10 esempi di coraggio femminile dalle donne nella Bibbia

Una parola ben pronunciata è come mele d'oro in una cornice d'argento. (Proverbi 25:11)

Ti sei mai chiesto come appare una parola pronunciata in modo appropriato ? L'Antico Testamento ha molti esempi di donne che hanno pronunciato parole di coraggio e aiuto e hanno mostrato una sorta di fiducia in Dio che deve essere ammirata. Considera queste dieci donne nella Bibbia che erano audaci e fedeli nei loro interventi guidati dallo Spirito e, nel loro modo femminile, furono potentemente usate da Dio.

1. Zipporah

Mosè stava per essere messo a morte dall'Eterno, ma Zipporah intervenne saggiamente circoncidendo i suoi figli e salvando così la sua vita in modo da poter adempiere alla sua missione di condurre il popolo di Dio fuori dall'Egitto.

In un posto di alloggio lungo la strada il Signore lo incontrò e cercò di metterlo a morte. Quindi Zipporah prese una pietra focaia e tagliò il prepuzio di suo figlio e toccò i piedi di Mosè con esso e disse: "Sicuramente tu sei uno sposo di sangue per me!" Quindi lo lasciò in pace. Fu allora che disse: "Uno sposo di sangue", a causa della circoncisione. (Esodo 4: 24-26)

2. Deborah

Barak esitava a obbedire all'Eterno, ma Deborah gli ricordò coraggiosamente la promessa di Dio di andare davanti a loro e le benedizioni che derivano dall'obbedienza.

Mandò e convocò Barak, figlio di Abinoam da Kedesh-naphtali, e gli disse: "Il Signore, Dio d'Israele, non ti ha comandato: 'Vai a radunare i tuoi uomini sul monte Tabor, prendendo 10.000 dal popolo di Neftali e il popolo di Zebulum. Ed estrarrò Sisera, il generale dell'esercito di Jabin, per incontrarti vicino al fiume Kishon con i suoi carri e le sue truppe, e lo darò in mano '? ”(Giudici 4: 6-7)

3. La moglie di Manoah

Manoah fu tentato di reagire timidamente dopo una visita di Dio, ma la moglie di Manoah lo incoraggiò con calma e perspicacia con parole di fede. Il loro figlio promesso Sansone avrebbe evocato il desiderio del più grande figlio promesso, Gesù.

E Manoah disse a sua moglie: "Moriremo sicuramente, perché abbiamo visto Dio". Ma sua moglie gli disse: "Se l'Eterno avesse voluto ucciderci, non avrebbe accettato un'offerta bruciata e un'offerta di grano a le nostre mani, o ci ha mostrato tutte queste cose, o ora ha annunciato di usare tali cose come queste ”. (Giudici 13: 22-23)

4. Ruth

Boaz era gentile nel pregare per Ruth, affinché ricevesse protezione dall'Eterno, ma Ruth chiamò umilmente Boaz per riconoscere che era stata la scelta di Dio di provvedere quella protezione. Ruth divenne la madre di Obed, nonno di David.

Spiega le tue ali sul tuo servo, perché sei un redentore. (Ruth 3: 9)

5. Hannah

Il sacerdote Eli non fu in grado di decifrare la differenza tra una donna ubriaca ubriaca e travagliata che cercava il Signore , ma Anna lo correggeva delicatamente e aprì gli occhi per vedere come Dio stava lavorando. La risposta di Dio alla sua preghiera, suo figlio Samuele, divenne un grande profeta che unse David come re.

Mentre continuava a pregare davanti al Signore, Eli osservò la sua bocca. Hannah stava parlando nel suo cuore; solo le sue labbra si mossero e la sua voce non fu udita. Perciò Eli la considerò una donna ubriaca. Eli le disse: “Per quanto tempo continuerai a essere ubriaco? Metti il ​​tuo vino lontano da te. ”Ma Hannah rispose:“ No, mio ​​signore, sono una donna turbata nello spirito. Non ho bevuto né vino né bevande forti, ma ho riversato la mia anima davanti al Signore. Non considerare la tua serva come una donna senza valore, poiché per tutto il tempo ho parlato della mia grande ansia e vessazione. "Quindi Eli rispose:" Vai in pace, e il Dio d'Israele acconsente alla tua richiesta che gli hai fatto. "E lei disse:" Lascia che il tuo servitore trovi favore nei tuoi occhi. "Poi la donna si fece da parte e mangiò, e il suo viso non era più triste. (1 Samuele 1: 12-18)

6. Abagail

David era arrabbiato e pronto a commettere un omicidio, ma Abagail gli fece discretamente appello per fare la cosa giusta e lasciare vendetta all'Eterno, proteggendo David dalla follia del suo carattere.

David disse ad Abagail: “Benedetto sia l'Eterno, il Dio d'Israele, che oggi ti ha mandato per incontrarmi! Sia benedetta la tua discrezione e siate benedetti voi, che mi avete tenuto lontano da questo giorno dalla colpa del sangue e dall'operare la salvezza con la mia stessa mano! ”(1 Samuele 25: 30-33)

7. La saggia donna di Tekoa

David non era disposto a perdonare suo figlio, ma la saggia donna di Tekoa lo aiutò a vedere che la riconciliazione era meglio del bando.

