Damaris's New Reason to Sing

Nel 1988, in una piccola chiesa in difficoltà in Argentina, la cantante gospel Damaris Carbaugh era gelosa. E lei lo stava facendo sapere a Dio.

Accompagnando il pastore del Tabernacolo di Brooklyn Jim Cymbala a una conferenza del pastore nel paese sudamericano, Damaris vide qualcosa che voleva. Mentre stava in piedi con i fedeli nell'adorazione e nella preghiera per un'ora durante un servizio serale, il contrasto era sorprendente.

Tutti indossavano cappotti perché faceva freddo in chiesa; il pavimento di cemento era duro. Eppure, sebbene estremamente povere di cose materiali, queste persone erano ricche di Cristo. Molto più ricco di lei. La fece piangere.

"Non so se stava lasciando New York ed essere in un posto così remoto che i miei occhi e il mio cuore erano in grado di concentrarsi, o se era solo la devozione che queste persone avevano era così incredibile." Damaris, ora 45enne, lo ricorda come se fosse ieri. "Tutto quello che so è che mi ha colpito come una tonnellata di mattoni. Volevo quello che avevano."

Il suo cuore vuoto la faceva sentire come un estraneo. Damaris ha ricordato le parole di Gesù mentre guardava Gerusalemme, come desiderava radunare il suo popolo mentre una gallina raccoglieva i suoi pulcini sotto le ali. È quello che ha visto accadere con questi cristiani argentini.

"Ho detto: 'Va bene, Signore, non ti amo come fanno loro e lo so. Ma non mi sento che mi tieni come se li stessi tenendo.' "

Sogni desiderati, sogni realizzati

Fin da giovane, Damaris Cortese aveva fantasticato di diventare la prossima grande pop star. Il suo talento musicale è stato coltivato nel ministero evangelistico dei suoi genitori e in chiesa. Vivere a New York City significava opportunità. Nella sua adolescenza, Damaris ha iniziato a fare jingle di backup cantando per Sprite e lavoro solista per Kentucky Fried Chicken. Era una buona paga e completava il reddito dei suoi genitori. E le chiamate continuavano ad arrivare.

Damaris e sua madre Aimee apparvero su PTL nella primavera del 1978. Un cameraman di nome Rod Carbaugh notò immediatamente Damaris. Quando si presentò, gli diede la spalla fredda. Nell'autunno del 1979, quando i Cortesi tornarono di nuovo, Rod fece la sua mossa. Questa volta Damaris lo notò. Un anno dopo si sposarono.

Nello stesso anno, nel 1980, Damaris ebbe una pausa. La Coca-Cola le ha chiesto di fare un assolo nella loro nuova campagna pubblicitaria jingle, "Have a Coke and a smile". Intascando $ 10.000 per un take, è stata una giornata fenomenale. Più tardi, Damaris avrebbe registrato il jingle in spagnolo.

Altri clienti bussarono: il Children's Television Workshop, i creatori di Sesame Street, ingaggiarono Damaris per cantare per uno dei loro personaggi animati, i Fruita Manzanta. Fino ad oggi, Damaris riceve ancora controlli di royalties quando appare il personaggio. Eppure, per quanto le piacesse la varietà del lavoro, non stava aprendo la porta alla fama.

Nel 1983 accaddero due cose eccitanti. Damaris e Rod hanno dato il benvenuto al loro primo figlio, Ashley Rose. Quindi il manager di Damaris (che aveva gestito il suo lavoro jingle) è entrato a far parte di un nastro di Damaris che si esibiva nella competizione del Festival della canzone americana. Damaris ha vinto il primo premio - un contratto discografico con la CBS.

Mentre Damaris e Rod lasciavano PTL e si dirigevano a New York, entrambi pensarono: Questo è tutto .

Nel 1984, l'album pop di Damaris fu pubblicato? E non andò da nessuna parte. Damaris ha continuato il suo lavoro di tintinnio mentre si occupava di Ashley. James Christian è nato nel 1985. Rod ha lavorato in un impianto di post-produzione televisiva a New York. All'inizio degli anni '80, i Carbaugh aiutarono i genitori di Damaris, Aimee e Joseph, ad aprire una nuova chiesa, Crossroads Tabernacle, mantenendo l'amicizia con il loro ex pastore Jim Cymbala e sua moglie Carol al Brooklyn Tabernacle.

Damaris e Rod speravano ancora nel successo nel mondo secolare, vedendolo come un mezzo per glorificare Dio mantenendo la loro integrità e testimonianza cristiane.

Un tesoro in Argentina

In verità Damaris viveva una doppia vita. "Volevo che la gente mi ascoltasse e dicesse: 'Che cantante incredibile è'", sia che cantasse gospel o pop. Non era affondato in quanto lontana fosse da Dio fino a quando non incontrò i credenti in Argentina.

Damaris descrive la sua esperienza in Argentina nel 1988 come paragonabile alla devozione della chiesa primitiva documentata nel libro degli Atti. L'ha condannata.

"Cristo era tutto per quelle persone in Argentina. Lo amavano con tutto il loro cuore, mente e anima. Nulla importava loro tranne Cristo."

