Cosa stiamo cantando: essere ingrandito

Hai mai chiesto a Dio qualcosa che si aspettasse pienamente che la richiesta fosse eccessiva ; anche per lui? Oppure, non ti sei mai preso la briga di portare la tua richiesta - un bisogno o un desiderio - al Trono di Grazia e Misericordia perché, di nuovo, non pensi che Dio possa gestirla. O ritieni che Dio sia troppo impegnato con cose come la "pace nel mondo" e la "fame" per occuparti del tuo meschino problema?

Sarei disposto a scommettere che tutti noi abbiamo.

Una storia

Anni fa ho sentito un pastore (e perdonami, non riesco a ricordare il suo nome) raccontare la storia del prossimo matrimonio e del matrimonio di sua figlia. "Tesoro", le disse, "Tua madre e io abbiamo dei soldi messi da parte per il tuo matrimonio, ovviamente, ma abbiamo anche soldi - ogni volta che sei pronto - per la tua prima casa".

"Che cosa vuoi dire?" Chiese.

"Sai, il tuo acconto, o per nuovi tappeti, tendaggi, mobili ..."

La figlia annuì. Lei ha capito.

Il matrimonio è stato delizioso; il meglio che il denaro potesse comprare. La figlia del pastore e il suo nuovo marito sono andati in qualche posto tropicale per la loro luna di miele di due settimane, poi sono tornati nel loro minuscolo "appartamento appena affittato".

Circa sei settimane dopo, papà ricordò a sua figlia che, ogni volta che lei e suo marito erano pronti, aveva i soldi di cui avevano bisogno per l'acconto per una casa di partenza. La figlia annuì mentre diceva: "Lo so, papà".

Due anni e ventiquattro pagamenti dell'affitto più un neonato dopo, la coppia felice ha annunciato che avrebbero versato un acconto su una piccola casa di partenza. Papà ha detto casualmente che, se lo desideravano, poteva scrivere un assegno per nuovi mobili.

"Bene", disse la figlia, "con il bambino in questo momento ... faremmo meglio ad aspettare, penso."

Il tempo è passato. Un bambino è diventato due e due sono diventati tre. La figlia e suo marito decisero che una famiglia di cinque persone semplicemente non poteva sopravvivere ai parametri della loro casa di partenza. Hanno iniziato a cercare quartiere dopo quartiere fino a quando non hanno trovato il posto perfetto in cui stabilirsi. Questo, hanno deciso, sarebbe stata la loro casa per sempre . Hanno venduto il vecchio posto e si sono trasferiti nel nuovo. Tra i due, hanno tenuto una gigantesca vendita in cortile in cui hanno venduto tutti i loro vecchi mobili - le cose con macchie di bambini e tutto il resto. I soldi guadagnati, combinati con i loro risparmi, hanno permesso loro di acquistare solo le basi: mobili per camera da letto e camera familiare.

Il pastore / padre e sua moglie (sua madre) sono venuti nella nuova casa della figlia una sera per cena. Naturalmente erano molto ansiosi di vedere la casa. Papà chiese a sua figlia le disposizioni finanziarie che avevano preso. "Oh", ha detto, "abbiamo appena risparmiato e salvato e utilizzato l'equità dalla vendita dell'altra casa. Ne abbiamo avuto abbastanza. "

Suo padre non disse nulla in cambio, ma notò che il soggiorno e la sala da pranzo erano privi di mobili. Non è possibile trovare da nessuna parte un'immagine, una tenda o un tappeto da lancio.

Passarono altri anni. Con i bambini nei loro "anni di crescita", la maggior parte dello stipendio del loro papà è andato a provvedere ai loro bisogni.

E i loro desideri.

Ancora una volta, il pastore / padre e sua moglie furono invitati - come spesso lo erano - a cena. Nel corso della serata, la figlia ha detto casualmente al suo pastore / padre che i bambini sarebbero cresciuti prima che lei e suo marito potessero permettersi di arredare completamente la casa o persino di decorare come le sarebbe piaciuto.

Papà si schiarì la gola e ricordò gentilmente a sua figlia che aveva soldi messi da parte per lei; che era stato lì per lei da sempre. Tutto quello che doveva fare era chiederlo.

La figlia quindi lo ha chiesto. Papà ha detto che avrebbe trasferito i soldi dal conto di risparmio al loro conto corrente il giorno seguente. Due giorni dopo ha ricevuto una telefonata dalla figlia stupita. Non aveva idea della quantità di denaro a cui suo padre aveva trattenuto per tutti quegli anni. Tutti quei soldi che era a sua disposizione, se solo lei avesse chiesto.

Sii ingrandito

"Ti ho reso troppo piccolo ai miei occhi", cantiamo, quando cantiamo Be Magnified, di Lynn DeShazo.

Pensiamo che Dio non possa aiutarci. Non è possibile provvedere alle nostre esigenze. A volte pensiamo che Dio non possa ascoltarci, nemmeno.

