Quanto dovrebbe dare finanziariamente un cristiano?

Non sono rispettosamente d'accordo con ciò che alcuni dei leader cristiani di oggi insegnano in materia di decima.

Ogni anno presento un seminario cristiano sulla gestione del denaro in una cinquantina di chiese, college e altre sedi a livello nazionale. Certo, mi concentro su tutti gli argomenti pertinenti: come uscire dal debito alla maniera di Dio, come smettere di combattere per il denaro, come sviluppare un bilancio praticabile, come evitare problemi con la carta di credito, e come investire e ritirarsi con dignità. Ma non posso fare ciò che faccio in buona coscienza senza insegnare sul dare divino.

Eppure il mio approccio non pappagallo sugli insegnamenti in molte chiese. No, non sto cercando di scioccarti, ma sono preoccupato che alcuni di noi non possano davvero sostenere ciò che insegniamo sulla decima dalle Scritture. Sentiti libero di prendere in considerazione le mie conclusioni, di pregare per loro e poi fai come ritieni giusto.

Sono pienamente consapevole che molti cristiani oggi insegnano che dovremmo decimare o dare il 10% del loro denaro a Dio. A causa della battaglia che ho combattuto nella mia vita contro il legalismo, vorrei condividere alcuni pensieri su questo insegnamento. Mentre accetto la piena responsabilità per i miei commenti, sto prendendo in prestito alcune idee dall'eccellente libro di Alger Fitch, What the Bible Days About Money .

Da quando l'uomo ha iniziato a relazionarsi con Dio, la domanda è stata: cosa e quanto si dovrebbe dare? Nell'Antico Testamento si dice molto sulla decima. Contrariamente a quanto molti credono, la decima non ha avuto origine con la Legge di Mosè. Molto prima, nel racconto della Genesi, vediamo Abramo decima con il sacerdote Melchizedek. (Vedi Genesi 14: 17ff e Ebrei 7: 1ff.)

Inoltre, il concetto di decima non si trova solo nella Bibbia. Varie decine di culture pagane, come i Greci che adoravano Ercole e Apollo. Anche arabi, egiziani, babilonesi, fenici e romani conoscevano la decima. Basti dire che il popolo di Dio doveva decima. Al tempo di Mosè, la decima era la legge della terra per la nazione ebraica.

Trovo curioso, tuttavia, che quando arriviamo al Nuovo Testamento non sembrano esserci direttive per nessuna delle nuove comunità cristiane sulla decima. Paolo ha molto da dire sul dare, ma non menziona mai la parola "decima" nelle sue direttive alla chiesa cristiana. Anche altri documenti del primo secolo tacciono sull'argomento.

Ora, non pensare che siamo fuori di testa. Negli scritti del secondo secolo, quando si parla della decima, l'enfasi è posta sui seguaci che danno più della decima a causa della grazia che hanno ricevuto.

È possibile che i primi scrittori non sentissero la necessità di menzionare la decima nel primo secolo perché si pensava che questa pratica sarebbe continuata come per secoli. Tuttavia, torno al mio punto precedente: esito a legare a tutti ciò per cui non vedo l'insegnamento chiaro e concreto nel Nuovo Testamento. Certo, in ciascuna delle nostre vite dobbiamo essere totalmente aperti e onesti davanti a Dio. E devo dirti che nella nostra famiglia siamo a favore del concetto di dare il primo 10% dei nostri frutti per diversi motivi:

Innanzitutto, con la decima abbiamo una struttura o uno scopo per il nostro dare . Come disse Paolo ai Corinzi, il nostro dono dovrebbe essere pianificato o "finalizzato". (Vedi 2 Corinti 9: 7). Mi conosco e so che senza un piano o una struttura trovo delle scuse per non fare come dovrei. So che dovrei restituire a Dio - non c'è dubbio che siamo chiamati a dare delle nostre risorse. La decima mi mantiene concentrato e mi impedisce di sottrarmi alle mie responsabilità ordinate da Dio.

Secondo, la decima è un concetto divino. Certo, come cristiani siamo sotto la grazia e non la Legge. Ma come sottolinea Fitch, "Per un cristiano sotto il Vangelo dare meno di un ebreo secondo la Legge non è una prova di grazia ma di disgrazia ... la decima è una linea di partenza appropriata per quelli in gara, ma un obiettivo inadeguato a che smettere di correre in avanti ".

Terzo, come diceva un vecchio saggio, "Il più grande pericolo con la decima è che alcune brave persone in chiesa possano usarlo come scusa per fermarsi al decimo".

La chiesa di oggi è terribilmente al passo con il cuore di Dio sull'argomento del dare. Le stime suggeriscono che il cristiano medio oggi sta restituendo meno del 3% al Signore, con molti che non danno nulla. Amici, è terribile! Barry L. Cameron afferma che se le persone devote si affidassero fedelmente alla decima, ci sarebbero 219 miliardi di dollari in più disponibili ogni anno ai fini del Regno. Sulla base delle stime di 350.000 chiese in America - questo è un ulteriore $ 625.000 per ognuna.

Come sottolineato in precedenza, ci sono ancora altri che potrebbero pensare che una volta dato il 10% abbiano seguito le regole e Dio non se ne aspetta più. Pensa alle risorse che potremmo mettere nel regno di Dio se non fossimo solo nella decima, ma aperti alla guida di Dio oltre il minimo. Pensa a cosa si potrebbe fare - e medita su come puoi contribuire.

___________________________________________

Steve Diggs presenta No Debt No Sweat! Seminario di Christian Money Management in chiese e altre sedi in tutta la nazione. Visita Steve sul Web all'indirizzo www.stevediggs.com o chiama il 615-834-3063. Autore di numerosi libri, oggi Steve è ministro dell'Antiochia Chiesa di Cristo a Nashville. Per 25 anni è stato presidente del Franklin Group, Inc. Steve e Bonnie hanno quattro figli che hanno studiato a casa. La famiglia vive a Brentwood, nel Tennessee.

Un compendio finanziario completo, 19 capitoli

• Cosa puoi fare oggi per uscire dal debito e uccidere il mostro del debito

• A, B, C per gestire i tuoi soldi alla maniera di Dio

• Come risparmiare, investire e ritirarsi con saggezza

• Come funzionano i fondi comuni di investimento

• Come smettere di litigare per i soldi

• Cosa insegnare ai tuoi figli sui soldi

• Scopri come funzionano gli acquisti di case e auto, i finanziamenti universitari e le assicurazioni.

• Come sviluppare un budget che funzioni - per sempre!

• Dispone di semplici grafici, grafici e moduli di facile utilizzo.

Clicca qui per saperne di più o per ordinare.

Articoli Interessanti