Damaris sentì la voce del Signore: "Damaris, avvicinati a me. Non sono lontano. Sei lontano."

"In un attimo, Dio ha chiarito che dovevo fare quel primo passo e sarebbe corso verso di me con le braccia spalancate."

Quando Damaris tornò a New York, disse a Rod quanto si fosse sbagliata, cercando di farsi un nome nel mondo. Da ora in poi, i suoi piani futuri erano nelle mani di Dio. In molti modi, è stato un sollievo per entrambi.

Quando il contabile dei Carbaugh ha esaminato le loro finanze, ha incoraggiato Rod a pensare di lasciare il suo lavoro per viaggiare a tempo pieno con Damaris.

"Damaris sarebbe più efficace con te al suo fianco", disse. Nel 1995, Rod ha seguito il consiglio.

L'evangelista e il cantante

Non sorprende che Damaris abbia assunto il ministero a tempo pieno, attingendo ai suoi doni musicali ed evangelici. Quella scena di una piccola chiesa con persone trattenute da un Dio amorevole era stata recitata e riprodotta per tutta la vita di Damaris. Ciò che era insolito è il fatto che nella famiglia Cortese, la madre di Damaris, Aimee, era l'evangelista e suo padre, Joseph, era il cantante. Damaris ha ereditato il fervore di entrambi.

Sua madre, Aimee Garcia, si sentì chiamata a predicare da adolescente a New York. Dando la sua vita a Dio in una chiesa del Bronx, ha chiesto al suo pastore se poteva predicare. All'inizio la ignorò. Quando Aimee ha persistito, il pastore l'ha mandata all'angolo della strada? "Per zittirmi!" lei disse.

Il piano del pastore fallì. Aimee lo adorava, anche se il suo primo tentativo di evangelizzazione fu un triste fallimento. L'unico verso a cui riuscì a pensare fu Giovanni 3:16 che ripeté più volte fino a quando non ammise, tra le lacrime, "Ho così tanto da dirti, ma non so come." Ha promesso alla folla che avrebbe studiato, sarebbe tornata un giorno e avrebbe detto loro tutto. Il suo lavoro di evangelista era iniziato.

Durante un viaggio a Puerto Rico, Aimee conobbe Joseph Cortese, un nuovo credente in Cristo. Non avendo mai ascoltato una donna evangelista prima, figuriamoci una della sua città natale di New York City, Joseph era uscito per curiosità.

La madre di Joseph Marietta, una cantante lirica, aveva terminato la sua carriera musicale a causa della disapprovazione di suo marito. Ha accettato di smettere di perseguire i suoi sogni a una condizione: lasciano New York e si trasferiscono a Puerto Rico. Joseph ereditò l'affinità musicale di sua madre e sua nonna, diventando un abile pianista classico e un cantante che cantava di cuore.

Nel momento in cui vide Aimee, la musica non era il suo unico amore. Il romantico italiano / portoricano che cantava magnificamente in spagnolo sposò l'appassionato evangelista portoricano che non riusciva a portare un biglietto.

A partire dagli anni '50, i Cortesi iniziarono a viaggiare regolarmente tra Porto Rico e New York. Presto gli impegni di Aimee li portarono attraverso gli Stati Uniti e in Messico, Cuba, America centrale e meridionale, ovunque li chiamasse una chiesa di lingua spagnola.

Hanno fondato una famiglia. Nacque prima Debbie, poi Damaris, Joanne e Joseph Henry. La prima volta che Damaris andò a Cuba, aveva sei mesi. I Cortesi rimasero in una casa a tre isolati dalla caserma dell'esercito dove i predoni di Castro stavano causando il caos. Cuba sarebbe presto vietata.

Man mano che la famiglia cresceva, Aimee fece in modo che i bambini rimanessero a New York, specialmente quando partì per lunghi viaggi evangelistici estivi. Damaris, 10 anni, desiderava ardentemente andare. Sua madre rispose: "Puoi venire quando hai qualcosa da offrire."

Una visita alla Carnegie Hall

Ciò che Damaris aveva da offrire era la sua voce.

Quando Aimee sposò Joseph, pregò: "Signore, dacci una famiglia di musicisti". Dio onorò quella richiesta mentre ciascuno dei bambini cantava, suonava uno strumento o componeva.

Nel 1960, quando Debbie aveva sei anni e Damaris aveva cinque anni, un amico di Aimee arrivò a New York dal Messico. Ruth Orozco voleva studiare musica con la dott.ssa Emilia Del Terzo, una rinomata insegnante di musica classica, le cui suite si trovavano all'ottavo piano della Carnegie Hall.

Aimee ha accompagnato Ruth al colloquio, immaginando per tutto il tempo le sue due figlie nelle sale prove. Il prezzo delle sole lezioni da $ 25 a $ 35 a mezz'ora era proibitivo. Ma a nessuno perdere un'occasione, Aimee non poteva andarsene senza chiedere.

