Posso essere felice? (E altre cose che i cristiani chiedono della felicità)

Quando le cose vanno male e c'è un ostacolo ad ogni angolo, possiamo essere felici? D'altra parte, quando accadono cose buone per noi ma vediamo gli altri lottare, possiamo ancora essere felici? Entrambe queste situazioni sono una chiamata difficile. È molto facile cercare e dire: “Anche se c'è molto da fare, posso essere felice? Posso essere felice anche se ci sono lotte ad ogni angolo? Quando vedo soffrire quelli intorno a me, posso ancora essere felice? ”

La risposta è si! Ecco risposte più profonde alle domande più frequenti che i cristiani pongono sulla felicità.

Se non è la massima priorità di Dio, vuole ancora che io sia felice?

In generale, a Dio piace vedere i suoi figli felici e floridi. Gli piace anche vedere i suoi figli notare ciò che sta cercando di insegnare loro. Indipendentemente da ciò che stiamo attraversando, Dio vuole vederci felici, sia in questo momento che in futuro.

È sbagliato cercare la felicità?

No, non è sbagliato cercare la felicità. Ciò che conta è come definiamo la felicità. Se ci consumiamo di cose materiali che sostituiscono il Signore nelle nostre vite, allora è sbagliato perseguire questo tipo di felicità. Perché stiamo valutando le cose al di sopra di Dio. Non è sbagliato avere o desiderare cose carine. Diventa malsano e peccaminoso quando questo è tutto ciò che ci pensi .. Tuttavia, non c'è nulla di sbagliato nel perseguire una carriera che desideri, comprare qualcosa di speciale una volta ogni tanto o goderti il ​​tempo con amici e familiari.

Perché non sono felice?

Come cristiano, essere infelice o scontento potrebbe essere un segno di deriva dal Signore. La tua vita di preghiera si è prosciugata? Stai trascurando la chiesa? Ti trovi distratto dal tempo biblico quotidiano? Questi potrebbero essere i sintomi del perché non sei felice. Se ti identifichi con questi sintomi, per fortuna, la sua Parola dà istruzioni che possono ripristinare la tua felicità. La Parola del Signore è acqua viva ed è essenziale per noi trascorrere del tempo con lui ogni giorno.

Dio ci dice, per la sua gloria e il nostro bene di "pregare incessantemente", "meditare sulla Parola giorno e notte" e "non trascurare di incontrarci insieme".

Potrebbero esserci anche altri motivi per cui non sei felice. Un lavoro stressante, problemi familiari, problemi con l'altro significativo o varie altre cose stressanti che accadono nella tua vita. Se questo sei tu, passa un po 'di tempo in preghiera e vedi dove ti conduce il Signore.

Credito fotografico: Unsplash

Qual è la differenza tra felicità e gioia?

La felicità e la gioia sono la stessa cosa? La definizione di felicità è lo stato di essere felice. La definizione di gioia è una sensazione di grande piacere e felicità, gioire. Chiaramente, queste non sono la stessa cosa. La felicità è una scelta che facciamo quotidianamente, o saremo tristi, arrabbiati, ecc. O saremo felici. La gioia è ciò che abbiamo in una relazione con il Signore. La gioia è anche la sensazione che proviamo dall'avere un lavoro che ci riempie di scopo, avere amici meravigliosi o una famiglia amorevole.

Con gioia, berrete profondamente dalla fonte della salvezza! "Isaia 12: 3.

Come trovo la vera felicità?

È facile per noi cercare di trovare la felicità da soli. Tuttavia, la felicità tende ad essere entusiasmante e difficile da riconoscere. Quante volte abbiamo preso decisioni che non erano le giuste per noi e ce ne siamo pentite in seguito? A volte siamo così presi dal tentativo di capire cosa ci renderà felici che ci dimentichiamo di andare dal Signore in preghiera e chiedergli di guidarci.

Charles Spurgeon ha dichiarato: "La santità è la strada reale per la felicità. La morte del peccato è la vita della gioia".

La vera felicità è sempre nel cuore di Dio. Se ti senti attratto da una sorta di felicità che è al di fuori delle vie di Dio, è il peccato, non la vera felicità.

Passi per vivere come un cristiano più felice.