Ma all'interno delle stanze e del coro di questo inno contemporaneo, ricordiamo a noi stessi che Dio è più che in grado di soddisfare i nostri bisogni e i nostri desideri. Il suo magazzino è pieno di straripamenti.

Ma non abbiamo perché non chiediamo di no.

Non chiediamo perché non crediamo nella grandezza di quello davanti al quale poniamo le nostre petizioni.

Ci sono, naturalmente, un certo numero di scritture che mi vengono in mente mentre penso a tutto questo. Sono così familiari; Non dovevo quasi cercarli! Queste sono le parole di Dio che abbiamo memorizzato, in parte perché hanno una tale promessa per noi come i Suoi figli. (Ti incoraggio a copiare queste righe successive, leggere e ripetere se necessario! Possono letteralmente essere lette come se fossero state scritte insieme.)

Se rimani in me e le mie parole rimangono in te, chiedi quello che desideri e ti sarà dato (Giovanni 15: 7). Chiedi e ti sarà dato; cerca e troverai; bussa e la porta ti sarà aperta (Matteo 7: 7) . Fino ad ora non hai chiesto nulla a mio nome. Chiedi e riceverai, e la tua gioia sarà completa (Giovanni 16:24). Non essere in ansia per nulla, ma in tutto, con la preghiera e la petizione, con il ringraziamento, presenta le tue richieste a Dio ... e il mio Dio soddisferà tutti i tuoi bisogni secondo le sue gloriose ricchezze in Cristo Gesù (Fil 4: 6, 19). Questa è la fiducia che abbiamo nell'approccio a Dio: che se chiediamo qualcosa secondo la sua volontà, ci ascolta. E se sappiamo che ci ascolta, qualunque cosa chiediamo, sappiamo che abbiamo ciò che gli abbiamo chiesto (1 Giovanni 5: 14, 15). Non hai, perché non chiedi a Dio (Giacomo 4: 2c). Il Signore aprirà i cieli, il deposito della sua generosità, per inviare pioggia sulla tua terra in stagione e per benedire tutto il lavoro delle tue mani. Presterai a molte nazioni ma non prenderai in prestito da nessuna (Deuteronomio 28:12). Porta l'intera decima nel magazzino, affinché ci sia del cibo in casa mia. Mettimi alla prova in questo ", dice l'Eterno Onnipotente" e vedi se non aprirò le porte del cielo e riverserò così tanta benedizione che non avrai abbastanza spazio per farlo (Malachia 3:10).

Il fatto che vengano in mente così facilmente non è un problema. Il problema non è nel ricordarli, ma nel crederli . E non è nella nostra incapacità di leggerli o citarli, ma nella nostra capacità di parlarli o cantarli con assoluta fiducia in ciò che poi sentiamo.

Soprattutto in questi tempi

Questi sono tempi difficili per la maggior parte di noi. Ogni giorno sento qualcuno (tipicamente mio marito) lamentarsi di quanto il mercato azionario sia precipitato e di quanti soldi sia stato perso personalmente. Almeno due volte a settimana mi siedo con un libretto degli assegni in una mano e una pila di fatture in un'altra e mi chiedo come realizzare le due code di rondine. Ho imparato e sto imparando l '"arte" (per mancanza di una parola migliore) di dire "no" a acquisti non necessari e di allungare un dollaro a due. E a volte cinque.

Sono diventato abbastanza bravo in questo, in realtà.

Di recente ho parlato a una conferenza degli scrittori in cui ho detto: "Come paese, possiamo incolpare il nostro presidente - passato o presente - o possiamo incolpare il congresso o possiamo incolpare i cani di grossa taglia con tutto il denaro e il potere che siedono nella loro azienda uffici. Ma la verità è che la nostra crisi economica inizia con noi come individui ".

Per essere un po 'più completo in questa affermazione, permettimi di aggiungere: ... inizia con noi come individui come stiamo davanti e Dio. Come ho sentito di recente dire a Joel Osteen, dobbiamo smettere di stare davanti a Dio con le nostre tazze di latta estese e iniziare a stare davanti a lui con i nostri barili vuoti, aspettandomi pienamente che Lui li riempia fino a traboccare!

La tua applicazione

Non si tratta solo di soldi, lo sai. Questa verità - che Dio è più che capace - si estende dal tuo conto bancario alla tua salute; dalla tua salute alla salute dei tuoi figli; dalla salute dei tuoi figli ai bisogni di te stesso e di tutti i tuoi cari, qualunque essi siano, chiunque essi siano. Non importa quale sia il tuo bisogno - e soprattutto quando non c'è nulla che tu possa fare sulla situazione - Dio può. (2 Cronache 20:12)

Tutto quello che devi fare è credere.

Per cantare insieme a Don Moen, vai a: "Be Magnified"

Eva Marie Everson è coautore di Reflections of Holy Holy Earth: A Personal Journey Through Israel (Thomas Nelson / Nelson Bibles). È una scrittrice e relatrice pluripremiata. Per prenotare Eva Marie per il tuo prossimo evento di lingua, contatta The Nashville Speakers Bureau.

Articoli Interessanti