Hangman's Curse "- Recensione del film

Genere: thriller familiare

Valutazione: PG-13

Data di uscita: 12 settembre 2003 (in teatri selezionati - vedi www.hangmanscursethemovie.com)

Attori: David Keith, Mel Harris, Leighton Meester, Douglas Smith, Daniel Farber, Jake Richardson, Andrea Morris, Edwin Hodge, Toni Elizabeth Schilling, Kristin Cowan, Margaret Travolta, Billy Moses e Frank Peretti.

Direttore: Rafael Zielinski

Note speciali: Quando Frank Peretti era giovane, ha avuto un'operazione per rimuovere una crescita sul suo collo e su una parte del suo viso che lo ha fatto sembrare diverso, in seguito impostandolo per il bullismo, lo scherno e il ridicolo durante la sua esperienza scolastica. Dopo le tragiche sparatorie alla scuola di Columbine, sentì che era tempo di scrivere su questo argomento doloroso attraverso un libro di narrativa che avrebbe comportato parte del dolore e della sofferenza che i bambini subiscono ogni giorno quando vengono vittime di bullismo a scuola. "Questa storia è nata dalle mie esperienze da bambina, sono stata vittima di bullismo senza pietà e continua ancora oggi in tutte le scuole in America, motivo per cui ho scritto questa storia", ha detto Peretti. "Purtroppo, abbiamo visto cosa può fare il bullismo e dove può condurre, con sparatorie a scuola e altri eventi orribili". Frank interpreta persino uno dei suoi personaggi, l'eccentrico professor Algernon Wheeling, in un modo molto eccentrico. Se il preside della scuola, interpretato da Margaret Travolta, sembra familiare, è perché è la sorella di John Travolta.

Trama: quando un liceo di una piccola città ha diversi calciatori di stelle che improvvisamente si ammalano di allucinazioni, chiamano il nome di un ragazzo che si è impiccato anni prima, poi si ammalano violentemente e finiscono sui sistemi di supporto vitale, le autorità decidono che è ora chiama The Veritas Project. The Springfields, Nate (David Keith), Sarah (Mel Harris) e i loro gemelli adolescenti Elisha (Leighton Meester) ed Elijah (Douglas Smith), sono una famiglia di investigatori privati ​​con il nome in codice, The Veritas Project (veritas significa verità), che si specializzano nell'andare sotto copertura per risolvere eventi misteriosi. Mentre Eliseo ed Elia si infiltrano nei diversi gruppi sociali, scoprono rapidamente chi è popolare e chi non lo è, mentre il bullismo e la tensione tra quelle classi sociali aumentano. Nate è sotto copertura come bidello della scuola e osserva l'allenatore permettendo ai suoi atleti di scegliere gli strani ragazzi gotici. Scopre anche una cannuccia con una sostanza cristallina nella borsa da ginnastica di un ragazzo, insieme al disegno di un boia che la squadra è convinta che sta facendo allucinare i bambini e pensa che stiano vedendo il fantasma di Abel Frye. Sarah è responsabile della ricerca e invita il loro amico di famiglia e specialista di laboratorio di ricerca, il professor Algernon, a scoprire qual è la sostanza e se può ferire qualcuno. L'indagine di Veritas rivela uno schema: l'apparizione di un boia nell'armadietto della vittima successiva. Allo stesso tempo, scoprono che i bambini di Goth entrano nella stregoneria, pensando che darà loro i poteri per combattere i bulli. Il tempo sta per scadere mentre gli Springfields entrano in azione per scoprire chi sarà la prossima vittima a cadere in preda alla Maledizione dell'impiccato.

