I diversi tipi di digiuni

Decidere da cosa astenersi è una delle scelte che devi fare quando ti prepari al digiuno. L'altro riguarda il tipo di digiuno che intraprenderai. Sarai a digiuno privatamente o con un gruppo? Per quanto tempo digiunerai? La maggior parte dei miei digiuni sono digiuni privati, estesi solo in acqua. Questo è il tipo più veloce di digiuno ed è quindi probabilmente il più efficace. Tuttavia, alla maggior parte delle persone ci vorrà del tempo per lavorare su questo; e molti non accetteranno mai questo tipo di digiuno. In questo capitolo esamineremo i vari tipi di digiuni che puoi intraprendere.

Brevi digiuni occasionali

Questo è dove la maggior parte delle persone inizia. Sia che ti neghi il cibo o qualche altro piacere, un digiuno occasionale che dura sei, dodici o ventiquattro ore è il più gestibile. Tuttavia, è necessario trattarlo con la stessa sincerità di un digiuno più lungo. Non è insignificante solo perché è breve. Ma ti permette di muoverti delicatamente nella disciplina e di lasciarti istruire dal Signore. Non ti impegni necessariamente a ripetere questo tipo di digiuno, poiché è un digiuno unico per uno scopo specifico.

Una volta che hai deciso cosa ti stai astenendo, sarai in grado di pianificare di conseguenza. Se stai digiunando dal cioccolato, pianifica in anticipo in modo che non ci sia cioccolato in casa. Darlo via può essere abbastanza sacrificio! Se ti stai astenendo dalla TV, quindi stacca la spina dalla parete e metti un panno sullo schermo. Devi diventare serio, anche se solo per un breve, occasionale digiuno.

Se stai facendo un breve digiuno solo in acqua, non dare per scontato che sarà facile. Alcune persone sono scioccate quando si astengono per la prima volta dal cibo. Il livello di zucchero nel sangue potrebbe diminuire e il tuo istinto sarà quello di correre per una barretta di cioccolato. Ma poi ricorderai che dovresti digiunare, anche se ho conosciuto persone che hanno mangiato impulsivamente prima di rendersi conto di quello che stavano facendo. Un simile risultato può essere scoraggiante; ma non disperare; le cose cambieranno quando entrerai nel ritmo del digiuno. Un'altra tentazione è abbuffarsi durante il pasto prima o dopo un digiuno. Entrambi sono ugualmente inaccettabili!

Digiuno intermittente

Questo è normalmente un atto regolare di astinenza, ad esempio un giorno alla settimana. Potresti astenersi dal cibo o fare qualche altro sacrificio. Questo tipo di digiuno è un modo per integrare la disciplina spirituale del digiuno nella tua vita su base continuativa.

Alcune persone potrebbero sostenere di essere a digiuno intermittente, forse astenendosi un giorno alla settimana da bevande contenenti caffeina, pur sapendo che in realtà hanno davvero bisogno di smettere di bere così tante di queste bevande ogni giorno. Dov'è il dolore o il guadagno nell'astenersi per un solo giorno alla settimana? Altri esercitano invece di pranzare, ma lo apprezzano a fondo. Allora dov'è l'astinenza?

Se una persona è assuefatta all'acquisto di romanzi rosa o CD musicali, allora "digiunare" per una settimana al mese potrebbe essere una vera scossa. Allo stesso modo, se si esauriscono un sacco di carte di credito su abiti firmati, è necessario interrompere ciò che si sta facendo, non solo "veloce". Siate saggi nella scelta di cosa astenervi ed essere onesti. Un digiuno intermittente sarà altrettanto sacrificale di qualsiasi altro tipo, se hai scelto saggiamente.

Prima digiunavo un pasto ogni giorno: facevo una buona colazione, poi mangiavo solo frutta per pranzo, poi mangiavo di nuovo la sera. L'ho fatto per diversi anni mentre ero al college. Un'altra opzione è quella di seguire la tradizione cattolica di seguire una dieta ridotta un giorno alla settimana come metodo di digiuno. Alcune chiese hanno una regolare giornata mensile di preghiera e digiuno.

I digiuni parziali (negandoti uno o più alimenti specifici) sono utili perché ti aiutano a stabilire una routine. Anche quelli a te vicini lo accettano. Questi digiuni parziali intermittenti sono anche il tipo di digiuno a cui potresti impegnarti se, come gruppo, stavi intraprendendo un digiuno continuo. Ognuno di voi si impegna a digiunare per un periodo specifico su base rotante, in modo che ci sia sempre una persona a digiuno. Lo abbiamo fatto diverse volte nella nostra chiesa, nel nostro ministero e nelle nostre attività, spesso descrivendolo come un "digiuno 24 ore su 24, 7 giorni su 7".

Digiuni più lunghi

Allo stesso modo digiuni più lunghi possono assumere la forma di astinenza dal cibo o da qualche altro sacrificio. Alcune buone opzioni per un digiuno non alimentare sarebbero astenersi dal guardare la TV dal lunedì al venerdì, leggere una biografia di un grande uomo o donna di Dio ogni settimana o dedicarsi ogni sera per una settimana a pregare con gli amici. Potrebbe essere necessario annullare altre cose per poterlo fare.

