Una preghiera per mantenere vivi i ricordi di famiglia - La tua preghiera quotidiana - 18 ottobre 2018

Una preghiera per mantenere vivi i ricordi di famiglia

Di Liz Curtis Higgs

Onora tuo padre e tua madre, affinché tu viva a lungo nella terra che il Signore tuo Dio ti sta dando. ” Esodo 20:12 (NIV)

Ogni volta che visitavamo la casa dei miei suoceri, traboccante di cimeli di famiglia, mia suocera mi ricordava: "Un giorno tutto questo sarà tuo".

Ho sempre sorriso, assicurandole che quel giorno era molto lontano.

Ma quel giorno finalmente arrivò. Mia suocera, Mary Lee, e poi mio suocero, Harold, morirono uno dopo l'altro, lasciando poco tempo per il nostro cuore a riprendersi.

La certezza che Mary Lee e Harold siano in pace nella loro casa celeste è di grande conforto per la nostra famiglia. Ma nel mezzo del nostro dolore, avevamo ancora a che fare con la questione della loro casa terrena. Non solo la casa stessa, ma tutte le cose al suo interno.

Mio marito è figlio unico, il che significa che non è possibile discutere con i fratelli su chi ottiene cosa. Ma significa anche che tutto è suo, insieme all'onere di decidere dove andrà tutto.

Alcuni articoli sono stati facilmente gestiti. La collezione di cinture di tela di Harold - tutte e 55 - è stata donata a un negozio dell'usato locale. L'orologio per uccelli che ha twittato l'ora è finito a casa di un amico. Due macchine per il karaoke sono andate a Goodwill.

Quando abbiamo guardato il video dell'inventario domestico registrato dai miei suoceri, ho avuto lacrime vedendo Mary Lee alla macchina fotografica e ascoltando la voce di Harold dietro l'obiettivo, mentre insieme camminavano attraverso la casa, descrivendo i loro beni più preziosi e le storie dietro di loro.

C'era il grande cucchiaio da cucina della bisnonna, quasi arrugginito, e la pala di burro di legno di zia Sudie. "Queste cose dovrebbero rimanere in famiglia", disse Mary Lee con fermezza, il suo accento dalle colline orientali del Kentucky che punteggia ogni parola.

Sono stato onorato di essere stato incaricato di tali tesori e sapevo esattamente dove li avrei esposti nella nostra vecchia fattoria. La scrivania di quercia ereditata da zia Punch si adatterebbe perfettamente alla nostra camera, e persino la sedia bassa "dove la nonna sedeva per tagliare le unghie dei piedi" avrebbe trovato un posto degno.

Ma mentre il video continuava, il ritornello "Questo dovrebbe rimanere in famiglia" ha cominciato a pesare sul mio cuore. Piatti di caramelle di vetro. Vasi dipinti. Posiziona le impostazioni per dodici. Argenteria formale. Posate da cucina. Biancheria da tavola.

"Ricordo che mia nonna versava il latte da questa brocca", disse Mary Lee affettuosamente, indicando qualcosa che lei amava chiaramente. Lo confesso, il semplice piatto per la loro torta nuziale mi è stato più caro, anche se mi è stato difficile pensare a dove l'avrei messo.

Mary Lee agitò la mano attraverso la sua collezione di antiche cantine salate. "Non so cosa farai con questi quando saremo andati." Sospirai, concordando completamente con lei.

Cosa avremmo fatto con tutto questo?

Ne avevamo già abbastanza delle nostre cose e avevamo giocato con l'idea di ridimensionare. Come potremmo eventualmente incorporare anche i loro arredi? La camera da letto? Il tavolo della sala da pranzo con sedie abbinate?

Tuttavia, questi erano i genitori di mio marito. Li abbiamo amati e abbiamo voluto onorare la loro memoria, proprio come la Bibbia ci esorta: "Onora tuo padre e tua madre, così che tu possa vivere a lungo nella terra che il Signore tuo Dio ti sta dando". (Esodo 20:12 ) cosa significa portare tutto ciò che hanno amato nella nostra casa?

Mentre guardavo i miei suoceri nel video, condividendo teneri ricordi del loro passato, mi sono reso conto di quello che stavano veramente dicendo: "Mantieni vivi i ricordi della nostra famiglia". Questo è il punto. Non si tratta mai di cose, non di nessuna generazione.

Quindi, scegliamo con cura ogni ricordo, sapendo ovunque i loro beni per la casa atterrano, avremo sempre l'eredità molto più ricca che ci hanno trasmesso: la loro saggezza guadagnata duramente, la loro fedeltà ai voti matrimoniali, e il loro profondo e amore costante per Dio.

Padre celeste, siamo grati per le generazioni che ci hanno preceduto e ancora più grati per la loro influenza duratura sui nostri figli. Aiutaci a onorare i loro ricordi nei modi che contano. Nel nome di Gesù, Amen.

Articoli Interessanti