"Vorrei che le mie figlie potessero studiare qui", disse all'insegnante di musica. "Ma dal momento che stiamo arrivando a malapena a sbarcare il lunario, immagino che dovrà essere un sogno futuro."

Lo sguardo intenso del dottor Del Terzo imbarazzò Aimee. "Portali sabato prossimo e puoi pagarmi $ 10 a lezione." Aimee scoppiò in lacrime.

Debbie ha iniziato immediatamente le lezioni di piano, vincendo il secondo posto nel concorso annuale del Dr. Del Terzo alla fine dell'anno. A causa della sua età, Damaris avrebbe dovuto aspettare le lezioni.

I Cortesi si trasferirono a Puerto Rico per tre anni come ministro. Qui Joseph fondò un coro di bambini e il piccolo Damaris si innamorò della musica. Non riusciva a smettere di cantare.

Quando tornarono a New York, Damaris, 11 anni, iniziò a prendere lezioni di canto con il Dr. Del Terzo, continuando per i successivi sei anni.

Quasi venti anni dopo, Damaris avrebbe trovato il pubblico che Dio le aveva preparato.

Un ministero cresce a Brooklyn

Nel 1990, quando Brian Felten, direttore di The Discovery Singers con la Radio Bible Class (RBC), era alla ricerca di una nuova cantante, chiamò la sua amica nell'affare Dan Smith. Dan ha suggerito un nome: Damaris Carbaugh. Aveva fatto un lavoro eccezionale per lui in un progetto Hosanna / Integrity Music. Un anno dopo, RBC pubblicò "Never Alone".

Oggi, nove CD e un progetto video in seguito, Damaris è il cantante per tendoni di Discovery House Music, che comprende anche Calvin Hunt e Matthew Ward. Felten si definisce "Damaris dietro le quinte", eliminando la pila di 200 canzoni fino a 20 possibili per Damaris tra cui scegliere. Ci sono due requisiti principali per farla diventare una canzone: alto contenuto lirico e alta arte musicale.

"Damaris non canterà lanugine. E lei deve avere accordi per spostarla", ha detto Felten.

I Carbaugh ricevono ogni anno 30 nuove prenotazioni di fine settimana, completando le apparizioni di Damaris con i cantanti del Tabernacolo di Brooklyn e The Discovery Singers. Con poche eccezioni, tornano ogni domenica pomeriggio per il servizio di adorazione della loro chiesa a Manhattan Grace Tabernacle, dove il marito di Debbie, Luis Rivera, è pastore.

Le dimensioni della chiesa ospitante in cui Damaris canta non sono tanto preoccupanti per i Carbaugh quanto quello che il pastore e la sua leadership vogliono vedere Dio fare se vengono.

"Viaggiando con i miei genitori, mia madre ha notato la delusione sui nostri volti quando la folla era piccola", ricorda Damaris. "Direbbe: 'Se la dimensione della folla diventa troppo importante per te, hai perso il cuore di Gesù.' "

Rod Carbaugh, lavorando alla console audio per ogni concerto, ammette che molte volte i suoi occhi si lacrimano quando sente Damaris cantare.

"Penserò che questo gruppo non ha mai ascoltato il Vangelo presentato in questo modo prima . Sta a noi essere il canale per ciò che Dio sta cercando di dire".

Damaris considera la musica uno strumento incredibile. "La musica è la mia scusa per farmi strada nel cuore di qualcuno per dire loro quanto sia meraviglioso il Signore. La musica ammorbidisce il cuore in modo che la Parola di Dio possa entrare. Quando tutto è detto e fatto, e noi siamo in paradiso, sarà musica per sempre. Non ci sarà più predicazione, ma non cesserà mai di cantare e adorare ".

Visita www.damariscarbaugh.com per ulteriori informazioni sul ministero di Damaris Carbaugh o contatta Discovery House Music al numero 1-800-653-8333.

Un articolo originale di Christian Reader.

La firma di Dio era su questa canzone

La storia dietro "È stato fedele"

La canzone più associata a Damaris Carbaugh è "È stato fedele", scritta da Carol Cymbala, direttrice del coro del Brooklyn Tabernacle e moglie del pastore anziano Jim Cymbala.

Alla fine degli anni '80, la figlia dei Cymbalas, Chrissy, voltò le spalle a Dio, alla fine uscendo di casa. Ha spezzato il cuore di entrambi i genitori. Allo stesso tempo, Carol ha appreso di avere un cancro al secondo stadio. I carichi stavano diventando più pesanti.

Mentre si stava riprendendo in ospedale dopo un intervento chirurgico riuscito, il coro di "È stato fedele" è venuto in mente a Carol. Alcune settimane dopo, ha completato la canzone.

Quando Damaris ha ascoltato "È stato fedele" alle prove del coro, ha detto per scherzo: "Voglio cantare quella canzone". Anche se Carol non l'aveva scritto appositamente per Damaris, dice che ora sa che era il piano di Dio da sempre.

Copyright © 2001 dell'autore o della rivista Christianity Today International / Today's Christian (ex Christian Reader ).

Fare clic qui per informazioni sulla ristampa.

Articoli Interessanti