Sì, Gesù era sarcastico ... e ha funzionato

Ci sono molte cose che amo di chi è Gesù e di chi era quando era sulla terra in un corpo umano. Lo so, sembra una cosa della scuola domenicale da dire ... ma è vero. Adoro il fatto che fosse gentile. Adoro il fatto che fosse compassionevole. Adoro il fatto che fosse un insegnante saggio. Adoro il fatto che si prendesse cura della sua famiglia e abbia vissuto con i suoi amici. Ma anche? Adoro davvero che Gesù fosse sarcastico.

Non parliamo tanto del sarcasmo di Gesù, ma è una delle mie cose preferite di lui. Gesù l'ha mantenuto reale. Come persona che apprezza personalmente una salutare dose di sassismo e sarcasmo, adoro leggere tante storie nei Vangeli di Gesù che le danno alle persone con cui ha parlato e insegnato.

Jayson Bradley ha recentemente condiviso "4 volte Gesù ha usato il sarcasmo per fare un punto" sulla rivista pertinente. "Quando qualcuno mi dice che l'irriverenza, la satira e il sarcasmo danno un tono che non assomiglia a Cristo, mi chiedo quale Bibbia stiano leggendo", dice.

Anch'io lo trovo divertente quando la gente pensa che la Bibbia sia asciutta o che Gesù fosse noioso. Ho spesso riso a crepapelle per le storie che ho letto nelle Scritture, amando le volte in cui Gesù le raccontava com'era o faceva correre i farisei per i loro soldi. Apprezzo così tanto che Gesù non fosse un insegnante o un leader unidimensionale, ma invece pienamente umano, con un senso dell'umorismo e una personalità anche nella sua perfezione.

Ecco i quattro esempi che Bradley condivide con Gesù nel suo migliore sarcastico nella Scrittura:

Matteo 12: 1-3:

“A quel tempo Gesù attraversò i campi di grano di sabato. I suoi discepoli avevano fame e cominciarono a raccogliere alcune teste di grano e a mangiarle. Quando i farisei lo videro, gli dissero: "Guarda! I tuoi discepoli stanno facendo ciò che è illegale di sabato. ' Egli rispose: "Non hai letto cosa ha fatto David quando lui e i suoi compagni avevano fame?" "

Oh, i farisei. Conoscevano bene le Scritture e cercavano costantemente di inciampare Gesù come se sapessero meglio.

"Quando Gesù chiede loro se hanno letto una Scrittura prima di spiegarglielo, è una provocazione", dice Bradley. “L'hanno letto; semplicemente non l'hanno capito o interiorizzato completamente. Questo sarcasmo non è solo una beffa dallo spirito cattivo; è una strategia. "

Giovanni 10: 31-32:

“Ancora una volta i suoi avversari ebrei raccolsero pietre per lapidarlo, ma Gesù disse loro: 'Ti ho mostrato molte buone opere del Padre. Per quale di questi mi lapidi? '”

Gli ebrei in questa storia volevano così tanto trovare un motivo per far uscire Gesù dal quadro. Stava sostenendo di essere Dio, e stava minacciando tutto ciò che pensavano di conoscere e capire.

"È un momento particolarmente teso in cui Gesù accelera con una domanda piuttosto brassy", afferma Bradley. “Cristo ricorda loro i molti modi in cui ha già stabilito chi è. Se vogliono mettere alla prova la veridicità della sua affermazione, ci sono molti testimoni che confermeranno. Quindi, per quale buon lavoro pensi di uccidermi? È un ghigno abbastanza audace per qualcuno che affronta una folla. "

Luca 13:33:

“A quel tempo un fariseo si recò da Gesù e gli disse: 'Lascia questo posto e vai altrove. Erode vuole ucciderti. Egli rispose: "Vai a dire a quella volpe", continuerò a scacciare demoni e guarire le persone oggi e domani, e il terzo giorno raggiungerò il mio obiettivo ". In ogni caso, devo continuare oggi e domani e il giorno dopo, perché sicuramente nessun profeta può morire fuori di Gerusalemme! ”

Qui vediamo Gesù chiamare Erode come un nome (la "volpe" non sembra addomesticata rispetto ai nomi che oggi chiamiamo così facilmente leader e figure di autorità?) E lo chiama essenzialmente.

“Gesù continua a fare una delle battute più aride e malinconiche dell'intera Bibbia quando dice: 'Tuttavia, devo viaggiare oggi e domani e il giorno successivo; poiché non può essere che un profeta perisca fuori di Gerusalemme ”, scrive Bradley. “Sta sostanzialmente dicendo: 'So che a voi ebrei piace uccidere i vostri profeti. Lungi da me non tornare a Gerusalemme per darti l'opportunità. "

Matteo 23: 4-7, 13-15:

“Legano carichi pesanti e ingombranti e li mettono sulle spalle di altre persone, ma loro stessi non sono disposti a sollevare un dito per spostarli. 'Tutto ciò che fanno è fatto perché le persone possano vedere: allargano i loro filatteri e lunghe le nappe sui loro abiti; amano il posto d'onore nei banchetti e le sedi più importanti nelle sinagoghe; adorano essere accolti con rispetto nei mercati e essere chiamati "Rabbino" da altri ".

“'Guai a voi, maestri di legge e farisei, voi ipocriti! Chiudi la porta del regno dei cieli nei volti delle persone. Voi stessi non entrate, né lascerete entrare quelli che stanno provando. "Guai a voi, maestri di legge e farisei, voi ipocriti! Viaggia sulla terra e sul mare per vincere un singolo convertito e, quando ci sei riuscito, li rendi il doppio dell'inferno di te. "

Gesù sta facendo generalizzazioni audaci e radicali qui. Ai nostri giorni, chiunque si identifichi come fariseo sarebbe sicuramente in armi, urlando su Facebook su come non erano come tutti gli altri ... quando è il sistema nel suo insieme con cui c'era un problema. Parlare in termini generali come questo è "un dispositivo usato da Gesù - molto", afferma Bradley.

Io, per esempio, sono felice per il sarcasmo di Gesù. Sono grato di aver letto questi passaggi e tanti altri in tutte le Scritture e di vedere che Gesù era un vero essere umano con vere emozioni e un vero senso dell'umorismo. Come conclude Bradley, "la beffa, la satira e il sarcasmo non sono semplicemente cattive risposte animate, sono armi retoriche nelle mani di quelli in fondo.:

E Gesù? Anche se avrebbe potuto essere sarcastico nei confronti dei farisei o arrogante nei confronti degli ebrei che volevano lapidarlo, è comunque morto per ognuno di loro. Li amava ancora fino ai confini della terra e oltre. Non ha semplicemente finto la cortesia quando era necessaria una dose di realtà e l'ha sempre mantenuta reale. Devo dire che sono un fan.

Quali altri passi della Scrittura ti fanno amare ancora di più Gesù?

Credito fotografico : Unsplash

Data di pubblicazione : 5 maggio 2017

Rachel Dawson è la direttrice del design di Crosswalk.com.



PROSSIMO POST 10 motivi per cui la preghiera è la protesta definitiva Leggi di più Tendenze 10 motivi per cui la preghiera è la protesta definitiva 4 maggio 2017

Articoli Interessanti