La storia e il significato dell'albero di Natale

"Lui venne! È venuto! ” Io e mio marito ci teniamo stretti al ricordo del nostro bambino che scopre regali sotto l'albero di Natale. I regali non sono il punto di Natale o dell'albero di Natale, ma il regalo più grande è. In gran parte associato alla celebrazione cristiana del Natale, l'albero adornato tradizionalmente è ora condiviso da molti sfondi di fede e celebrazioni natalizie. Nella Bibbia Dio si paragona ad un albero:

Sono come un cipresso sempreverde; da me viene il tuo frutto. "- Osea 14: 8b

L'albero sempreverde è un'adeguata rappresentazione dell'amore duraturo di Dio e il dono di Suo Figlio nato per noi. Angie Mosteller, celebratingholidays.com, scrive: Sebbene possa esserci disaccordo su quando è iniziata la tradizione degli alberi di Natale, il caso è certamente forte sia per un'origine tedesca che cristiana. Come prevedibile, anche il famoso canto natalizio 'O Christmas Tree' ('O Tannenbaum' in tedesco) ebbe inizio in Germania. " La storia dell'albero di Natale non è qualcosa su cui tutti sono d'accordo, ma qui ci sono molte delle radici che innaffiano l'antica tradizione.

Origine e definizione dell'albero di Natale

L'albero di Natale è un albero sempreverde, solitamente decorato a Natale con ornamenti e luci. Non tutti gli alberi si qualificano per questo importante stato delle festività natalizie. Gli alberi di Natale sono in genere alberi sempreverdi, spesso un pino o un abete. (Britannica.com). Tuttavia, alcune persone potrebbero preferire l'artificiale per motivi pratici o allergie.

Il significato latino per sempreverde è sempre verde. "Nei climi temperati, i sempreverdi possono rafforzare la propria sopravvivenza." Un sempreverde non perde tutte le sue "foglie" contemporaneamente, come la potatura lenta ma inevitabile delle parti dure dei nostri cuori da parte di Cristo nel tempo.

“Il vero Natale non è stato come il Natale che abbiamo imparato a conoscere, con le sue tradizioni, i suoi ricordi e le sue leggende. È stato un momento disperato che si è verificato per un motivo disperato. ”- Jon Bloom

Cosa possiamo imparare attraverso l'origine molto dibattuta dell'albero di Natale? Per tutta la vita, subiremo stagioni difficili, ma Dio non ci permetterà di essere spogliati delle nostre foglie tutto in una volta. Perfino per Giobbe, la sua perdita avvenne a ondate, ma Dio era più grande di tutto. Cristo è la nostra sopravvivenza nei climi temperati. È il nostro rinforzo. Ci sono molte analogie da fare dalla menzione biblica degli alberi alle nostre tradizioni. Credo che se Lo cerchiamo con tutto il cuore, rivelerà dolci note d'intenzione durante le nostre festività natalizie.

5 fatti sulla storia dell'albero di Natale

1. I sempreverdi simboleggiavano la vita eterna e gli alberi erano decorati per spaventare il diavolo.

C'erano molte pratiche pagane che ruotavano attorno all'albero sempreverde, ma nessuna si rivelò collegata alla tradizione cristiana dell'albero di Natale. "Nessuno sarà in disaccordo sul fatto che i pagani abbiano" venerato e servito a lungo le cose create piuttosto che il Creatore (Romani 1:25) "... sì, anche gli alberi", ha scritto Angie Mosteller di celebratingholidays.com. Gli alberi furono persino venerati nel tentativo di tenere a bada il diavolo. Geremia 10 considera il culto dell'idolo delle sculture in legno come inutile e sciocco (v8).

2. San Bonifacio

La storia di San Bonifacio si svolge nell'VIII secolo e viene spesso definita "Abbattimento della quercia di Thor". In alcune tradizioni, è considerato il pioniere dell'albero di Natale. La gente della città di Assia (Assia) adorava il dio, Thor, credendo che si stabilisse in una quercia. Bonifacio cominciò a tagliare la quercia e il vento portò l'albero a terra, rivelando un sempreverde che cresceva nel suo tronco. Il sempreverde è venuto a significare Cristo per il popolo, il nostro potente Dio che è entrato nel mondo da bambino.

3. L'albero di Yule

Yuletide (tempo di Yule) era un festival pagano tedesco associato al folklore della Caccia selvaggia, in cui fate, elfi o morti apparivano in un gruppo soprannaturale. La catastrofe o il rapimento nel regno fatato si abbatté su coloro che lo assistevano. Yuletide alla fine divenne una tradizione cristiana di Christmastide, il periodo natalizio. L'albero di Natale e il presepe sono diventati entrambi decorazioni popolari della stagione.

4. L'albero del paradiso

La festa di Adamo ed Eva è stata celebrata nella storica Germania occidentale il 24 dicembre; "Il principale sostegno di una popolare opera medievale su Adamo ed Eva era un" albero del paradiso ", un abete appeso con mele, che rappresentava il Giardino dell'Eden." Gli alberi del paradiso furono sistemati nelle case e decorati. I primi ornamenti natalizi erano mele per indicare il frutto proibito e wafer per rappresentare il sacramento cristiano della Comunione. Nel tempo sono state incorporate forme diverse. Le candele venivano spesso aggiunte all'albero del paradiso perché simboleggiano Cristo, la luce del mondo.

