Il tempismo perfetto di Dio nella preghiera

“Un orologio cosmico sta ticchettando. È stato stabilito da Dio, non solo per i vasti movimenti dell'universo, ma per ogni situazione della tua vita. Se ne sei frustrato, chiedendoti perché Dio non sta affrettando una risposta alla tua preghiera sincera, allora sentiti a casa. Fai parte di una lunga lista di persone - inclusi gli eroi biblici - che hanno lottato con i tempi di Dio ”. Ron Susek

Cari intercessori,

Forse non c'è nessuno di noi che non abbia chiamato Dio e pregato: “Signore, perché non rispondi alle mie preghiere adesso? Perché ci vuole così tanto tempo? ” Molti di noi hanno pregato per molti anni su certe cose - un figlio o una figlia persi, un cambiamento di lavoro, un sogno o desiderio personale, un risveglio nella terra - e non hanno ancora visto il compimento di quelli preghiere. Tuttavia crediamo che sia la volontà di Dio e che Egli ci abbia guidato in quelle preghiere. Perché sembra che ci voglia così tanto tempo per rispondere ad alcune preghiere? Pensaci:

  • Dio non sta facendo qualcosa dentro di noi mentre ci prepara per la risposta?
  • Non ha uno scopo più profondo in questo processo di preghiera per l'adempimento delle nostre preghiere?
  • Cerchiamo di prendere le cose nelle nostre mani perché il tratto della nostra fede sembra troppo grande?

Sono convinto che Dio ci sta preparando nel processo. Ha il suo modo di prepararci per la risposta. Sta allungando la nostra fede. Rivela spesso ciò che è nel nostro cuore. Spesso siamo impazienti e deve crocifiggere la nostra carne, purificarci e prepararci in modo da gestire la risposta nel modo giusto quando arriva.

Molti di noi sono come un cavallo selvaggio e Dio deve domarci per imparare ad aspettare la Sua Parola e poi andare avanti nei Suoi tempi. Dobbiamo imparare a pregare per fede in modo coerente e a lungo termine. Dio non sta costruendo il suo regno nella carne o attraverso l'influenza dell'uomo. Lo sta costruendo con fede, e questo implica pregare, fidarsi e poi muoversi nei suoi tempi e nei suoi modi.

La grande parola per me è "Sii paziente!" Dio agirà se non mi arrendo. Come forse ti ho detto molte volte, ho dovuto aspettare a lungo e pregare molto per quanto riguarda Intercessors Arise International . Ho finito di scrivere diversi libri sulla preghiera, ma ci sono voluti molto tempo, anche anni. E poi ci è voluto molto più tempo per pubblicarli. Il Signore mi ha detto durante questo tempo di attesa, "Sii paziente - Accadrà nei miei tempi - Obbediscimi - Sii fedele nella preghiera" (Colossesi 4: 2). Quindi ho dovuto continuare con fede.

Forse ti sta dicendo lo stesso riguardo ad alcune delle tue preghiere a lungo termine, e ti è difficile confidare nella sua saggezza e tempismo.

A volte possiamo sentirci in crisi e aver bisogno della risposta di Dio ora. Potremmo provare a prendere le cose nelle nostre mani e rovinare davvero le cose. Guarda re David. Era in un dilemma molte volte in cui aveva bisogno della risposta di Dio in una situazione difficile. Gridò nel Salmo 83: 1 “O Dio, non tacere; non stare zitto, o Dio, non essere fermo. ”Ma imparò ad aspettare e pregare. Lasciò che Dio mettesse alla prova la sua fede e resistette, non lasciando che Satana prendesse il sopravvento con un metodo di correzione rapida. E Dio rispose alle sue preghiere.

Cosa succede mentre aspettiamo che Dio risponda alle nostre preghiere

C'è un processo che possiamo attraversare mentre lottiamo in preghiera con Dio. Spesso affrontiamo emozioni negative mentre attraversiamo la difficoltà di aspettare Dio nel mezzo di una crisi. Ma questo ci conduce a una fede più grande e a una più grande rivelazione di Dio e della nostra situazione. Questo processo di attesa del tempismo di Dio nella preghiera, specialmente quando siamo di fronte a una crisi, di solito è questo:

  • Fervore - Cominciamo pregando con fervore quando sorge la crisi. Usiamo tutta la nostra energia per concentrarci sulla preghiera attraverso la crisi. Prende la nostra forza in ogni modo - fisicamente, emotivamente, mentalmente e spiritualmente.

