4 motivi per cui ogni uomo dovrebbe guardare Kingdom Men Rising

Il pastore e autore Tony Evans afferma che Dio è alla ricerca di uomini che vivranno per il Regno di Cristo.

Ma nella cultura di oggi, dice Evans, non sono facili da trovare.

Il nuovo film documentario Kingdom Men Rising presenta Evans e molti altri leader cristiani mentre affrontano il tema della virilità biblica e lo contrastano con la definizione culturale. L'obiettivo del film è quello di fornire una scintilla affinché gli uomini si sollevino e siano l'uomo che la Scrittura li chiama per essere.

Il film sarà nei cinema solo due notti, dal 29 al 30 aprile.

"Puoi essere un maschio ma non un uomo", Evans, il pastore della Oak Cliff Bible Fellowship a Dallas, in Texas, afferma nel film. “... La maturità ha a che fare con il tuo genere biologico. La virilità ha a che fare con la tua sottomissione all'autorità divina. "

Ecco quattro motivi per cui ogni uomo dovrebbe guardarlo:

Foto per gentile concessione: LifeWay Films

1. Ti sfida

Kingdom Men Rising è stato rilasciato in un momento in cui si stanno discutendo le stesse definizioni di "uomini" e "donne". Ma suppongo che molti, se non la maggior parte degli americani, sarebbero d'accordo con il messaggio centrale del film: essere responsabile. Ama tua moglie e i tuoi figli. Prenditi cura della tua famiglia. Vivi per Cristo.

Sembra semplice, ma in un mondo pieno di peccato con tentazioni e distrazioni dietro ogni angolo, è sempre più difficile da fare. Più di un bambino su quattro cresce senza un padre in casa, secondo i dati del censimento.

Il film si apre mostrando Evans a parlare con suo padre, che ha dato l'esempio della virilità biblica destreggiandosi tra più lavori e prendendosi cura di moglie e figli.

"Quando mi guardo intorno, ovunque io vada ... [ci sono] bambini senza padri a casa", dice Evans a suo padre.

Un uomo, dice Evans, ha una responsabilità nei confronti della sua famiglia e della sua comunità.

"E quello che hai fatto è stato modellato, indipendentemente da quanto fosse difficile, che non avresti abbandonato le tue responsabilità", dice Evans a suo padre.

Foto per gentile concessione: LifeWay Films

2. Presenta Tony Dungy, Lecrae e altri

È dotato di Tony Dungy, Lecrae e altri

Kingdom Men Rising include interviste con diverse personalità famose, tra cui l'ex coach della NFL e l'attuale analista della NBC Tony Dungy, gli artisti vincitori del Grammy Lecrae e Kirk Franklin, l'ex quarterback della NFL Jon Kitna e il vice presidente della NFL Troy Vincent. Include anche i figli di Evans - il cantante Anthony Evans e l'oratore Jonathan Evans - e l'autore Priscilla Shirer.

"Questa vita è una battaglia spirituale", afferma Dungy. “... [O] quando dici: 'Sto vivendo per il Signore', è meglio che tu sia pronto per una lotta. Perché c'è Satana dall'altra parte [e lui] vuole buttarti giù ”.

Il film prende in prestito un'idea dalla serie di LeBron James The Shop e mostra molti uomini - tra cui Tony Evans e Kirk Franklin - che discutono delle prove e delle sfide della virilità biblica. È divertente e illuminante.

Foto per gentile concessione: LifeWay Films

3. Non evita i soggetti difficili

Franklin discute della sua battaglia con la pornografia e il peccato sessuale. Parla anche di un momento durante la sua giovane età adulta in cui ha pagato l'aborto di una donna e come in seguito ha chiesto alla donna di perdonarlo.

Lecrae discute di come la società usa il sesso per riempire un vuoto spirituale.

"Quando non ti senti spiritualmente vivo, ti rimane solo i tuoi sensi", dice. “Quindi ora stai provando a sentirti vivo. E stai usando i tuoi sensi per darti questo quando quella non era mai stata l'intenzione di Dio. È un povero sostituto per essere spiritualmente vivo e per essere in grado di provare solo un senso di risveglio. "

Foto per gentile concessione: LifeWay Films

4. È pieno di redenzione e speranza

Franklin discute di come Cristo lo abbia salvato dalla promiscuità da giovane. Kitna - che ha giocato per quattro squadre della NFL, tra cui i Dallas Cowboys - racconta come ha iniziato a frequentare la chiesa dopo essere stato sorpreso a tradire una ragazza. Lecrae parla di crescere in una casa senza padre e di imparare a perdonare il padre che non ha mai incontrato.

Kingdom Men Rising è stato creato per l'uomo che ha una vita disordinata e ha bisogno di redenzione. È anche per l'uomo ecclesiastico che vuole fare il passo successivo nella virilità biblica.

Anthony Evans nota che la tradizione di fede della sua famiglia è iniziata con i nonni. Gli uomini che non sono cresciuti in una casa cristiana possono piantare una bandiera per Cristo all'interno della propria famiglia.

"I miei nonni sono stati i primi", dice. "Hanno iniziato quello che stiamo facendo tutti adesso."

Per ulteriori informazioni, visitare KingdomMenRisingMovie.com .

Michael Foust è uno scrittore freelance. Visita il suo blog, MichaelFoust.com.

Foto per gentile concessione: LifeWay Films

SUCCESSIVO: 5 domande con lo sceneggiatore-regista del film d'animazione Progresso del pellegrino

Scelti dall'editore

  • 5 belle lezioni per i genitori che soffrono di depressione
  • 10 cricche che esistono in ogni chiesa


Articoli Interessanti