Ci sono molte cose che puoi fare per prendere delle misure per vivere come un cristiano più felice. Se non trascorri del tempo con il Signore su base giornaliera, ritagliati un po 'di tempo, anche se sono solo cinque minuti al giorno. Ama sentirci. Invece di prendere decisioni da solo, chiedi cosa il Signore vuole che tu faccia e abbi una mente e un cuore aperti per ascoltare la sua risposta. Rispondi a prove e problemi come fece Gesù. Mantieni la lingua, abbi empatia e compassione per gli altri e un cuore che perdona.

Goditi il ​​Signore e ti darà i desideri del tuo cuore, Salmo 37: 4.

La felicità è una benedizione, non un diritto.

La felicità non è un diritto. Non abbiamo il margine di manovra per chiedere sempre felicità al Signore. Passeremo tutti attraverso prove e difficoltà in cui mette alla prova la nostra fede. Nei tempi in cui siamo felici e contenti, dobbiamo ricordare che la felicità è una benedizione.

Se guardiamo alla Parola di Dio, troveremo storie di persone reali che vivevano su questo pianeta veramente peccaminoso, proprio come noi. Giobbe, Giuseppe, Paolo e altri soffrirono molto. Ma la gioia di cui parlano è rara e duratura.

Il fratello di Gesù, Giacomo, che fu lui stesso martirizzato per fede, disse questo sulla pura gioia:

" Considerala pura gioia, fratelli e sorelle, ogni volta che affrontate prove di vario genere, perché sapete che la prova della vostra fede produce perseveranza " , Giacomo 1: 2-3.

Una preghiera per la vera felicità.

A volte lottiamo così tanto, non sappiamo nemmeno come pregare e chiedere di trovare la vera felicità. A volte è difficile ascoltare la voce del Signore in tutto il rumore. Stai ancora lottando per essere felice? La vita ti ha gettato un casino da cui non riuscirai mai a uscire? Hai un amico che sta lottando e ti chiedi come potresti essere felice quando sta attraversando così tanto? Preghiamo.

Caro signore,

A volte, quando le cose cattive colpiscono da tutte le angolazioni, è facile chiedere: posso essere felice? Aiutami a capire che ogni prova e tribolazione che sto attraversando è pensata per il mio bene superiore. È pensato per me crescere come persona e nel mio rapporto con te. Ti prego, aiutami a capire cosa manca quando non mi sento felice e usa la tua mano amorevole per correggermi. Se devo spostarmi in un'altra direzione, per favore fatemelo sapere. Se è qualcosa nel mio rapporto con te (o la sua mancanza), condannami per poterlo correggere. Ripristina la gioia nella mia anima in modo che io trabocca di gioia nella mia relazione con te. Guidami nei tuoi modi di vivere come un cristiano più felice e ricordami che la mia felicità è una benedizione e non un diritto. Aiutami ad essere calmo, contento e felice nella mia vita in modo da poter essere di supporto quando i miei amici e la mia famiglia sono in difficoltà. Nel nome di Gesù, prego. Amen.

Altro dalla Parola sulla felicità.

"Ma rallegrati se partecipi alle sofferenze di Cristo, così che tu possa essere felicissimo quando viene rivelata la sua gloria ", 1 Pietro 4:13.

" Mi mostrerai il modo di vivere, concedendomi la gioia della tua presenza e i piaceri di vivere con te per sempre " , Salmo 16:11.

" Onore e maestà lo circondano; forza e gioia riempiono la sua dimora ", 1 Cronache 16:27.

"Coloro che ascoltano le istruzioni prospereranno; quelli che confidano nel Signore saranno felici ", Proverbi 16:20.

Carrie Lowrance è una scrittrice e autrice indipendente. È stata descritta su Huffington Post, Bon Bon Break, The Penny Hoarder e ParentMap. È anche autrice di due libri per bambini, " Don't Eat Your Boogers (YOU Turn Green) " e "Brock's Bad Temper (And The Time Machine) " . Scrive anche il suo blog per l'infanzia su www.carrielowrance. com.

PROSSIMO: L'appartenenza alla Chiesa è davvero un concetto biblico?

Scelti dall'editore

  • 5 belle lezioni per i genitori che soffrono di depressione
  • 10 cricche che esistono in ogni chiesa


Articoli Interessanti