Quindi la donna disse: "Per favore, lascia che il tuo servitore pronunci una parola al mio signore, il re". Disse: "Parla". E la donna disse: "Perché allora hai pianificato una cosa del genere contro il popolo di Dio? Poiché nel prendere questa decisione il re si condanna, in quanto il re non riporta di nuovo la sua esiliata a casa ”. (2 Samuele 14: 12-13)

8. La saggia donna di Abel-Bethmaach

Joab era pronto a distruggere un'intera città a causa di un solo colpevole, ma la saggia donna di Abel-Bethmaach supplicò di trovare una soluzione pacifica, salvando molte vite.

Quindi una donna saggia chiamò dalla città: “Ascolta! Ascolta! Di 'a Joab: "Vieni qui, che potrei parlarti ... In passato dicevano" Lasciateli solo chiedere consiglio ad Abele ", e così risolvono una questione. Sono uno di quelli che sono pacifici e fedeli in Israele. Cerchi di distruggere una città madre in Israele. Perché inghiottirai l' eredità del Signore ? ”Joab rispose:“ Lungi da me, lungi dall'essere, che dovrei inghiottire o distruggere! Quello non è vero. Ma un uomo della regione montuosa di Efraim, chiamato Saba figlio di Bichri, ha alzato la mano contro il re Davide. Abbandonalo da solo e io mi ritirerò dalla città. ”(2 Samuele 20: 16-21a)

9. La donna shunammita

Il marito della donna shunammita si accontentò di fornire semplicemente un pasto al servo di Dio Eliseo, ma la donna shunammita propose di mostrare una vera ospitalità e di essere ricompensata nella nascita del figlio.

E disse a suo marito: “Ecco, ora so che questo è un santo uomo di Dio che passa continuamente per la nostra strada. Facciamo una piccola stanza sul tetto con le pareti e mettiamo lì per lui un letto, un tavolo, una sedia e una lampada, in modo che ogni volta che viene da noi, possa entrare. ”(2 Re 4: 9 -10)

10. Ester

Mardocheo esortò Ester a usare tutta la sua influenza per cambiare il decreto mortale del re, ma Ester chiese umilmente che prima tutti gli ebrei di Susa si radunassero per tre giorni di digiuno, dimostrando la sua convinzione che solo Dio avrebbe potuto salvare lei e il suo popolo.

Quindi Ester disse loro di rispondere a Mardocheo: "Va ', raduna tutti gli ebrei che si trovano a Susa, e tieni un digiuno per me, e non mangiare o bere per tre giorni, notte o giorno. Io e le mie giovani donne anche noi digiuneremo. Poi andrò dal re, anche se è contro la legge, e se perire, perire. ”Mardocheo poi se ne andò e fece tutto come Ester gli aveva ordinato.” (Ester 4: 15-16)

Fede impavida in Gesù

Questa lista ti ha sorpreso? Queste donne sagge e fedeli sono intervenute per il bene degli altri, alcune a rischio della propria vita. Sono incoraggiato a leggere come la Bibbia è piena di donne sfrontate e sante che hanno rispettosamente usato l'influenza che è stata loro data per salvare, proteggere e guidare.

Possiamo abbracciare tutti il ​​pensiero rapido di Zipporah, la diplomazia di Deborah, l'intuizione della moglie di Manoah, l'esortazione di Ruth, la gentile correzione di Hannah, la discrezione di Abagail, il discorso intelligente delle sagge di Tekoa e Abel- Bethmaach, l'ospitalità della donna shunammita e il coraggio di Ester.

Queste donne della Bibbia conoscevano la grandezza del loro Dio e avevano un'audacia di parola da eguagliare, e sebbene io sia grato per il loro esempio particolarmente femminile, sono tutti scarsi e hanno bisogno di un Salvatore, proprio come te e me. Pertanto, so di poter perseguire questo tipo di coraggio fedele con fiducia solo grazie all'opera salvifica del Signore Gesù Cristo.

Mentre la parola si faceva carne, mi ha parlato morendo al posto mio sulla croce e si è alzato di nuovo per darmi una speranza eterna in modo che io non abbia mai bisogno di arrendermi alla paura. Poiché ha mandato Gesù, posso essere fiducioso nell'amore di Dio per me e, a suo favore, posso perseguire la pietà delle donne coraggiose e fedeli dell'Antico Testamento, come molti santi sia vivi che morti hanno fatto davanti a me. E tramite il suo Spirito, la mia voce può fornire parole pronunciate in modo appropriato per la sua gloria.

Che cosa caratterizza le donne che conosci le cui parole mostrano un devoto coraggio femminile?

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su UnlockingTheBible.org. Usato con permesso.

Rachel Lehner è sposata con Peter, ha quattro figli e fa parte del ministero femminile presso The Orchard Evangelical Free Church. Tra le altre cose, adora aiutare con i compiti di matematica e recitare a memoria il dottor Seuss.

Data di pubblicazione : 6 giugno 2016

Articoli Interessanti