Fleecing the gregge

Ci sono poche cose che mi legano davvero come cristiano. Uno di questi è cristiani che vello altri cristiani. Questo può essere fatto in una varietà di modi sottili, dalla vendita di schemi per arricchirsi rapidamente alla vendita di sapone. Fleecing è probabilmente un'analogia abbastanza accurata, perché quando si vello di pecora non si vuole davvero ferirle, basta tagliarle quando la lana cresce un po '. La maggior parte dei gruppi che vello di pecora di Dio vuole semplicemente vendere loro un prodotto, non derubarli. I prodotti possono anche essere buoni, anche se di solito hanno un prezzo troppo alto. È perché hanno un prezzo elevato che un sistema di marketing personale è attraente. Se la maggior parte delle persone valutasse i prodotti su base puramente competitiva, di solito troverebbero un affare migliore.

Quasi senza eccezioni, il vero fattore decisivo in uno schema di marketing "cristiano" è la capacità di vendere i tuoi amici e di "aiutarli" (proprio come sei stato aiutato). A quel punto, l'obiettività scompare e il piano o il prodotto diventa secondario al motivo del profitto.

Uno dei migliori metodi di marketing all'interno dei circoli cristiani è la credibilità assunta, in cui un gruppo di vendita assume la credibilità di qualcun altro. Mi permetta di usare un esempio personale. Una cosa che ho capito fin dalle prime fasi del nostro ministero era che molti cristiani erano stati fatti molti errori sotto le spoglie di "finanze cristiane". Molti gruppi erano sorti sostenendo di insegnare e fornire consulenza sui principi biblici delle finanze, ma erano in realtà società di vendita sotto mentite spoglie. Insegnarono alcuni buoni concetti, ma il loro intento era quello di vendere un prodotto o un servizio, e l'insegnamento era di solito un espediente per riunire un gruppo. Di conseguenza, molti pastori erano giustamente cauti nei confronti di qualsiasi ministero finanziario.

Fin dall'inizio, Christian Financial Concepts ha deciso di operare come ministero e di non vendere prodotti o servizi o di sostenere prodotti o servizi di altri gruppi a pagamento (tangente). Molte volte, quando i fondi erano a corto, era davvero allettante scendere a compromessi. Con la crescita del ministero, abbiamo ricevuto offerte da dozzine di gruppi di vendita che avrebbero praticamente sottoscritto il ministero se avessimo semplicemente inviato loro persone che avevano bisogno di prodotti. Ho creduto allora, come ora, che farlo sarebbe usare la Parola di Dio per guadagnare e sarebbe ingannevole.

"Ma quelli che vogliono arricchirsi cadono nella tentazione e in un laccio e in molti desideri folli e dannosi che immergono gli uomini nella rovina e nella distruzione" (1 Timoteo 6: 9). Grazie a questa posizione, abbiamo guadagnato la fiducia di coloro a cui abbiamo insegnato e consigliato e siamo stati in grado di attraversare i confini denominazionali e dottrinali per condividere i principi di Dio. La maggior parte dei pastori che hanno familiarità con il ministero sanno di potersi fidare di ciò che insegniamo e diciamo, anche se potrebbero non essere sempre d'accordo con l'interpretazione esatta.

Nel corso degli anni sono sorti vari gruppi che insegnano finanze bibliche nella chiesa locale e vendono anche prodotti. Di solito implicheranno che CFC li sostiene, e un gruppo ha anche detto che abbiamo chiesto loro di chiamare il pastore (non l'abbiamo fatto). Spesso ciò che accade è che uno dei nostri dipendenti può utilizzare un prodotto o un servizio offerto da un gruppo. Quindi quel gruppo assume un'approvazione generale. Questo è ingannevole e sbagliato. Pochissimi gruppi possono soddisfare i nostri standard di raccomandazione e non accettiamo mai commissioni o commissioni. Qualsiasi membro del personale che approva un gruppo senza approvazione è soggetto a licenziamento. Questo non è tout CFC; abbiamo fatto errori e lo faremo di nuovo, ne sono sicuro. Ma voglio dimostrare che quando un gruppo di vendita vuole assumere la credibilità di qualcun altro, fai attenzione; di solito è perché non possono assumere il proprio.

C'è un detto: se sembra un'anatra e cammina come un'anatra e ciondola come un'anatra, forse è un'anatra. Nel cristianesimo, ciò sembrerebbe vero. Se i non credenti conoscono le parole e frequentano molto le chiese, molto spesso non vengono individuati. Per lo stesso principio, se le imprese assumono per lo più cristiani, fanno loro dire a tutti che sono ministeri e usano termini per lo più cristiani, quindi altri penseranno di essere "ministeri".

Per favore, non fraintendetelo. Qualsiasi attività commerciale può e deve essere utilizzata come ministero. Il business è uno strumento eccellente attraverso cui condividere Cristo. Ma un'azienda vende un prodotto e realizza un profitto (si spera). Un ministero ha una funzione che non può essere svolta con profitto. Ad esempio, non è possibile fornire consulenza alle famiglie in difficoltà finanziarie proficuamente.

Una delle chiavi per rilevare un'azienda mascherata da ministero è vedere come vengono generati i fondi. Se è attraverso la vendita di prodotti e servizi (compresi prodotti e servizi cristiani), è un business e dovrebbe essere valutato con un occhio molto critico. Se questo gruppo utilizza "parole d'ordine" per ottenere una voce, fai attenzione. Di seguito sono alcune delle parole d'ordine.

  • "Vorrei venire e condividere il nostro ministero." Questa è una frase comune di parole d'ordine. Se l'azienda offre un prodotto o un servizio legittimo, dovrebbe valere sul suo merito. Non dovrebbe richiedere un sostegno spirituale per entrare nella porta. La mia preoccupazione sarebbe che se qualcuno fuorviasse una parte del business, cos'altro potrebbe fuorviare?

