6 segni di una relazione sana

Leo Tolstoy ha aperto la sua famosa storia Anna Karenina con una delle linee più citate in letteratura: le famiglie felici sono tutte uguali; ogni famiglia infelice è infelice a modo suo.

Pensiamo un po 'a questo. È vero? Tutte le famiglie felici sono uguali?

E se è vero (dopotutto Tolstoj era uno degli studenti più astuti della natura umana che siano mai vissuti), allora significa che ogni relazione sana di qualsiasi tipo è uguale a qualsiasi altra dello stesso tipo? Significa che una relazione salutare tra un particolare padre e figlio è sostanzialmente la stessa di qualsiasi altra tra un padre e un figlio? Le dinamiche insite in una sana relazione tra marito e moglie sono sostanzialmente uguali alla stessa specie vissuta tra qualsiasi altra coppia felicemente sposata?

L'amore è davvero lo stesso, ovunque si manifesti?

Penso che sia. Come singoli individui, possiamo rovinare la nostra vita e le nostre relazioni in modi così unici per noi personalmente che nessuno potrebbe imitare o duplicare. Posso manipolare mio figlio, o minare la fiducia di mia moglie, in modo inimitabile.

Nessuno può insultarmi come mio padre; nessuno può farmi del male come mia madre. Nessuno può mettersi sotto la pelle come il fratello. Nessuno può deludere un genitore come suo figlio.

Disfunzioniamo mentre viviamo - come individui separati e distinti.

Eppure, possiamo rallegrarci! Perché noi amiamo come Dio ci ama. Pieni dell'amore del Signore, amiamo gli altri nell'unico modo in cui l'amore agisce mai.

L'amore è paziente e gentile. L'amore non è geloso o vanaglorioso, orgoglioso o maleducato. Non richiede a modo suo. Non è irritabile e non registra alcun errore. Non si rallegra dell'ingiustizia, ma si rallegra ogni volta che la verità vince. L'amore non si arrende mai, non perde mai la fede, è sempre pieno di speranza e persiste in ogni circostanza (1 Corinzi 13: 4-7).

Questo è vero per ogni tipo di amore, tra ogni tipo di persona. E questo ci spinge a guardare i segni universali di una relazione sana.

Affetto

Sono particolarmente appassionato di teatro amatoriale. C'è solo qualcosa che trovo toccante nel fatto che le persone si riuniscano nella loro comunità per montare una commedia. Dopo uno di questi spettacoli, ho provato una dimostrazione di affetto che fino ad oggi mi commuove nel ricordare.

Sono stato nel backstage dopo un'esibizione di matinée della comunità che ha caratterizzato un mio caro amico. Ero seduto in un angolo, a guardare tutti coloro che erano collegati allo spettacolo interagire in quel modo felice, vivace e pieno di gente che fa moda dopo che il sipario è calato.

Quindi, nella stanza entrò la famiglia di un giovane che aveva avuto un ruolo relativamente piccolo ma importante. Erano un gruppo timido - fino a quando non individuarono l'oggetto del loro affetto.

Una ragazzina - supposi la sorella del ragazzo - strillò, tese le braccia e corse da lui.

La madre del giovane attore sorrise raggiante e seguì sua figlia.

Il padre sorrise ampiamente e abbracciò suo figlio in un abbraccio che minacciava di tagliare il suo ossigeno.

Un ragazzo vicino all'età dell'attore - un fratello o un cugino - offrì timidamente la sua mano, quindi, troppo eccitato per una dimostrazione così modesta di affetto, abbracciò anche il suo compagno.

Una bambina si aggrappò alla gamba dell'uomo. Un'altra bambina, forse dieci, rimbalzò sulle punte dei piedi e batté rapidamente le mani.

Sono stato affascinato e profondamente toccato da questo spettacolo di affetto. Era così spontaneo, così reale, così profondamente sentito.

L'affetto è l'amore mostrato. Puoi sempre dire quando una persona ama un'altra; non possono fare a meno di mostrarlo in un modo o nell'altro attraverso il linguaggio del corpo, i gesti, le parole. Ama la natura stessa esprimersi.

Rispetto

Una delle cose più affascinanti del mondo è stare con due persone che si rispettano. Mostra nello splendore dei loro occhi quando si guardano l'un l'altro, la prontezza con cui ridono delle battute reciproche, i toni di supporto con cui parlano. Non vi è alcun rispetto errato per qualsiasi altra qualità personale, perché nessun'altra qualità sembra e agisce allo stesso modo.

Il rispetto è fondamentale per la salute relazionale. Ma non puoi rispettare gli altri se non rispetti te stesso. Puoi ammirare qualcuno se non rispetti te stesso. Puoi invidiarli. Puoi bramare la loro attenzione. Ma non puoi mai veramente rispettarli.

La ragione? Il grado in cui non ti rispetti è il grado in cui non sarai in grado di trasmettere a qualcun altro qualcosa di puro e costante come il rispetto. È così doloroso, così semplice, così vero.

Quindi, come impari a rispettare te stesso? Ti vedi come Dio ti vede. Dio ti ha creato e ti ama; è orgoglioso di te. Mandò il suo unico figlio unico a morire per i tuoi peccati; ciò significa che ti perdona. E Gesù ci ha promesso la vita eterna; ciò significa che è entusiasta di tutto il bene che sa essere nel tuo futuro.

