4 cose da sapere su Heavenquest: A Pilgrim's Progress

Molto tempo fa, i film prequel erano un genere raro. Oggi, tuttavia, sono quasi comuni come popcorn e soda.

C'era un prequel per Cattivissimo me ( Minion ), Godzilla ( Kong: Skull Island ), Harry Potter (la serie Animali fantastici ) e, naturalmente, il film del 1977 Star Wars: una nuova speranza (troppi per elencarlo).

E ora, A Pilgrim's Progress .

Il nuovo film Heavenquest: A Pilgrim's Progress racconta il retroscena del classico romanzo di John Bunyan in un formato d'azione fantasy dal vivo. E a differenza di molti prequel, questo è abbastanza buono.

Heavenquest sarà disponibile in streaming per due giorni dal 25 al 26 ottobre prima di essere rilasciato su DVD e altre piattaforme a gennaio.

Ecco quattro cose che dovresti sapere:

1. È un degno retroscena del progresso del pellegrino

No, John Bunyan non ha scritto la sceneggiatura, ma sospetto che la considererebbe una degna compagna del suo romanzo classico del 17 ° secolo. The Pilgrim's Progress - per i non iniziati - segue un uomo di nome Christian nel suo viaggio dalla Città della Distruzione alla Città Celeste. Fornisce ispirazione ai cristiani nella loro passeggiata quotidiana. Anche Heavenquest .

In The Pilgrim's Progress, Christian è assistito nel suo viaggio da diverse persone, incluso un uomo di nome Evangelista. In Heavenquest, apprendiamo come Evangelista - "Vangel" nel film - è diventato un seguace così devoto dell'unico vero Re. Inizialmente dubita dell'esistenza di un re amorevole, sostenendo che tali storie sono "fiabe per gente comune". Ma un conoscente gli dice altrimenti: "Il Nord è bello. Scorre di luce, di meraviglia. "

In Heavenquest, Vangel sta viaggiando dal malvagio Regno del Sud al pacifico Regno del Nord. Certo, non è un viaggio facile.

2. È pieno di allegoria - Proprio come Il progresso del pellegrino

Il romanzo di Bunyan era pieno di allegoria, quando Christian incontrò personaggi di nome Hope e Faithful e luoghi come la Valley of Humiliation.

Anche Heavenquest ha un simbolismo. Vangel attraversa la City of Deeds. Cade in trappole e poi viene liberato. Incontra persone di nome Elder e The Interpreter. Gli viene detto che è responsabile di percorrere il sentiero per il Regno del Nord - nessuno può farlo per lui.

Si è trasformato da un uomo peccatore che ridicolizza il buon re - " come puoi credere in qualcosa" che non riesci a vedere? - ad un fedele servitore che vuole vederlo faccia a faccia.

Il film contiene alcune parti che potrebbero essere troppo inquietanti per alcuni bambini (ne parleremo più avanti), ma per tutti gli altri, probabilmente va bene.

3. È ben fatto ... nonostante un budget ridotto

Non mi aspettavo di godermi Heavenquest . Ma a circa 10 minuti dall'inizio del film, mi sono appassionato. È stato girato con un budget di $ 250.000 - centesimi per gli standard di Hollywood - ma compensa la mancanza di denaro con una recitazione solida, un'eccellente cinematografia, luoghi impressionanti - le montagne e le valli sono importanti - e una buona sceneggiatura.

Il regista Matt Bilen ha detto a Crosswalk che non aveva interesse a creare un film "di cattivo gusto". Un obiettivo, ha detto, era trovare attori che potessero rendere credibile una trama fantasy sul grande schermo.

Al di fuori di Alan Powell ( Like Arrows, The Song ), probabilmente non hai sentito parlare degli attori, eppure si esibiscono in ottime interpretazioni. Gli attori In-Pyo Cha e Ricky Kim (Corea del Sud), Karyme Lozano (Messico) e Peta Sergeant (Australia) potrebbero essere meglio conosciuti nei loro paesi d'origine e avere dozzine di titoli al loro attivo.

4. È incentrato sul Vangelo

Vangel apprende della redenzione, della grazia, della misericordia e dell'amore - concetti precedentemente estranei a lui. Incontra una donna di nome Ezera, che gli racconta come il Re del Nord le abbia dato una seconda possibilità nella vita quando le mancava la speranza.

Alla domanda su come sia il re, lei risponde: “È forte, come un vento uragano, ma è gentile. Lui è gentile. E lui è solo. Non c'è nessun altro re degno di essere servito. "

Il re, dice, è così potente che è presente "ovunque".

Il film include un forte parallelo con i principali temi biblici di Creazione, Autunno e Redenzione.

Vangel, come Christian, riceve un libro e gli dice che ha le risposte di cui ha bisogno.

"Leggi", gli viene detto. "Rivela la vera natura del nostro mondo - riguardo alla luce e al buio."

Anche se non hai mai letto il romanzo di Bunyan, Heavenquest è una storia stimolante.

Ulteriori informazioni su HeavenquestFilm.com .

Avvisi di contenuto: Heavenquest non contiene sessualità o linguaggio volgare, anche se sentiamo un riferimento alla castrazione e una donna chiamata "puttana". Vediamo il re malvagio colpire le persone con un lampo che emana dalle sue dita. Vediamo alcuni combattimenti e qualcuno ha pugnalato. Impariamo che un personaggio era una strega. Una donna è soffocata, apparentemente a morte. Un personaggio indossa un abito scollato. Vediamo alcuni mostri dall'aspetto spaventoso che sembrano qualcosa della scena del bar nel primo film di Star Wars. Il film non è classificato.

Livello di intrattenimento: 4 su 5. Valutazione per famiglie: 4 su 5.

Michael Foust è uno scrittore freelance. Visita il suo blog, MichaelFoust.com .

Foto per gentile concessione: WP Films

Cortesia del video: WP Films

Articoli Interessanti