Costruisci relazioni positive con i tuoi suoceri

Quando due donne che amano lo stesso uomo vengono messe insieme, i risultati non sono sempre belli. Le suocere possono avere difficoltà a lasciare andare i loro figli. Le nuore possono lottare per abbracciare le famiglie dei loro mariti. Sono necessarie comprensione reciproca e trattative sagge per aiutare le suocere e le nuore a fondere relazioni salutari.

Ecco come andare d'accordo con tua suocera o tua nuora:

• Scegli di agire in amore. Non dipendere dai tuoi sentimenti per guidare le tue azioni. Segui invece la guida di Dio. Non importa come ti senti, decidi di agire con amore verso tua suocera o tua nuora. Abbi fiducia nel fatto che una volta che agisci nell'amore, Dio ti ricompenserà e trasformerà il tuo cuore nel processo.

• Sii paziente l'uno con l'altro. Non aspettarti di essere vicino fin dall'inizio. Dai alla tua relazione il tempo necessario per crescere.

• Benedici tua suocera. Prova ad applicare questi suggerimenti alla tua relazione con tua suocera: ama tuo marito, sii te stesso, rilassati, ama tua suocera e dille che lo fai, sii paziente con la madre di tuo marito mentre cerca di lascialo andare, prega per tua suocera (Dio può cambiarla anche quando nessun altro può), non lamentarti di tuo marito con altre persone, stai vicino alla tua famiglia (hai bisogno del loro sostegno), mantieni il tuo rapporto personale con Cristo, presta attenzione al tuo matrimonio, non confrontare tua suocera con tua madre (apprezzale entrambe e le loro differenze), di 'a tua suocera quanto ami suo figlio e che bel lavoro ha fatto sollevandolo, elaborando i programmi delle vacanze con largo anticipo, concedendo alla tua relazione con tua suocera il tempo di avvicinarti e mantenere il tuo senso dell'umorismo.

• Benedici tua nuora. Prova ad applicare questi suggerimenti alla tua relazione con tua nuora: sii positivo e incoraggiante, prega per il matrimonio di tuo figlio e tua nuora, rispetta i diversi modi in cui tua nuora fa le cose, lascia che la coppia viva il loro vivere la propria vita, non intromettersi, inviare carte e riconoscere giorni importanti, essere sensibili su quando condividere i propri pensieri e quando tacere, dare consigli solo quando richiesto, non impostare troppe aspettative per la nuora incontrarsi, darle tempo e spazio, affermarla ogni volta che si ottiene (complimentarsi con le sue capacità, gusto e carattere), essere un esempio cristiano di amore in azione per lei, lodare molto (considerare le critiche avvelenate alla propria relazione), non confronta tua nuora con tua figlia e prova senso dell'umorismo.

• Se sei una suocera, lasciati andare. Renditi conto che, biblicamente, è responsabilità della suocera agire prima lasciando andare suo figlio e rilasciandolo amorevolmente per stabilire la propria vita coniugale e routine. Sappi che, così facendo, aprirai la strada a una nuova sana relazione con lui e sua moglie.

• Se sei una nuora, scegli il rispetto. Ricorda che il mandato scritturale di onorare i tuoi genitori si estende anche ai tuoi suoceri. Mostra a tua suocera il rispetto.

• Rispettare il potere delle parole. Sii consapevole dell'enorme potere che le parole devono avvicinare o separare le persone. Tratteniti dal criticare tua nuora. Affermala quando puoi. Dai consigli solo quando ti viene chiesto e quando ti viene chiesto, mantienilo breve e dolce. Se non ti viene chiesto un consiglio su qualcosa a cui tieni, prega Dio di inviare informazioni e ispirazione alla coppia da un'altra fonte. Stai attento a non pronunciare parole imprudenti. Prima di decidere di parlare, chiediti: "È quello che sto per dire vero? È gentile? È necessario?"

• Risolvere i conflitti. Non lasciare che le ferite si accumulino tra te irrisolte. Se uno di voi ferisce l'altro (come spesso accade involontariamente), affrontate il problema rapidamente e con garbo. Sii umile e disposto ad ammettere la tua parte nel conflitto. Perdonatevi a vicenda su base regolare, affidandovi a Dio per aiutarvi a farlo. Usa l'umorismo per disinnescare momenti imbarazzanti e imbarazzanti. Se tua suocera o tua nuora hanno un'abitudine distruttiva e si rifiuta di cambiare, rimani cordiale ma mantieni la distanza. Prega per lei invece di litigare e cerca di rendere piacevole qualsiasi momento trascorri insieme.

• Impostare i confini. Definisci chiaramente ciò che è accettabile e inaccettabile nella tua relazione. Ad esempio, le suocere possono concordare di non entrare per visitare senza preavviso, ma di chiamare prima. Le nuore possono concordare di non presumere che sua suocera faccia da babysitter frequentemente, ma solo in occasioni speciali che sono adeguatamente organizzate. Sia le suocere che le nuore possono astenersi dal insistere su determinati orari per le vacanze, e darsi reciprocamente la libertà di elaborare qualunque piano funzioni meglio per loro.

• Colmare le lacune tra di voi. Invece di giudicare l'un l'altro per le tue differenze, sii umile e riconosci che hai molto da insegnare a vicenda sulle tue diverse generazioni, culture e gruppi sociali ed economici. Cerca di imparare gli uni dagli altri ogni volta che puoi. Chiedi a Dio di aiutarti ad accettarti l'un l'altro. Esprimi sincero apprezzamento reciproco.

• Se si verifica il divorzio, prova a salvare la tua relazione. Se la tragedia del divorzio colpisce la tua famiglia, in molti casi puoi ancora continuare ad essere amico di tua suocera o tua nuora. Non assegnare la colpa. Le suocere dovrebbero tenere per sé le loro opinioni sul conflitto e le suocere dovrebbero astenersi dal parlare negativamente dei loro mariti alle suocere. Le suocere dovrebbero anche mantenere le loro relazioni con i loro figli separate dalle loro amicizie con la loro ex nuora. Cerca di vedere la vita l'uno dall'altro e trova quello che hai in comune. Aiutatevi a vicenda come potete.

Adattato dalla danza della suocera: due donne possono amare lo stesso uomo e andare d'accordo?, copyright 2004 di Annie Chapman. Pubblicato da Harvest House Publishers, Eugene, Or., Www.harvesthousepublishers.com.

Annie Chapman ha una relazione amorosa di successo con sua suocera e ora è anche una suocera. Musicista di talento e oratore popolare, è anche autrice di numerosi libri, tra cui 10 cose che voglio che mia figlia sappia e Risposta di una donna alla rabbia , ed è coautore di What Mariti e Mogli non si raccontano . Annie è laureata al Moody Bible Institute.

Articoli Interessanti