Bene: prendi un paio di adolescenti alla moda che sono addestrati con speciali abilità di spionaggio e vengono caricati con molti gadget divertenti e abbinali a due genitori molto alla moda e alla moda che sono addestrati per sostenerli e aiutare a risolvere i dilemmi e hai una combinazione eccitante questa è la premessa per l'ultimo romanzo di Frank Peretti trasformato in film. La storia è rivolta al mercato degli adolescenti / adolescenti più grandi in un ambiente di scuola superiore, quindi le situazioni e gli eventi sono ovviamente riferibili a bambini e ragazzi di quella fascia d'età. I produttori Ralph Winter, Joe Goodman e Bobby Neutz hanno creato una nuova categoria per il loro film; lo chiamano "thriller familiare". In effetti la storia ha diverse scene intense ed emozionanti, tra cui bambini che allucinano e vedono il fantasma di Abel Frye, Elisha che rimane bloccata in un condotto di ventilazione con creature spaventose, diversi combattimenti scolastici, ecc. Ci sono anche alcuni momenti spaventosi: le persone in costume si riuniscono in una strega camera per lanciare incantesimi su vari studenti, un paio di bambini allucinati e c'è un altro punto della trama spaventoso. Ma ho giurato di mantenere il segreto per non darlo via (prometto che salterai e ti spaventerai). Sono i momenti familiari che portano questa storia in una direzione diversa rispetto alla maggior parte dei thriller: prendersi cura dei genitori, discussioni familiari, preghiera durante i pasti, forti valori familiari e lavorare insieme. Poiché la storia è rivolta a bambini più grandi per un pubblico in età scolare, ha un aspetto spigoloso. Peretti ha intessuto un complicato mistero di "chi lo ha fatto" in una storia con cui le giovani generazioni possono identificarsi ed essere appassionate. Il messaggio si concentra sugli effetti che le nostre azioni hanno sugli altri e sulle conseguenze per tutti quando la crudeltà e il ridicolo feriscono gli spiriti del tormentatore e della vittima. La storia tratta questioni di bullismo, pregiudizio, stregoneria, elitarismo, incontri interrazziali e giudicare le persone solo perché sembrano diverse. La svolta a sorpresa alla fine rivela quanto lontano andranno gli adolescenti quando saranno ripetutamente feriti da altri e quanto devastante possa essere quella spietatezza. Quando la verità verrà rivelata, spero che ci saranno molti studenti che giureranno di cambiare il mondo che li circonda, di tornare alle loro scuole e di trattare i bambini in modo diverso nella speranza di fare la differenza.

Cattivo: genitori, lo chiamo "thriller familiare", ma non è adatto ai bambini. Non penso che questo sia un film in cui vorrai portare i tuoi piccoli (di età pari o inferiore a 8 anni); è troppo intenso e troppo trama per loro da seguire. Questo non è un film horror di Hollywood a budget limitato con tutte le campane e i fischi, quindi non cercare di giudicare o confrontare su quella base. Ma non è nemmeno un piccolo film "cristiano" a budget con un chiaro messaggio cristiano (in effetti le poche parti "cristiane" sono principalmente alla fine). Quindi non scartarlo neanche quello. Questo è il primo dei libri di Frank Peretti ad essere trasformato in un film, quindi l'aspetto e il suo aspetto sono riprodotti come un romanzo giallo adolescenziale con interessanti colpi di scena, emozionanti azioni di "spia", un meraviglioso cast di personaggi e una preziosa lezione che si spera che alla fine cambino alcuni cuori e menti. Per coloro che sono curiosi del fattore "fantasma", Abel Frye non ha ucciso una ragazza come si dice; si è impiccato a scuola perché era stato tormentato dai suoi compagni di classe. La scena di apertura mostra Abele che sale le scale per impiccarsi. Vediamo la sua ombra oscillante contro il muro e ci sono alcune scene della faccia spettrale di Abele che appare a diversi studenti che stanno allucinando.

Bottom Line: Genitori, per favore fate vedere ai vostri figli adolescenti e adolescenti questo film. Penso che saranno piacevolmente sorpresi da come si rapporta al loro mondo e parleranno ai loro cuori e alle loro menti. Applaudo le persone dietro questo film: Ralph Winter, Jerry Rose con TLN Network, Joe Goodman, Bobby Neutz e Rich Cowan che hanno combattuto per realizzare questo film perché credono che possa cambiare la vita delle nostre giovani generazioni. Hanno colto l'occasione per osare di essere diversi usando la storia di Peretti, piena di sottili temi biblici, e confezionandola in un film insolito e non convenzionale volto a raggiungere bambini e ragazzi. E questo è un altro grande esempio di come Dio sta usando i cristiani per fare la differenza a Hollywood!

Articoli Interessanti