Dio possiede tutto

Si dice che guardando i libretti degli assegni delle persone si può dire quali sono i loro valori e dove sono i loro cuori. Darà anche una buona visione di quanto siano seri riguardo alla gestione. La gestione è semplicemente la buona gestione della proprietà di Dio.

Da dove viene la ricchezza?

  • La preghiera di David sui doni offerti per la costruzione del tempio identifica chiaramente la fonte di ricchezza: ... perché tutto in cielo e terra è tuo. Tuo, o Signore, è il regno. Sei esaltato come capo di tutto. Ricchezza e onore vengono da te ... ma chi sono io e chi sono le mie persone che dovremmo essere in grado di dare generosamente come questo? Tutto viene da te e ti abbiamo dato solo ciò che viene dalla tua mano (1 Cron. 29: 10-14).
  • Dio dà la capacità, le idee e l'unzione per produrre ricchezza. Mentre li usi, li scambi con denaro e beni materiali. Non dire a te stesso: "Il mio potere e la forza delle mie mani hanno prodotto questa ricchezza per me". Ma ricorda il Signore tuo Dio, poiché è Lui che ti dà la capacità di produrre ricchezza (Deut. 8: 17-18).

Non puoi affidare la proprietà a Dio. È già suo.

  • La gestione non riguarda solo le preoccupazioni monetarie. Non solo i tuoi beni, ma TU appartieni a Lui. Offri i tuoi corpi come sacrifici viventi, santi e graditi a Dio - che è il tuo culto spirituale (Rom. 12: 1).
  • Ti ha creato. Sappi che il Signore è Dio. È Lui che ci ha creati e noi siamo suoi; noi siamo il suo popolo, la pecora del suo pascolo (Sal 100: 3).
  • Ha pagato un prezzo. Non sai che il tuo corpo è un tempio dello Spirito Santo, che è in te, che hai ricevuto da Dio? Non sei tuo; sei stato comprato ad un prezzo. Perciò onora Dio con il tuo corpo (1 Cor.6: 19-20).

Tu possiedi, ma Dio possiede.

  • Sei il gestore patrimoniale di Dio. Quando fai qualsiasi cosa in suo nome, è come avere la procura di agire come suo agente e fare a suo nome quello che farebbe. Dio ti possiede e tutto ciò che possiedi, ma ti difende dalla gestione.
  • Sei un fiduciario. Il totale di tutti i tuoi averi e te stesso è l'inventario del tuo conto fiduciario, che deve essere amministrato da te, come fiduciario del beneficiario - Dio stesso. Sei responsabile di essere un buon manager. Prima che Dio aggiunga all'account di fiducia, sta guardando l'affidabilità nelle piccole cose prima di affidarti cose più grandi . Chi si può fidare di molto poco può anche fidarsi di molto (Luca 16:10).

Esempi di gestione irresponsabile del tuo conto fiduciario:

  • Acquisto impulsivo: quando acquisti senza prima chiedere l'approvazione del Signore, o senza prima verificare la qualità, o senza prima effettuare un confronto dei prezzi.
  • Trascuratezza della proprietà fiduciaria: non esercitare manutenzione preventiva sui beni che Dio ti ha affidato. Ad esempio: ignorare le riparazioni del tetto o non prendersi cura del proprio corpo attraverso dieta, esercizio fisico o cure mediche adeguate.
  • Disattenzione nei dettagli. Ciò comporta una disattenzione verso dove vanno i soldi, non bilanciare il libretto degli assegni o vivere al di là delle proprie possibilità.

Da Money and the Christian di Caleb McAfee, copyright (c) 1997. Utilizzato per concessione di Caleb McAfee Ministries, Irving, Texas, 1-800-616-6654.

Caleb McAfee combina oltre 25 anni di esperienza commerciale con diligenti ricerche bibliche per scrivere questo libro di testo. È un famoso oratore e leader di seminario e autore di numerosi libri sui principi di successo e sulle strategie di aumento del reddito. Per informazioni su come la tua chiesa può sponsorizzare un seminario sul denaro e sul cristiano, scrivi o chiama: Caleb McAfee, casella postale 153989, Irving, Texas 75015, 972-438-1234.

Articoli Interessanti