Una preghiera come quella di Hannah - La tua preghiera quotidiana - 3 aprile

Una preghiera come quella di Hannah

Di Dannah Gresh

"Nella sua profonda angoscia, Hannah pregò l'Eterno piangendo amaramente". 1 Samuele 1:10 (NIV)

Hannah, una madre il cui nome entra nella Bibbia, ha trasmesso a Dio le sue suppliche sconvolgenti in modo tale da sembrare non solo pazza, ma ubriaca.

Eli, il prete, la nota. Era un'epoca di finzione e raffinatezza, non espressione spontanea e svelata. Il comportamento di una donna in pubblico era particolarmente sorvegliato. Ma non per questa donna.

La Bibbia dice che Hannah stava pregando così intensamente che la sua bocca si muoveva, ma non emise alcun suono. L'emozione sconvolta distorce la sua espressione. Eli, l'uomo di Dio, conclude: questa donna ha bevuto troppo vino. "Per quanto tempo rimarrai ubriaco?" Sfida ingiustamente in 1 Samuele 1:14 a (NIV).

Hannah afferma di essere solo ubriaca con il desiderio di essere madre. E l'uomo di Dio vede. Con la stessa chiarezza con cui vede le lacrime bagnate sul suo viso, vede il cuore dietro le suppliche gutturali che esplodono dalla sua anima. “Eli rispose: 'Va' in pace, e possa il Dio di Israele concederti ciò che gli hai chiesto '” (1 Samuele 1:17, NIV). E la pace arriva. "Ha detto, 'Possa il tuo servitore trovare favore nei tuoi occhi.' Quindi andò per la sua strada e mangiò qualcosa, e il suo viso non fu più abbattuto ” (1 Samuele 1:18, NIV).

Mentre leggevo il racconto di Hannah all'inizio di quest'anno, ho sentito una preghiera del mio balzo fuori da dentro di me. L'ho scritto a margine della mia Bibbia: "Signore, fammi ubriacare con la preghiera!" Ho pregato ciò che era veramente nel mio cuore: il buono, il brutto, il cattivo. Dopotutto, Dio sapeva già che era lì.

E tu sai cosa? Funziona Mi sento in pace dopo aver pregato così. I miei problemi non sono sempre risolti, ma il mio cuore è calmo. Forse quando la Bibbia dice di "gettare le tue preoccupazioni" su Dio in Salmo 55:22, questo è ciò di cui parla.

Alcune persone potrebbero fraintenderti e fraintenderti quando preghi con fervore come Hannah. Ma non è questo il punto della preghiera? La preghiera non è lo strumento di una donna audacemente ottimista? Uno la cui fede sale al di sopra di ciò che i suoi occhi le dicono di essere vera? Se la preghiera ci rende qualcosa, dovrebbe essere radicale.

Pregare:

Signore, non mi sto portando da te onestamente. Sai cosa c'è dentro di me e dove riposano l'amarezza e l'ansia. Per favore, aiutami a pregare come intendo oggi, libero da ogni finzione. Mi fiderò di te per risolverlo. Nel nome di Gesù, Amen.

Nota del redattore: contenuto tratto dall'incoraggiamento per oggi devozionale, Praying Like a Drunk Woman, scritto da Dannah Gresh. Puoi leggere quel pezzo per intero qui. Tutti i diritti riservati.

Articoli Interessanti