Semplici passi per lo studio delle Scritture

Dal momento in cui ho sentito la chiamata di Dio nel ministero a tempo pieno, la passione trainante della mia vita è stata semplicemente quella di comprendere la Parola di Dio e quindi renderla comprensibile agli altri. Non ho mai aspirato ad essere conosciuto come un teologo accademico o un illustre sacerdote. Voglio semplicemente sapere cosa significa la Parola di Dio e farla conoscere agli altri. Tutte le mie energie pastorali - la mia predicazione, il mio pastore, l'insegnamento, la scrittura e persino la visita - sono focalizzate su quell'unico obiettivo.

Sono convinto che la Bibbia non sia difficile da comprendere per il cuore credente. E più capisco, più irremovibile è la mia convinzione che la Bibbia sia la Parola di Dio vivente, autorevole, inerrante. Ha questo straordinario effetto su di me: più lo studio, più ho fame di sapere. Quindi la Parola di Dio non solo soddisfa il mio appetito, ma suscita anche una fame ancora più profonda di più.

Voglio che tu viva anche quella fame. Voglio che tu viva nella gioia di un rapporto genuino con Gesù Cristo che viene solo attraverso la conoscenza del significato delle Scritture. Ecco un semplice processo per iniziare.

Passaggio 1: lettura

A differenza della maggior parte dei libri, probabilmente non lo leggerai direttamente da una copertina all'altra. Ci sono molti buoni piani di lettura della Bibbia disponibili (come The MacArthur Daily Bible). Ecco cosa consiglio:

Leggi l'Antico Testamento almeno una volta all'anno. Mentre leggi, annota a margine le verità che desideri particolarmente ricordare e annota separatamente tutto ciò che non capisci immediatamente. Spesso leggendo, troverai che il testo stesso risponde a molte domande. Le domande alle quali non è possibile trovare risposte diventano i punti di partenza per uno studio più approfondito utilizzando i commenti o altri strumenti di riferimento.

Segui un piano diverso per leggere il Nuovo Testamento. Leggi un libro alla volta ripetutamente per un mese o più. Ciò ti aiuterà a conservare il Nuovo Testamento, quindi non dovrai sempre dipendere da una concordanza per trovare le cose.

Se vuoi provarlo, inizia con un breve libro, come 1 Giovanni, e leggilo in una seduta ogni giorno per trenta giorni. Alla fine di quel tempo, conoscerai il libro. Scrivi su schede il tema principale di ogni capitolo. Facendo riferimento alle carte durante la lettura quotidiana, inizierai a ricordare il contenuto di ciascun capitolo. In effetti, svilupperai una percezione del libro con l'occhio della mente.

Quando si arriva a libri più lunghi, dividerli in brevi sezioni e leggere ogni sezione ogni giorno per trenta giorni. Ad esempio, il vangelo di Giovanni contiene ventuno capitoli. Dividilo in tre sezioni di sette capitoli. Alla fine dei novanta giorni, finirai John. Per varietà, alternanza di libri brevi e lunghi, e in meno di tre anni avrai finito l'intero Nuovo Testamento e lo saprai davvero!

Passaggio 2: interpretazione

In Atti 8:30, Filippo chiese all'eunuco etiope, "Capisci cosa stai leggendo?" O, in altre parole, "Cosa significa la Bibbia con ciò che dice?" Non è sufficiente leggere il testo e saltare direttamente per l'applicazione, devi prima determinare cosa significa, altrimenti l'applicazione potrebbe non essere corretta.

Mentre leggi le Scritture, tieni sempre a mente una semplice domanda: "Che cosa significa questo?" Per rispondere a questa domanda richiede l'uso del principio più basilare di interpretazione chiamato l'analogia della fede: interpretare la Bibbia con la Bibbia.

Lascia che lo Spirito Santo sia il tuo insegnante (1 Giovanni 2:27), cerca le Scritture che ha creato, usando riferimenti incrociati, passaggi comparativi, concordanze, indici e altri aiuti. Per passaggi che rimangono poco chiari, consulta il tuo pastore o uomini devoti che hanno scritto sui problemi in questione.

Passaggio 3: valutazione

Hai letto e posto la domanda "Che cosa dice la Bibbia?" Quindi hai interpretato, ponendo la domanda "Che cosa significa la Bibbia?" Ora è il momento di consultare gli altri per assicurarti di avere la giusta interpretazione. Ricorda, la Bibbia non si contraddice mai.

Leggi le introduzioni della Bibbia, i commenti e i libri di approfondimento che arricchiranno il tuo pensiero. Mentre valuti, sii un vero cercatore. Sii uno che accetta la verità della Parola di Dio anche se può farti cambiare ciò in cui hai sempre creduto o alterare il tuo modello di vita.

Passaggio 4: applicazione

Dopo aver letto e interpretato la Bibbia, dovresti avere una conoscenza di base di ciò che dice la Bibbia e cosa significa con ciò che dice. Ma studiare la Bibbia non si ferma qui. L'obiettivo finale dovrebbe essere quello di lasciarti parlare e permetterti di crescere spiritualmente. Ciò richiede un'applicazione personale.

Devi lasciare che la verità di Dio penetri e cambi la tua vita. Studiare le Scritture senza permetterle di penetrare nel profondo della tua anima sarebbe come preparare un banchetto senza mangiarlo. La domanda finale da porre è: "In che modo le verità e i principi divini contenuti in ogni passaggio si applicano a me in termini di atteggiamento e azioni?"

Se c'è un comando a cui obbedire, obbediscilo. Se c'è una promessa da mantenere, rivendicala. Se è necessario seguire un avviso, ascoltalo. Questo è l'ultimo passo: sottomettiti alla Scrittura e lascia che trasformi la tua vita.

Passaggio 5: correlazione

Quest'ultima fase collega la dottrina che hai appreso in un particolare passaggio o libro con verità e principi divini insegnati altrove nella Bibbia per formare il quadro generale. Ricorda sempre che la Bibbia è un libro in sessantasei parti, quindi le sue verità e i suoi principi vengono insegnati più volte in una varietà di modi e circostanze. Correlando e riferimenti incrociati, inizierai a costruire una solida base dottrinale su cui vivere.

Adesso mettiti al lavoro! Mentre approfondisci la Parola di Dio usando questi cinque semplici passaggi, rimarrai stupito dal ricco tesoro prodotto dal tuo studio. La mia preghiera è che il Signore userà questo piano per rivitalizzare il tuo studio biblico, aumentare l'appetito per conoscere e comprendere la Sua Parola e conformarti ulteriormente all'immagine del Suo amato Figlio.

Adattato da “Come studiare la Bibbia” in The MacArthur Study Bible. Copyright 1997, Grace to You. Tutti i diritti riservati.

Articoli Interessanti