Un digiuno solo più lungo potrebbe durare da uno a tre giorni. Se stai digiunando da qualcosa di diverso dal cibo, il tuo digiuno più lungo potrebbe durare una settimana. Alcuni usano la Quaresima per un tempo più lungo. Passare attraverso la sospensione della caffeina non bevendo caffè o tè o mangiando cioccolato potrebbe essere una buona quaresima veloce. Oppure potresti passare tutte le sere a leggere le Scritture anziché guardare la TV o i DVD. Astenersi dal guidare l'auto viaggiando per lavorare con qualcun altro potrebbe essere un sacrificio appropriato.

La cosa più significativa di questi digiuni è il loro potenziale per cambiare il tuo stile di vita. Un mio amico ha affrontato un'enorme battaglia quando si è impegnato ad alzarsi mezz'ora prima ogni giorno per trascorrere del tempo in preghiera. Scoprì rapidamente tutti i motivi per cui non poteva farlo, finché non ci sedemmo e iniziammo a disimballare gli ostacoli. Un anno dopo si stava ancora godendo questa volta con il Signore, dopo essere passato dalla fase di astinenza.

Digiuni estesi

Questo è il duro percorso del digiuno: scegliere di rinunciare a qualcosa di cui hai bisogno o di valore per un lungo periodo di tempo. Un digiuno prolungato senza cibo sarebbe quello di alzarsi un'ora prima ogni giorno per un mese per pregare, adorare o leggere le Scritture o un libro cristiano. Una tale mossa può rivoluzionare la nostra vita. Per fare questo, dovremmo anche andare a letto prima.

Nel riferirmi a "digiuni estesi", sono deliberatamente vago. Non è possibile o nemmeno utile suggerire un periodo di tempo per un digiuno prolungato. Il periodo di tempo varierà da una persona all'altra e probabilmente aumenterà anche man mano che la tua esperienza di digiuno cresce. Non consiglierei di iniziare il digiuno con digiuni prolungati.

I digiuni prolungati solo con acqua devono essere affrontati con particolare attenzione. Questo sarà discusso ampiamente più avanti nel libro, quindi non entrerò nei dettagli qui.

Digiuni a tempo indeterminato

Alcuni digiuni prolungati sono aperti, ad esempio, in cui ti impegni a non rompere il digiuno fino a quando i tuoi obiettivi non sono stati raggiunti. Definire i tuoi obiettivi è particolarmente importante qui. Ancora una volta, questo tipo di digiuno non dovrebbe essere considerato fino a quando non avrai acquisito esperienza. Devi essere particolarmente cauto se stai facendo un digiuno aperto solo in acqua.

I digiuni non alimentari sono anche una possibilità con questo tipo di digiuno. Una persona che conosco si svegliava presto per studiare l'ebraico per un'ora ogni giorno della settimana, mentre un'altra si fermava in un parcheggio mentre andava al lavoro per trascorrere del tempo con il Signore. Ma in termini di effetti su una persona, questi tipi di digiuni a tempo indeterminato non possono essere paragonati al digiuno solo a fondo aperto. Non pensare nemmeno a questo tipo di digiuno finché non hai una comprovata esperienza e sai a cosa ti stai impegnando.

Rapidità di gruppo occasionale

La maggior parte dei miei digiuni prolungati sono stati privati. Ma ho anche partecipato a molti digiuni di gruppo. Tali digiuni possono essere chiamati da una chiesa o da un gruppo di chiese o, su scala più ampia, anche da una nazione durante un periodo di crisi. In alternativa, tali digiuni possono essere chiamati da un piccolo gruppo o anche da un'azienda cristiana. Con la giusta guida, chiamare i gruppi alla preghiera e al digiuno può essere uno strumento molto potente.

Devo confessare che ho un problema con alcuni digiuni di gruppo nel fatto che digiuni, poi spezzi il digiuno, poi vai avanti con la tua vita e quindi spesso non sei in grado di misurare se hai ottenuto qualcosa. I digiuni di gruppo possono essere un modo utile per introdurre la disciplina del digiuno, ma forse potrebbero essere meglio costruiti in modo da poter misurare i benefici. Ad esempio, il gruppo potrebbe concordare una somma di denaro necessaria e dichiararlo apertamente come obiettivo. Oppure potrebbero cercare la guarigione di una persona, essendo specifici di ciò che chiedono al Signore. Ciò contribuirà a incoraggiare un maggiore digiuno. Ci saranno sempre dei benefici, anche se è semplicemente che la comunità di fede ha fatto qualcosa insieme. Stabilisci obiettivi chiari e vivi da essi (vedi anche la discussione degli obiettivi nel capitolo otto).

