Dio aiutami! Una preghiera per l'aiuto nel momento del bisogno

Ti amo Gesù. Aiuto.

Alzo gli occhi sulle montagne: da dove viene il mio aiuto? Il mio aiuto arriva

dal Signore, il Creatore del cielo e della terra. SALMO 121: 1-2 NIV

Ti amo, Gesù, l'aiuto è stata la prima preghiera di cinque parole che ricordo di aver mai pregato. L'ho pregato una notte quando ero a corto di parole, angosciato dalla mia mancanza di cambiamento e crescita, lottando per le stesse cose con cui ho lottato per anni. A volte detesto il suono della mia voce, pregando le stesse preghiere stantie per il cambiamento che non sono abbastanza gutturali per il follow-through. Sono una donna adulta, per l'amor del cielo, ma alcuni giorni mi sento come una bambina. Dico cose che non voglio dire. Faccio cose che non voglio fare. Mi comporto male quando conosco meglio. Conosco tutti i conteggi calorici e faccio ancora fatica a mangiare i cibi giusti. La mia carne è un albatro e ogni giorno desidero ardentemente superarla. Tante cose nella mia vita sono cambiate da quando ero bambina, eppure così tante cose non sono cambiate.

Siamo una razza umana condivisa, quindi so che senti la mia condizione. Siamo un popolo di speranze, di fare del nostro meglio e di lamentarci del nostro peggio. Abbiamo giorni e settimane fantastici e anche alcuni mesi e anni ... e poi arriva lo schianto, e ci rimane la sensazione che tutto il bene che abbiamo vissuto sia stato solo un enorme colpo di fortuna. Facciamo fatica a non scivolare nello scetticismo. È allettante preoccuparsi dei nostri giorni e temere noi stessi nell'intorpidimento. E in quei momenti reali, può darsi che tutto ciò che possiamo offrire a Dio siano cinque semplici parole:

Ti amo Gesù. Aiuto.

Quelle parole possono essere piccole, ma credo che siano le stesse come se fossero un romanzo parlato di tutte le migliori allitterazioni del cuore, le ascolta e risponde con tutta pienezza e tenerezza dell'amore di un Salvatore. Questa semplice preghiera chiama il cielo. Dice a Dio che sebbene il nostro cuore sia pieno di amore per Lui, sta spezzando le frustrazioni che il mondo ci sta causando.

Questa preghiera è una preghiera abbandonata. È una preghiera bisognosa. È una dolce preghiera da un bambino indifeso a un Padre in pieno controllo.

Anche in questo momento, mentre lottiamo, possiamo alzare gli occhi al Dio che ci ama. Possiamo alzare il viso per vederlo nel buio, alzare la voce per chiedere aiuto. È tenero

la nostra lotta. È pronto a rispondere all'esigenza.

Ti amo Gesù. Aiuto.

"Dio aiutami!" Salmi da pregare

Quando non sai cosa pregare, la Scrittura ti fornisce le parole! Usa queste preghiere dei Salmi per guidare la tua richiesta di aiuto da parte di Dio.

H - "Ascoltami Signore e rispondimi perché sono povero e bisognoso." Salmo 86: 1

Il primo passo è far sapere a Dio che hai bisogno di lui e desideri il suo aiuto.

E - "Stabilisci i miei passi nella tua parola". Salmo 119: 133

Secondo, chiedi a Dio la sua direzione e la forza per mantenere ferme le sue promesse.

L - "Lascia che la tua compassione soddisfi rapidamente i nostri bisogni perché siamo sull'orlo della disperazione". Salmo 79: 8

Spesso abbiamo bisogno di aiuto a causa delle nostre scelte e del peccato passati. Chiedi a Dio di aiutarti a concentrarti sulla sua compassione e grazia per sollevarti dalla tua disperazione e dal tuo dolore al cuore.

P - "Proteggimi Dio perché mi rifugio in Te. Dico al Signore, Tu sei il mio Signore, a parte te non ho nulla di buono." Salmo 16: 1

Che si tratti di protezione spirituale dagli attacchi di Satana o di protezione fisica, possiamo venire a Dio e chiedergli di essere il nostro protettore e fornitore. Cerca rifugio e appoggiati a Dio, non alle tue forze o abilità. Dio promette di essere il tuo rifugio se glielo permetterai!

* AIUTA l'acronimo di 4 Salmi a pregare quando hai bisogno dell'aiuto di Dio di Jennifer Rothschild

Estratto dal nuovo libro di Lisa Preghiere a 5 parole: da dove cominciare quando non sai cosa dire a Dio (Harvest House, 3 ottobre 2017), l'autore e insegnante di bibbia Lisa Whittle ricorda ai lettori che la forza delle preghiere sta nel cuore intento, non il conteggio delle parole. Ogni voce in questa devozionale di quaranta giorni fornirà una semplice preghiera di cinque parole, un verso biblico corrispondente e pensieri da incoraggiare.

Lisa Whittle è una leader, autrice e relatrice con il cuore e la passione di comunicare una cosa: Gesù è tutto. È autrice di sei libri, tra cui il suo ultimo Put Your Warrior Boots On, e un ricercato insegnante di Bibbia per la sua arguzia e il suo approccio audace e alla base. I suoi scritti sono apparsi su FOXNews.com, Charisma, ForEveryMom e altri. È una moglie e madre di tre figli che attualmente risiede nella Carolina del Nord. Visitala su LisaWhittle.com.

Immagine gentilmente concessa: Pexels.com

Data di pubblicazione : 3 ottobre 2017

Articoli Interessanti