  • "Pastore, abbiamo qualcosa che aiuterà la tua gente." Quando un gruppo orienta il proprio lancio di vendita ai pastori, state in guardia. Se si tratta di un prodotto per pastori o di un programma per la chiesa locale, i pastori sono il gruppo a cui rivolgersi. Ma se si tratta di un prodotto, di una dieta, di un'assicurazione, di un testamento / trust o di miniere d'oro, ed è diretto ai pastori, sii consapevole del fatto che il gruppo sta provando a fidarsi della sua credibilità.

    Sfortunatamente, poiché molti pastori non sono ben pagati, cadono anche nella trappola del canone. Spesso il gruppo offrirà al pastore un compenso per chiunque raccomanda chi acquista i prodotti. Ci sono molti pastori che hanno perso la loro credibilità personale raccomandando un'azienda alla loro gente. L'integrità è vinta a lungo e può essere persa troppo rapidamente.

  • "Puoi aiutare altri cristiani". Senza dubbio questo è il vero fattore decisivo nel far fuggire il gregge. Se un'azienda può convincere i suoi venditori che il risultato finale dei loro sforzi è di aiutare gli altri, allora i metodi possono essere giustificati. È la vecchia sindrome "il fine giustifica i mezzi". In altre parole, non li stai davvero facendo del male ingannandoli; dopo tutto, è per il loro bene. Il vero test dei motivi è se il venditore è disposto a rinunciare a tutti i profitti per "aiutare" gli altri.

    Conosco personalmente molti venditori cristiani onesti, etici, che rifiutano di trarre profitto quando hanno a che fare con pastori o cristiani incontrati attraverso la loro chiesa. Non è che vendere ai contatti cristiani sia necessariamente sbagliato. È solo che credono che la tentazione di scendere a compromessi sia troppo forte. "Perché dove esistono gelosia e ambizione egoistica, c'è disordine e ogni cosa malvagia" (Giacomo 3: 16). Con certezza, Dio sa quali sono i nostri bisogni, compresi i nostri bisogni aziendali. Fornirà a coloro che hanno bisogno dei prodotti, senza "usare" la comunità cristiana.

Matteo 21:12 descrive l'evento in cui Cristo fece scappare i cambiavalute dal tempio. Perché lo ha fatto quando ovviamente stavano incontrando un bisogno delle persone che venivano al tempio per adorare? La legge conferiva agli ebrei il diritto di vendere un animale designato per il sacrificio se avessero fatto un lungo viaggio, quindi usare i soldi per comprare un altro animale per il sacrificio. I cambiavalute servivano a questo bisogno e la maggior parte della gente sembrava soddisfatta. Quindi perché si è arrabbiato tanto quando ne hanno beneficiato entrambe le parti? Perché Cristo sapeva che il motivo dei cambiavalute era di "vello al gregge". Hanno comprato basso e venduto alto con l'appoggio dei sacerdoti del tempio e dei capi religiosi. Se le persone volevano che i loro sacrifici fossero benedetti, dovevano usare animali "benedetti". Ovviamente, non è iniziato in questo modo. Probabilmente è iniziato con un cambiavalute che ha mostrato a un prete come poteva aiutare molte persone e fare un piccolo profitto per se stesso. Più tardi divenne il modo in cui poteva fare molti profitti e aiutare un po 'le persone. Perché pensi che questo evento sia stato riportato nelle Scritture? Una delle ragioni potrebbe essere che Gesù voleva che i suoi discepoli capissero esattamente come si sentiva a fuggire dal gregge. Se noi, come cristiani, dobbiamo fare affari l'uno con l'altro, dobbiamo seguire i principi biblici fondamentali per evitare la trappola fugace.

Il primo principio: non sviluppare un programma di vendita esclusivamente per la "chiesa". Ovviamente, i materiali didattici cristiani sarebbero stati creati per un mercato cristiano, ma altri prodotti no. La maggior parte dei programmi rivolti quasi esclusivamente al mercato cristiano sono prodotti veramente laici con alcuni termini cristiani sparsi in.

Di recente, un cristiano ha chiamato per chiedere un parere su un ministero (società a scopo di lucro) che gli offriva (voleva vendere) una volontà e una fiducia "cristiane". Dal momento che operiamo secondo la legge secolare nel nostro paese, ero interessato a vedere quale fosse la volontà e la fiducia dei cristiani. Si è rivelato essere una volontà abbastanza standard e confidare con diverse parole cristiane sparse in tutto. Sembrava un documento abbastanza buono con una testimonianza abbastanza buona, a circa il doppio del prezzo di una volontà e fiducia standard. Il suo vero vantaggio era che il cliente poteva recuperare i suoi soldi se quattro amici si fossero registrati e un profitto avrebbe potuto essere ottenuto se più di quattro si fossero registrati. "Nella loro avidità ti sfrutteranno con parole false; il loro giudizio di molto tempo fa non è inattivo e la loro distruzione non è addormentata" (2 Pietro 2: 3).

Il secondo principio: non praticare l'inganno. Se hai un prodotto da vendere che credi onestamente andrà a beneficio di altri cristiani, fallo sapere, ma non promuoverlo come ministero o come avvenimento spirituale. Lascia che il tuo sì sia sì e il tuo no essere no. In altre parole, fai sapere alle persone cos'è l'azienda e cos'è il prodotto. Se viene pagata una commissione di rinvio o di ricerca a un'altra persona per un lead, informalo anche. Se hai paura di perdere una vendita a causa della totale onestà, il programma è disonesto.

Per leggere altri articoli di Larry Burkett, clicca qui.

Articoli Interessanti