Ci sono momenti in cui è utile che i gruppi digiunino insieme, come quando una congregazione sta attraversando momenti difficili o un'organizzazione missionaria deve vedere una svolta sostanziale. Nella storia della chiesa c'è sempre stato un posto significativo per il digiuno in gruppo. È incoraggiante far parte di una squadra, così come il più ampio corpo di Cristo. Digiuni nazionali, digiuni sacerdotali (cioè quelli chiamati da un sacerdote o da un leader di una comunità di fede), digiuni tribali (come nell'Antico Testamento in cui una famiglia allargata o un clan stanno insieme) o digiuni familiari possono tutti portare una grande quantità di peso. Il digiuno può essere una potente forma di preghiera intercessiva.

Una benedizione significativa sta nella preparazione stessa alla comunità o al gruppo di fare un digiuno. Ho preparato gruppi in questo modo diverse volte, e questo libro è il risultato della mia scrittura di appunti per tale addestramento anni fa. Bisogna stare attenti a non aspettarsi troppo presto dal gruppo, tuttavia. Devi anche assicurarti che le persone non vengano coinvolte in un gruppo velocemente quando non sono pronte per iniziare il digiuno.

D'altro canto, tali digiuni possono essere un'ottima introduzione al digiuno per coloro che non l'hanno mai fatto prima. Scoprono le sfide e i benefici del digiuno in modo solidale. Molte persone non avrebbero mai pensato al digiuno se non fossero state prima parte di un gruppo in cui avevano scoperto il potere del digiuno.

Digiuni di gruppo più lunghi

La gamma di opzioni per un gruppo veloce è ampia. Andrai tutti alla stessa velocità o stai impostando una rotazione? Se hai intenzione di fare un digiuno solo per l'acqua, ci sono alcuni che hanno bisogno di fare un digiuno parziale per motivi di salute? È un digiuno a tempo indeterminato fino al raggiungimento di un obiettivo o stai digiunando per un periodo definito in modo specifico? Questi fattori devono essere attentamente considerati in modo che il digiuno sia efficace e nessuno si senta escluso, ma anche in modo che nessun danno venga fatto alla salute di nessuno. Il sostegno pastorale dovrebbe essere disponibile, soprattutto per coloro che non hanno digiunato prima.

Quando abbiamo fatto i nostri primi seminari in Ruanda nel 2006, la nostra chiesa ha organizzato una rotazione di due persone a digiuno (solo acqua) per ventiquattro ore alla volta. Questa è stata chiaramente una parte significativa del successo del viaggio.

Potresti voler praticare vari tipi di astinenza in un ambiente di gruppo. Ad esempio, una persona potrebbe astenersi dal guardare la TV, un'altra potrebbe andare senza caffè e un'altra potrebbe alzarsi un'ora prima per pregare. Ma ti impegni insieme al digiuno e ti riferisci l'un l'altro sui tuoi progressi e battaglie.

Se il gruppo si astiene da varie cose, è importante sapere cosa ciascuna persona accetta di fare. Scrivi queste informazioni e verifica che tutti ne abbiano una copia. Assicurati che tutti siano onorati, indipendentemente dal tipo di digiuno scelto. Nel fissare gli obiettivi, delinea le condizioni per terminare il digiuno in modo che tutti siano consapevoli di ciò a cui mirano e di ciò che deve accadere quando finiscono il digiuno.

Un digiuno di gruppo esteso o aperto è particolarmente impegnativo. Sono stato coinvolto più volte in una simile impresa: per esempio, per intercedere per provvigione finanziaria o per guarire un membro della chiesa ferito in un incidente d'auto. Se ci sono, diciamo, sette di voi a digiuno, ognuno di voi potrebbe impegnarsi a digiunare un giorno alla settimana e presumere che non sarebbe troppo impegnativo. Ma attenzione: digiunare un giorno alla settimana per sei mesi ti prosciugherà in modo significativo, non a causa delle esigenze fisiche ma a causa dell'esaurimento spirituale causato dalla battaglia che stai affrontando.

I digiuni a lungo termine devono essere ben regolati. Gli obiettivi devono essere definiti con precisione e di proprietà di tutti coloro che vogliono essere coinvolti. Il gruppo deve rimanere connesso incontrandosi di persona o comunicando via Internet. Inoltre, il leader del gruppo deve essere pienamente soddisfatto del fatto che nessuno dei partecipanti sarà danneggiato dal digiuno. Se hai dubbi su alcune persone, allora suggerisci di consultare prima il medico.

Tieni presente che chiedere a un intero gruppo di digiunare può essere difficile, come ho scoperto una volta quando la mia attività era in difficoltà e tutti i direttori hanno iniziato una rotazione di digiuno. In alcuni casi la mancanza di cibo può influire sia sulle prestazioni che sul temperamento! Ma non conosco un modo migliore dei digiuni di gruppo per presentare a qualcuno il potere del digiuno.

Tratto da The Fasting Journey del Dr. Peter Holme (Authentic Publishing, 2009). Copyright 2009 Dr. Peter Holme's. Usato con permesso. Tutti i diritti riservati.

Articoli Interessanti