I cristiani dovrebbero pregare Maria?

Dato che era un ospedale cattolico, suppongo che non avrei dovuto essere scioccato. Eppure, non avevo mai avuto successo prima e non mi ero reso conto che questa convinzione fosse ancora presente.

Pochi istanti dopo che ho pregato con un uomo anziano che andava in chirurgia, il suo anestesista ci informò che era il suo turno di pregare. Non ricordo le parole specifiche che pregava, tutto ciò che ricordo è che aveva chiesto alla beata Vergine Maria di riportare indietro il suo paziente e vegliare su di lui durante l'intervento. La sua preghiera non mi prese alla sprovvista tanto quanto la sua spiegazione.

Sua madre, disse, gli aveva insegnato a pregare questa preghiera a Maria (o forse piuttosto a chiedere a Maria di pregare Gesù per lui). Era certo che la preghiera avrebbe avuto risposta perché, come farebbe qualsiasi bravo figlio, Gesù ascolta sua madre. Ha usato le parole di Maria alle Nozze di Cana come prova che Gesù obbedirà con riluttanza a sua madre.

Conoscevo questo insegnamento storicamente, semplicemente non sapevo che fosse ancora presente. Quando insegno su Martin Lutero e sulla Riforma protestante, uso la preghiera di Lutero a Sant'Anna per spiegare come la persona comune ai tempi di Lutero vedeva il Signore Gesù. Lo uso anche come ponte per mostrare perché il Vangelo biblico è molto più dolce.

Michael Reeves riassume bene:

“... man mano che la conoscenza di Dio diminuiva, così Cristo si ritirò in cielo. La gente sentiva che semplicemente non potevano avvicinarsi a lui. Non lo conoscevano come un Salvatore. E così, se non puoi avvicinarti a Cristo come sommo sacerdote compassionevole e fedele che intercederà per noi, abbiamo bisogno di mediatori tra noi e Cristo stesso. Quindi il pensiero è cresciuto: bene, se non riesco ad avvicinarmi a Cristo, mi rivolgerò a sua madre che metterà una buona parola per me a Cristo. E così la gente avrebbe iniziato a pregare Maria che avrebbe pregato Cristo che avrebbe intercesso con il Padre. Questo in realtà ha iniziato a diventare ancora più forte. Maria stessa ha iniziato ad acquisire questa posizione molto elevata come Regina del Cielo e così la gente ha pensato che avrei dovuto pregare sua madre per mettere una buona parola con lei che metterà una buona parola con Gesù. E così iniziò il culto di Anne, Anne essendo la madre di Mary. ”(Cfr. The Unquenchable Flame)

È anche vero che Lutero probabilmente pregava Sant'Anna perché era la santa speciale per i minatori (dato che il padre di Lutero era stato minatore). Tuttavia non avrebbe nemmeno pensato di pregare direttamente Gesù. Avevo pensato che questo modo di pensare fosse a lungo sepolto, ma a quanto pare almeno un anestesista nel sud-ovest del Missouri ha ancora questo punto di vista.

Vorrei avere l'opportunità di condividere il Vangelo con questo signore. La sua spiegazione per la preghiera sarebbe servita da tremendo ponte per il Vangelo. Purtroppo, dovette rapidamente trascinare l'uomo anziano dietro il sudario e nell'incertezza dell'intervento chirurgico. Spero che un giorno possa condividere con lui come il velo che si frappone tra noi e Dio è stato strappato dall'opera di Cristo. A causa di ciò che Gesù ha compiuto sulla Croce, non abbiamo bisogno di passare attraverso un altro mediatore. "Perché c'è un solo Dio, e c'è un solo mediatore tra Dio e gli uomini, l'uomo Cristo Gesù".

La bellezza del Vangelo è che Dio Padre ascolta. Lui ascolta. Ci tiene. È soddisfatto di noi, per ciò che Gesù ha compiuto. Abbiamo accesso diretto a Dio attraverso Gesù. Non è necessario parlare con la madre di Gesù, possiamo parlare direttamente con Dio. In effetti sta intercettando per nostro conto anche adesso. Quando ho finito la mia preghiera, "nel nome di Gesù" non c'era assolutamente bisogno di invocare la madre di Gesù. In realtà, è offensivo e il Vangelo nega di farlo.

Le nostre preghiere vengono ascoltate e esaudite non a causa della nostra giustizia (o persino della posizione di sua madre), mentre le nostre preghiere vengono ascoltate e esaudite a causa dell'opera compiuta da Gesù Cristo. "Veniamo quindi coraggiosamente al trono della grazia, affinché possiamo ottenere misericordia e trovare grazia per aiutare nel momento del bisogno."

Mike Leake è il pastore principale dell'FBC Marionville a Marionville, Missouri. Attualmente sta perseguendo il suo M.Div. al Southern Baptist Theological Seminary. Mike è sposato con Nikki e hanno due figli, Isaiah e Hannah. Puoi seguirlo su Twitter @MikeLeake.

Vedi l'articolo originale di Mike sulla sua pagina, Borrowed Light.

Articoli Interessanti