente e sacrificalmente per la causa del Vangelo. Il dare cristiano ha finanziato scuole, enti di beneficenza e ospedali. I cristiani hanno dato tempo e tesori per ricostruire le città dopo inondazioni e incendi. I cristiani hanno dato fedelmente alle loro chiese locali, ai missionari, ai vicini bisognosi e i cristiani hanno dato costantemente in modi che gli altri non sapranno mai. Seguendo l'esempio del nostro Salvatore, che ha dato tutto per nostro conto, i cristiani sono e sono sempre stati un popolo generoso.

Perché dobbiamo pregare per la decima e le offerte?

Preghiamo per le decime e le offerte perché, come credenti, dovremmo pregare che Dio sia all'opera in tutto ciò che facciamo. Le nostre offerte finanziarie e le nostre preghiere vanno di pari passo, poiché le nostre preghiere e lodi sono di per sé un'offerta a Dio.

Proprio come Gesù ha pregato sui pani e sui pesci che sono stati poi moltiplicati, preghiamo che Dio moltiplichi le nostre offerte a lui e moltiplichi la profondità e la quantità della benedizione del nostro dare di conseguenza.

Preghiamo anche per l'umiltà mentre diamo. Come visto nei versetti seguenti, il nostro dare non è una sorta di "distintivo d'onore" basato sulla quantità che diamo, ma piuttosto una pratica di umiltà tra noi stessi e Dio.

7 versetti della Bibbia sulle decime e le offerte

Ci sono molti versi che trattano del nostro ritorno a Dio, ed è mia preghiera che questi versetti siano un incoraggiamento mentre dai.

"Ognuno di voi dovrebbe dare ciò che ha deciso nel proprio cuore di dare, non con riluttanza o sotto costrizione, perché Dio ama un donatore allegro". (2 Corinti 9: 7)

" Ogni dono buono e perfetto viene dall'alto, discendente dal Padre delle luci celesti, che non cambia come lo spostamento delle ombre". (Giacomo 1:17)

"Sarai arricchito in ogni modo in modo da poter essere generoso in ogni occasione, e attraverso di noi la tua generosità si tradurrà in ringraziamento a Dio". (2 Corinti 9:11)

“Una persona generosa prospererà; chiunque rinfresca gli altri sarà rinfrescato ”. (Proverbi 11:25)

“Quindi quando dai ai bisognosi, non annunciarlo con le trombe, come fanno gli ipocriti nelle sinagoghe e nelle strade, per essere onorato da altri. Veramente te lo dico, hanno ricevuto la loro ricompensa in pieno. Ma quando dai ai bisognosi, non far sapere alla tua mano sinistra che cosa sta facendo la tua destra, in modo che il tuo dare possa essere in segreto. Quindi tuo Padre, che vede ciò che è fatto in segreto, ti ricompenserà ”. (Matteo 6: 2-4)

“Gli darai liberamente e il tuo cuore non si rancorerà quando gli darai, perché per questo il Signore Dio tuo ti benedirà in tutto il tuo lavoro e in tutto ciò che intraprendi”. (Deuteronomio 15:10)

“E non dimenticare di fare il bene e di condividere con gli altri, poiché con tali sacrifici Dio è contento” (Ebrei 13:16)

Non un obbligo, ma uno stile di vita

Per ogni cristiano, un modello di dare alla fine diventa una seconda natura. Diamo attraverso le nostre finanze, ma anche attraverso la nostra compassione per gli altri e il nostro desiderio di cercare bisogni che possiamo soddisfare. La maggior parte non saprà mai la quantità di se stessi che ogni cristiano ha dato, e questo è per la gloria di Dio che ci ha dato così tanto.


Jason Soroski è un padre homeschool e autore di A Journey to Bethlehem: Inspiring Thoughts for Christmas e Hope for the New Year . È pastore del culto al Calvary Longmont in Colorado e trascorre i fine settimana esplorando le Montagne Rocciose con la sua famiglia. Collegati su Twitter , Instagram o su JasonSoroski.net .

Articoli Interessanti