5. La piramide di Natale

La piramide di Natale si trovava nella stessa stanza dell'albero del paradiso; "Una costruzione triangolare di legno che aveva mensole per contenere figurine natalizie ed era decorata con sempreverdi, candele e una stella". La piramide di Natale e l'albero del paradiso furono combinati nel XVI secolo. Due secoli dopo, i luterani tedeschi avevano piantato con successo la tradizione e ha continuato a prendere piede.

5 tradizioni dell'albero cristiano

1. Martin Luther

Il primo albero di Natale registrato si trova sulla scultura chiave di una casa privata in Alsazia nel 1576. Ai protestanti tedeschi viene spesso attribuita la prima circolazione dell'albero di Natale, usandoli per decorare le loro case. Si dice che il riformatore cristiano protestante Martin Lutero abbia aggiunto le prime candele accese a un albero sempreverde. La decorazione ispirata è nata dall'ammirazione per la neve che brillava dagli alberi sulla sua passeggiata verso la vigilia di Natale.

2. Prince Albert

Marito della regina Vittoria d'Inghilterra, il Principe Alberto ha lanciato l'albero di Natale in una dichiarazione di moda vittoriana. Qualunque cosa che attiri l'occhio reale spesso attira l'attenzione del grande pubblico, e così la tradizione dell'albero di Natale ha continuato a fiorire. Gli alberi erano decorati con giocattoli e piccoli regali, caramelle, fili di popcorn e torte fantasiose appese a nastri e catene di carta. Gli alberi hanno iniziato a viaggiare in questa era! Gli alberi furono portati in Nord America attraverso coloni tedeschi, Austria, Svizzera, Polonia, Paesi Bassi, e in Cina e Giappone dai missionari occidentali.

3. Il primo albero in America

Wooster, una piccola città di campagna situata nell'Ohio centro-settentrionale, sostiene di aver ospitato il primo albero di Natale in America nel 1847. L'immigrato tedesco August Imgard potrebbe essere il primo a decorare l'albero con bastoncini di zucchero; "Imgard ha tagliato un abete blu da un bosco fuori città, ha costretto lo stagnino del villaggio Wooster a costruire una stella e ha messo l'albero nella sua casa, decorandolo con ornamenti di carta, noci dorate e kuchen."

Windsor Locks, nel Connecticut, afferma anche che un soldato piantò un albero di Natale nel 1777. Easton, in Pennsylvania, afferma che il primo albero americano arrivò attraverso i coloni tedeschi nella loro città nel 1816; e Lancaster, in Pennsylvania, rivendica lo stesso dalle pagine del diario di un cittadino che ne decorò una nel 1821. Boston e Williamsburg rivendicano anche l'inaugurazione ufficiale della tradizione in America.

4. La prima industria al dettaglio

Una volta che l'Albero di Natale ottenne popolarità alla moda, artisti creativi dalla Gran Bretagna e dagli Stati Uniti iniziarono a creare e vendere vetro soffiato e lanciare ornamenti in piombo, tinsel, perline, carta pressata, luci elettriche a corde e ovatta di cotone. "Negli Stati Uniti, FW Woolworth vendeva 25 milioni di dollari in ornamenti ogni anno entro il 1890." Edward H. Johnson, vice presidente della Edison Electric Light Company, illuminò elettricamente il suo albero a New York nel 1882, soprannominandolo il "Padre del Natale elettrico" Luci dell'albero. "

Il boom degli alberi di Natale artificiali arrivò negli anni '30 e gli alberi in alluminio e plastica erano una mania degli anni '60. Ora anche i paesi, dove gli alberi sempreverdi non potevano crescere o non erano disponibili, potevano unirsi alla celebrazione. L'albero di Natale aveva viaggiato per il mondo.

5. Cultura pop

I media influenzano la diffusione delle informazioni e l'albero di Natale non fa eccezione. L'immagine cominciò a comparire su giornali, riviste e libri. "O Christmas Tree", un famoso canto natalizio originario della Germania nel 1824, iniziò ad essere associato alla tradizione dell'albero di Natale. O Tannenbaum significa "abete" in tedesco. Un'enciclopedia online afferma che “i testi in realtà non si riferiscono al Natale o descrivono un albero di Natale decorato. . . si riferiscono alla qualità sempreverde dell'abete come simbolo di costanza e fedeltà. "

"A Charlie Brown Christmas" è andato in onda per la prima volta in TV nel 1965. Lo speciale natalizio ancora popolare ha avuto un enorme impatto sulla tradizione dell'albero di Natale nel corso degli anni. Rilasciato in un'epoca in cui gli alberi di alluminio erano popolari, li scavò e riportò l'attenzione - non solo sul sempreverde originale - ma sul vero significato del Natale.

