Terry Crews rivela il vero pericolo del porno

Possedere fino al peccato è difficile. Molti di noi non vogliono venire alla Luce e avere il nostro peccato esposto, come dice Giovanni 3:20. Da quando Adamo ed Eva si sono nascosti a Dio dopo aver peccato, il nostro istinto umano naturale è stato quello di nascondere il nostro peccato a Dio così come agli altri.

L'ex giocatore e attore della NFL Terry Crews ha recentemente condiviso la sua battaglia con il peccato della pornografia e ha rivelato come il primo passo per liberarsi dal peccato fosse quello di accettarlo.

In un articolo intitolato "Terry Crews sulla sua ex dipendenza da porno: cambia il modo in cui pensi alle persone", pertinente condivide la lotta di Crews e come la pornografia sia un grosso problema per così tanti.

In un video pubblicato su Facebook, Crews condivide la sua lotta con il porno. Per anni, ha detto, ha tenuto segreta questa dipendenza.

"Se il giorno si trasforma in notte e stai ancora guardando, probabilmente hai un problema", ha dichiarato Crews, che è noto come un "devoto cristiano" e si è descritto come un "servitore del mio Signore e Salvatore Gesù Cristo". E, aggiunge, "Sono stato io."

Alla fine, Crews ha condiviso, ha raggiunto un punto basso e si è reso conto di avere una seria dipendenza. Ha quindi preso le misure necessarie per iniziare il recupero. Ha quasi perso il matrimonio per la sua dipendenza, ma sua moglie ha scelto di stare con lui, dice, perché stava prendendo provvedimenti per chiedere aiuto e si stava davvero pentendo.

Ma quanto è grande la pornografia, davvero? Come cristiani, potremmo essere più inclini a riconoscere la sua nocività come fa Crews, ma molti altri sembrano inclini a minimizzare il suo potere o effetto.

Rilevante cita una serie di studi che mostrano gli effetti molto reali e pericolosi del porno, e anche che molti sembrano chiudere un occhio su di loro.

Uno studio dell'Istituto per lo studio del lavoro in Germania ha scoperto che la dipendenza da pornografia è in realtà correlata al calo della percentuale di giovani uomini che si sposano. Un altro studio, condotto da Psychology Today, ha scoperto che quasi il 90% degli uomini credeva che guardare il porno non fosse sbagliato, mentre oltre il 50% delle donne credeva lo stesso.

Ma Terry Crews, insieme a numerosi altri che si sono liberati delle loro dipendenze pornografiche, è qui per essere una voce nell'oscurità. Non ci piace ammettere la nostra peccaminosità; sembra molto più facile reprimere le nostre coscienze fastidiose, ma alla fine, prendere la proprietà del nostro peccato è l'unico modo per iniziare a trovare la restaurazione.

Crews condivide con i suoi spettatori che il porno è così insidioso perché, sebbene tu possa guardarlo in privato, influenza la tua vita pubblica, le tue relazioni.

"Il mio problema con la pornografia è che cambia il modo in cui pensi alle persone. Le persone diventano oggetti. Le persone diventano parti del corpo. E le cose da usare, piuttosto che le persone da amare. Inizi a cambiare il modo in cui vedi le persone. Inizi usare le persone ", ha rivelato Crews.

Emily Maust Wood, scrivendo per Crosswalk.com, condivide verità simili sull'effetto negativo del porno nel suo articolo "La brutta verità sulla pornografia".

"Numerosi studi hanno dimostrato che l'uso della pornografia violenta è legato a tassi più elevati di violenza da parte dei partner, all'acquisto di sesso e ad atteggiamenti generalmente negativi nei confronti delle donne. Anche la pornografia non violenta è correlata a tassi più elevati di aggressione comportamentale, specialmente tra le persone con fattori di rischio predisponenti. "

Sebbene il porno sia un peccato molto grave (poiché ogni peccato è grave per il Signore), c'è speranza. Dio offre perdono e restaurazione. E ci sono risorse disponibili per coloro che sono pronti a fare il primo passo e ad arrendersi al proprio peccato.

Terry Crews è la prova positiva che le vite possono essere trasformate e che il peccato può essere vinto venendo alla luce. La storia di Crews è quella della vittoria perché non solo ha vinto il peccato nella sua vita, ma ha condiviso la sua storia - sia in questi video che nel suo libro Manhood del 2014 - mentre cercava di aiutare gli altri.

"Chi nasconde i propri peccati non prospera, ma chi li confessa e li rinuncia trova misericordia" (Proverbi 28:13).

Foto per gentile concessione: flickr.com

Data di pubblicazione: 24 febbraio 2016

Veronica Neffinger è l'editore di ChristianHeadlines.com



PROSSIMO POST Pastore, non puoi pensare al tuo gregge come stupido Leggi di più Pastore di tendenza, non puoi pensare al tuo gregge come stupido martedì 23 febbraio 2016

Articoli Interessanti