3 modi per essere incantati dalla tua identità in Cristo

Hai mai visto qualcosa che ti ha bloccato sulle tue tracce: ti ha entusiasmato completamente? La prima volta che ho visto un gigantesco albero di sequoie in California ho quasi lasciato la strada e causato un incidente; Dissi a mia moglie: "Guarda, è incredibile." Era come Jack e il fagiolo magico che si lanciavano in cielo senza fine. Ma 20 alberi dopo ero tipo, "Eh, l'ho visto." È così facile perdere il nostro wow . Il pastore Mark Batterson scrive: “Non c'è mai stato e non ci sarà mai un altro te. Sei diverso da chiunque abbia mai vissuto. Ma quell'unicità non è una virtù, è una responsabilità. L'unicità è il dono di Dio per te ed è il tuo dono per Dio ”.

Sei bravo con come Dio ti ha fatto in modo univoco o stai cercando di essere qualcuno che non sei? Molte persone non capiscono mai chi Dio li ha fatti essere, la loro vera identità, quindi invece fanno dei loro muscoli la loro identità, o aspetto, gradi, sport o stato finanziario, ma la Bibbia dice che la nostra vera identità si trova in Cristo. Quando sai chi sei - la tua identità - saprai cosa fare.

Ci sarà sempre qualcuno migliore, più forte, più bello e più talentuoso di te. Puoi passare la vita cercando di essere qualcuno che non sei o essere stupito da chi Dio ti ha fatto diventare. Ci sono sempre stati relatori, scrittori e leader migliori di me; a volte ascolterò qualcuno parlare e penserò "Sono un idiota". Se non mi fermo e mi ricordo che Dio mi ha fatto diventare univocamente me, potrei perdere il mio scopo. La Bibbia dice che la tua vera identità si trova in Cristo, in chi Dio ti ha fatto essere, e c'è una sorpresa da qualche parte. Smetti di cercare di essere qualcun altro e inizia a ringraziare Dio per la persona meravigliosa che ha creato, tu.

Come viviamo le nostre vite con scopo e gratitudine per chi Dio ci ha fatto essere? Penso che ci siano tre modi in cui possiamo posizionarci per essere incantati dalla nostra identità in Cristo.

1. Lasciati andare

Galati 2:20 dice: “Sono stato crocifisso con Cristo. Io stesso non vivo più, ma Cristo vive in me. Quindi vivo la mia vita in questo corpo terreno confidando nel Figlio di Dio, che mi ha amato e si è donato per me ”.

Adoro quel verso. È sempre stato uno dei miei preferiti. Ma cosa significa essere crocifissi con Cristo? Significa che sono morto. Significa che la mia vita non riguarda me, me, me. La tua vita non riguarda te, tu, tu. Non riguarda noi, la nostra forza, le nostre capacità e i nostri talenti. La vita è confidare nel Figlio di Dio che ci ama e si è arreso per noi. Diresti che ti fidi del Figlio di Dio ogni giorno? O fai affidamento su te stesso? Quando si tratta del potere di Cristo in noi, Dio vuole che lo riceviamo, non lo prendiamo.

2. La preghiera è come rilasciare il potere, quindi prega

Supponiamo che tu abbia un incontro di lavoro di cui ti preoccupi, potrebbe essere piuttosto controverso. E se pregassi prima di quell'incontro, "Maggiore è Colui che è in me di colui che è nel mondo". Forse stai confrontando un amico su un problema di peccato nella loro vita. E se tu pregassi: “Signore, ho lo stesso Spirito in me che risuscitò Cristo dai morti. Non importa come rispondono, sto fidando del tuo potere in questo momento. ”Se stai lottando per perdonare qualcuno o superare la rabbia, inizia a pregare questa preghiera, “ Dio, ho lo stesso Spirito in me che ha risuscitato Cristo dai morti . Prego proprio ora, con quel potere, che posso superare questo peccato con cui sto lottando. ”E continuo a pregarlo — non fermarti — momento per momento.

In Efesini 3:16, Paolo prega: "Prego che, grazie alle sue gloriose e illimitate risorse, ti dia potenza e forza potenti attraverso il suo Spirito Santo".

Notare la parola "illimitato". C'è qualche limite al potere di Dio? C'è qualche limite a ciò che Dio può fare nella vita di una persona? Dio è più grande del tuo più grande problema. È più grande del tuo più grande sogno. La sua grazia è più grande del tuo più grande peccato. C'è qualche limite a ciò che Dio potrebbe fare nella tua vita?

La preghiera è come assaggi la potenza di Dio. Puoi sentire gli altri parlare del potere di Dio. Puoi leggere storie a riguardo, ma fino a quando pregherai - ogni giorno, in ogni circostanza - e vedrai Dio muoversi nella tua vita, lo conoscerai solo razionalmente, non esperienzialmente.

Elisabeth Elliot una volta disse: "Il segreto è Cristo in me, non io in una diversa serie di circostanze". Il segreto non è: "Signore, tirami fuori da questa relazione. Fammi uscire da questo lavoro. Portami in una scuola diversa, con diversi amici. ”Il segreto è:“ Chi è in me è più grande di chi è nel mondo. Posso fare tutto, non attraverso me stesso, ma attraverso Cristo che vive in me. "

Non hai bisogno che le tue circostanze siano diverse. Tu, in una diversa serie di circostanze, non è il segreto. Cristo in te è il segreto, se vuoi chiamarlo segreto. Attingi a quel potere che ti è stato dato, prega e poi ricorda a te stesso che Cristo in te è più grande di qualsiasi circostanza al di fuori di te. Questo è il segreto: Cristo in te.

3. Lasciati stupire dal tuo scopo

Dio ci ha dato la nostra unicità - non così potremmo accumularla e usarla per i nostri scopi - ma così potremmo usarla per vivere una vita onorata da Dio. E l'intersezione in cui si incontrano la nostra unicità e le circostanze in cui si trova il nostro scopo.

Non si tratta di vivere una vita incentrata su di me. Non si tratta di vivere una vita separata dalla grande potenza, attraverso Cristo, che vive in noi. Si tratta di lasciarsi andare, vivere una vita piena di preghiere ed essere incantati da chi Dio ci ha fatto diventare. Dovremmo stupirci che Dio ci abbia fatto come capolavori e abbia creato ognuno di noi per uno scopo unico.

Quando guardi tutto ciò che Dio ha fatto - tutto ciò che ha creato - non è una vita trasformata il più grande wow di tutti?


Bob Merritt è il pastore senior di Eagle Brook Church nella zona di Twin Cities nel Minnesota. Il suo ultimo libro, Done with That: Escape the Struggle of Your Old Life, uscirà nell'agosto 2019.

Articoli Interessanti