Lascia che Dio ti ami, quindi assicurati di estendere agli altri lo stesso rispetto che Dio ti ha dato. Rispetta gli altri per chi sono e per chi, Dio sa, potrebbero ancora diventare.

Valori condivisi

Se vuoi stabilire una relazione buona e sana con gli altri, scopri quali valori condividi e poi costruisci su quelli. Forse è il lavoro in cui entrambi lavorate. Forse sono membri della famiglia comuni. Forse (si spera) è Dio. Qualunque cosa sia, trovala, rivendicala e poi inizia a costruire la tua relazione su di essa.

Non ti collegherai mai con nessuno per osmosi, semplicemente trovandoti nella stessa stanza, frequentando la stessa classe o persino vivendo nella stessa casa. È come aspettarsi di far uscire la luce da una lampada che non è nemmeno collegata alla parete. Devi entrare nello spazio di quella persona, fargli sapere chi sei e chiederglielo. Quindi, parla di tutto. I tuoi pensieri, sentimenti, gioie, paure, speranze, delusioni e così via. Le relazioni sane mostrano speranze e valori fortemente condivisi.

Onestà

Suppongo che se ci fosse una qualità che vorrei definire ogni relazione nel mondo, sarebbe onestà. Se due persone sono oneste l'una con l'altra, non c'è alcun tipo di dolore che non possono sopravvivere. Passaggi difficili e difficili arrivano a tutti, ma sono quelli che sono onesti con se stessi e la persona amata che li resistono sempre meglio.

Sei mai stato in una relazione in cui puoi dire che l'altra persona non è completamente onesta con te? Non c'è quasi altro che puoi scoprire sul tuo coniuge, figlio, amico o genitore che fa più male di quello che ti stanno mentendo.

La disonestà è un veleno in una relazione. Questo perché le bugie non vanno mai veramente via. Se menti, sai sempre di aver mentito, e questo diventa una realtà che non fa altro che corrodere tutto ciò che tocca. Quando nascondi la bugia nel tuo cuore, corrode tutto ciò che tocca il tuo cuore, il che significa che corrode tutto nella tua vita.

Sii onesto in tutto ciò che fai e insisti sull'onestà di chiunque abbia una relazione. Questo non può essere compromesso o aggirato. L'onestà è in una relazione ciò che il mortaio è in una casa di mattoni; senza di essa, semplicemente non puoi costruire. Con esso? Il cielo è il limite.

Fiducia

La fiducia è una garanzia di amore. Le persone di cui mi fido nella mia vita sono le persone che conosco mi amano.

È importante sapere che per avere la mia fiducia assoluta e incrollabile, devo sapere che mi amano davvero . Non riesco proprio a piacermi. Non possono semplicemente essere affezionati a me. Non riescono solo a pensare che stia bene in un abito particolare o che abbia parlato bene in una determinata conferenza. No. Devono amarmi. Profondamente. Cordiali saluti. Onestamente. Veramente.

Se hai una relazione con qualcuno di cui dovresti fidarti ma non farlo, pensa al motivo per cui percepisci che quella persona non ti ama. Hai fatto qualcosa per farlo in modo che non possano? C'è stato qualche malinteso che li ha ragionevolmente portati a non amare? Parlane con loro. Di 'loro che vuoi essere vicino a loro, che vuoi condividere un amore reale e solido, in modo che la tua relazione possa essere tutto ciò che, a cuore, entrambi vogliono che sia.

Cresci amore. La fiducia seguirà.

Libertà di essere

Se hai una relazione in cui non ti senti libero di essere ed esplorare ogni possibile dimensione di te stesso, fermati e chiediti perché. È perché non ti senti a tuo agio nell'esplorare te stesso, o perché ritieni che l'altra persona non si sentirebbe a tuo agio con te stesso. Se è il primo, confida nel fatto che Dio ti amerà e ti sosterrà sempre, specialmente se stai cercando di farne di più o di esprimerti in modo più creativo o completo. Se la ragione per cui esiti ad essere libero di esprimerti e di essere te stesso è che ritieni che ciò possa in qualche modo turbare la persona con cui sei in relazione, parlane con quella persona. Condividi con loro.

È probabile che rimarrai sorpreso da quanto sia aperta la persona al tuo essere aperto con loro. Condividere la tua unicità è uno dei modi migliori per mostrare a quella persona quanto tieni e ti fidi di loro. È un modo molto tangibile di mettere in azione il tuo amore.

Non aver paura di essere te. E invita le persone nella tua vita ad essere le persone che Dio le ha create per essere.

Steve Arterburn è il fondatore e presidente di New Life Ministries e conduttore del 1 ° talk show di consulenza cristiana sindacato a livello nazionale, New Life Live! ascoltato e guardato da 2 milioni di persone ogni settimana alla radio e alla TV. Steve è il fondatore delle conferenze di Women of Faith e fa da pastore alla Heartland Church di Indianapolis, nell'Indiana. Steve è l'autore di best seller di libri come Every Man's Battle and Healing is a Choice. Steve risiede con la sua famiglia a Fishers, Indiana.

Data di pubblicazione: 24 novembre 2014

Articoli Interessanti