  • Emozioni negative - Col passare del tempo e la risposta non arriva, potremmo distrarci verso altre cose. Non possiamo tenere il passo con quel livello di intensità. Aspettiamo senza risposta e possiamo incappare in emozioni negative: rabbia, frustrazione, confusione o delusione. La rabbia può essere diretta verso Dio, la situazione o persino noi stessi per non essere in grado di fare di più.

  • Bugie del nemico - Sentiamo le accuse di Satana. Parla bugie nella nostra mente, "Sei troppo peccaminoso per avere Dio che risponda alle tue preghiere - La tua fede è troppo piccola - Dio non ti ama o si preoccupa della tua situazione - Non risponderà alle tue preghiere". Ricorda, Satana è il accusatore dei fratelli (Apocalisse 12:10). Proverà ad attaccarti in questo momento vulnerabile in cui Dio sta allungando la tua fede.

  • Rivelazione: arriviamo a una conoscenza più profonda di ciò che Dio sta facendo. La nostra comprensione è approfondita mentre manteniamo fermamente la speranza che professiamo (Ebrei 10:23). Rimanendo nella Parola di Dio, iniziamo a vedere la situazione dal punto di vista di Dio. Cresciamo spiritualmente.

  • Maggiore fede - Sorgiamo nella preghiera fedele e determinata. Non viviamo più per i sentimenti ma per fede. Siamo disposti ad aspettare indipendentemente da quanto tempo ci vorrà. Possiamo davvero eccitarci nell'attesa. Dio è con noi e ha ascoltato la nostra preghiera!

Dio ha un tempismo perfetto. Potrei aspettare la pubblicazione di altri libri sulla preghiera, ma la tua situazione potrebbe essere completamente diversa. Stiamo tutti aspettando in preghiera qualcosa. In questo momento conosco persone che stanno pregando per la guarigione di Dio dal cancro. Conosco altri che vogliono solo tornare sul campo di missione e altri che stanno pregando per la realizzazione dei loro sogni. Conosco altri due che stanno pregando affinché una figlia ribelle ritorni a casa e torni al Signore.

Dio non è preoccupato per tutte queste cose? Sì, è profondamente preoccupato. Allunga la nostra fiducia nel mezzo dell'attesa proprio come ha fatto con i suoi discepoli quando ha incontrato una tempesta in mare. Ha tutta la saggezza.

Dio risponde alle nostre preghiere nel momento giusto e non è in ritardo di un minuto.

La mia preghiera a Dio

“Signore, ti ringrazio che risponderai alle mie preghiere nel tuo tempismo perfetto. Rivela ciò che è nel mio cuore e rendimi pronto a gestire la risposta nel modo giusto quando arriverà. Aiutami a pregare con fede costantemente ea lungo termine, a credere, ad aspettare e poi ad andare avanti nei tuoi tempi. Aiutami ad essere paziente in preghiera e non mollare. Voglio fidarmi di te anche durante i momenti in cui provo emozioni negative. Non voglio vivere di sentimenti ma di fede. Aiutami a non prendere le cose nelle mie mani. Scelgo di fidarmi di te e mi rifiuto di credere alle bugie del nemico. Ho scelto di essere fedele nella preghiera (Colossesi 4: 2). Approfondisci la mia comprensione e dammi una maggiore conoscenza di ciò che stai facendo nella mia vita. Scelgo di mantenere fermamente la speranza che io professi (Ebrei 10:23). Allunga la mia fede nel mezzo dell'attesa, proprio come hai fatto con i tuoi discepoli quando hai incontrato una tempesta in mare (Matteo 8: 23-27). Ti ringrazio che hai tutta la saggezza e risponderai alle mie preghiere nel momento giusto e nel modo perfetto. Nel nome di Gesù, amen. "

Non perdere l'imminente webinar di preghiera di Intercessors Arise chiamato: Cresci nella preghiera dinamica imparando a pregare con forza la Parola di Dio per la svolta. È pieno di materiali di preghiera gratuiti - ASSICURA QUI IL TUO POSTO!

“È l'immobilità sovrana - calma, sicura e non attiva - che ci innervosisce di fronte alla crisi. 'Svegliati!' urlò i discepoli (e noi) a Gesù. 'Sali qui sul ponte di questa fragile barca. Guarda questa tempesta. Non ti importa di noi? Ma guarda chi stiamo provando a scuotere in azione. È il Dio che ha detto: 'Stai fermo, e sappi che io sono Dio' (Salmo 46:10). Questo Dio può rimanere tranquillo e ancora di fronte alla crisi. Ci chiama ad aspettarlo. Anzi, agirà, ma nei suoi tempi. ”- Ron Susek

Insieme nella vendemmia,

Debbie Przybylski

Intercessori Arise International

International House of Prayer Kansas City (IHOPKC)

www.intercessorsarise.org

Articoli Interessanti