Oltre ai media tradizionali c'è il tradizionale "albero di Natale della città" che molte città hanno messo al centro delle loro festività natalizie, tra cui il Rockefeller Center Christmas Tree a New York City, le Gallerie Lafayette a Parigi, Francia, Rio De Janeiro, Brasile e quasi ogni grande città e piccola città in tutto il mondo. Washington DC celebra le feste con la sua cerimonia annuale di illuminazione dell'albero di Natale.

7 versetti relativi al significato biblico degli alberi

  • “Il Signore Iddio fece crescere dalla terra alberi di ogni genere, gradevoli alla vista e buoni per il cibo. Nel mezzo del giardino c'erano l'albero della vita e l'albero della conoscenza del bene e del male. ”Genesi 2: 9
  • “Una ripresa uscirà dal moncone di Jesse; dalle sue radici un ramo porterà frutto ”. Isaia 11: 1
  • “Saranno come un albero piantato dall'acqua che manda le sue radici dal torrente. Fa paura quando arriva il calore; il suo congedo è sempre verde. Non ha preoccupazioni in un anno di siccità e non manca mai di dare frutti. ”Geremia 17: 8
  • “Almeno c'è speranza per un albero: se viene abbattuto, germoglierà di nuovo e i suoi nuovi germogli non falliranno.” Giobbe 14: 7
  • Allo stesso modo, ogni albero buono produce frutti buoni, ma un albero cattivo produce frutti cattivi ”. Matteo 7:17
  • “Lascia cantare gli alberi del primo, cantali di gioia davanti all'Eterno, perché viene a giudicare la terra”. 1 Cronache 16:33
  • “Queste sono le visioni che ho visto sdraiato nel letto: ho guardato, e lì davanti a me c'era un albero in mezzo alla terra. La sua altezza era enorme. L'albero divenne grande e forte ed il cielo toccò la cima; era visibile alle estremità della terra. Le sue foglie erano belle, i suoi frutti abbondanti e su di esso c'erano cibo per tutti. Sotto di essa gli animali selvatici trovarono rifugio e gli uccelli vivevano tra i suoi rami; da esso veniva nutrita ogni creatura. ”Daniele 4: 10-12

Per altri versetti sul significato biblico degli alberi, clicca qui.

L'albero di Natale moderno

Che si tratti di taglio fresco, in vaso o artificiale, all'interno o all'esterno, molte famiglie decorano ancora gli alberi di Natale come parte delle loro tradizionali celebrazioni natalizie. Alcuni spostano i loro alberi fuori a gennaio per lasciare che gli uccelli mangino i popcorn e i mirtilli rossi che vi hanno attaccato. Dio si prende cura della sua creazione. Gli avanzi della nostra tradizione natalizia sono un'abbondante benedizione in cima alla disposizione che ha già fornito loro.

La storia e l'origine dell'albero di Natale continueranno a essere dibattute e intrattenute nel tempo, ma il cuore del periodo natalizio rimane. “Quando le nostre tradizioni aiutano i nostri cuori ad avvicinarsi al Dio vivente, sono uno strumento che funziona correttamente. Ma quando le nostre tradizioni distraggono i nostri cuori dal vero scopo del Natale - adorare Cristo Signore - allora è tempo di rivalutare e forse pentirci ”. - Kristan Tabb

Cristo è nato per portare la croce. Mentre celebriamo la stagione, ricordiamo di mantenere le nostre tradizioni radicate nella verità eterna, cantando allegramente con il Suo Amore e decorate completamente con il buon frutto che ha prodotto dalla nostra vita.

Per altri versi sulle Tradizioni natalizie, clicca qui.

Meg scrive della vita quotidiana nell'amore di Cristo sul suo blog, //sunnyand80.org. È una mamma casalinga, scrittrice freelance, blogger e autrice di "Friends with Everyone ... Friendship Within the Love of Christ". Risiede nel nord dell'Ohio con suo marito di undici anni, due figlie e la loro Golden- scarabocchio.


Questo articolo fa parte della nostra più grande biblioteca di risorse per Natale e Avvento incentrata sugli eventi che hanno portato alla nascita di Gesù Cristo. Speriamo che questi articoli ti aiutino a capire il significato e la storia dietro importanti festività e date cristiane e ti incoraggino mentre ti dedichi del tempo a riflettere su tutto ciò che Dio ha fatto per noi attraverso suo figlio Gesù Cristo!

Che cos'è il Natale? Comprensione di storia, origine e tradizioni

Storia e tradizioni della vigilia di Natale

La storia di Babbo Natale: origine di San Nicola e tradizioni natalizie

Quando nacque Gesù? Storia del 25 dicembre

Che cos'è l'Avvento: definizione e significato dietro la tradizione natalizia

Versi della Bibbia di Natale e storia delle Scritture

Crediti fotografici in ordine di apparizione: © Unsplash / TessaRampers, © Unsplash / Eugenivyreserve, © Unsplash / PatrickSchneider, © Unsplash / TimZankert, © Unsplash / AaronBurden, © Unsplash / SabriTuzcu

Articoli Interessanti