11 Principi biblici per diventare un migliore amico

Ho fatto molta pratica facendo amicizia. Negli ultimi 33 anni, la nostra famiglia si è trasferita sette volte per il lavoro di mio marito. Ogni volta che mi sono lasciato amici. Ogni volta che ci stabilivamo in un nuovo quartiere con nuovi vicini. Ogni volta che ci siamo uniti a una nuova chiesa con una nuova famiglia di chiese.

Non ci volle molto a capire che se avessi voluto avere amicizie significative e solide non avrei potuto perdere tempo. Dovevo essere intenzionale a fare amicizia e dovevo essere un amico che valeva la pena avere.

Purtroppo, la cultura frenetica e superficiale di oggi ostacola il tipo di amicizie che Dio desidera che abbiamo. Prima di esaminare i principi biblici per costruire e mantenere le amicizie, tocchiamo alcune cose che vorremmo evitare.

3 ostacoli ad amicizie significative:

Occupazione - Sembra che non hai mai tempo di goderti lunghe conversazioni con gli amici che hai adesso? Passano settimane senza vedere i tuoi amici locali faccia a faccia? Onestamente, la maggior parte di noi ha il tempo di fare ciò che vuole veramente fare. Se pensi di essere troppo occupato per favorire amicizie profonde, prova a dedicare molto tempo a una settimana per vedere esattamente dove va il tuo tempo. Forse stai servendo in alcune aree in cui Dio non ti ha chiamato. O forse stai permettendo a troppe attività per i tuoi figli di dettare la tua vita. Costruisci deliberatamente un margine nella tua vita. Le tue amicizie sono fondamentali per il tuo benessere emotivo e spirituale.

Paura della trasparenza - Anche se non possiamo "approfondire" con tutti i nostri amici, ne abbiamo bisogno con alcuni con cui possiamo condividere qualsiasi cosa. Abbiamo bisogno di persone che possano ascoltare i nostri cuori e capire. E abbiamo bisogno di amici che ci riterranno responsabili quando saremo fuori linea. Tuttavia, troppo spesso abbiamo paura di permettere ad altre persone di conoscere i nostri difetti. Vogliamo che pensino di avere tutto insieme. Ma abbiamo un disperato bisogno di amici che ci sfideranno a essere tutto ciò che Dio vuole che siamo. Sì, può essere spaventoso, ma prova le acque. Scegli una cosa personale da condividere con un amico selezionato e guarda come va!

Ampia conoscenza - Nel nostro mondo dei social media, è facile confondere la quantità con la profondità. Migliaia di superficiali “amici” mascherano la mancanza di amicizie vere e profonde. Limitiamo il nostro tempo con i nostri amici online e usciamo nel mondo reale.

11 Principi biblici per fare e mantenere veri amici:

1. Prendi l'iniziativa (Atti 18: 1-4) - Uno dei miei amici più cari e per tutta la vita mi ha scelto per essere suo amico prima ancora che me ne rendessi davvero conto. Janet e la sua famiglia erano nuovi nella nostra città, quindi quando si unirono alla nostra chiesa voleva fare amicizia. Si presentò a me e iniziò immediatamente a perseguire un'amicizia. Janet mi ha insegnato a prendere l'iniziativa. Sì, può essere rischioso, ma i premi possono essere fantastici!

2. Pratica il perdono (Colossesi 3:13) - I veri amici non nutrono rancore e non ricordano le offese. Invece sono flessibili e pronti a perdonare. Contemplare il perdono di Dio può aiutarci quando lottiamo per perdonare gli altri.

3. Proteggi la tua lingua (Proverbi 16:28, Efesini 4:29) - Le labbra sciolte rovinano molte amicizie. Le parole negligenti feriscono i sentimenti. Il gossip favorisce la divisione. Le confidenze infrante distruggono la fiducia. Prima di parlare, facciamo una pausa per considerare se le nostre parole verranno abbattute o accumulate.

4. Sii un "buon" amico (Efesini 4: 2-3) - Il personaggio simile a Cristo promuove amicizie profonde e durature. Qualità come umiltà, dolcezza, pazienza e resistenza creano solide basi su cui costruire amicizie per tutta la vita.

5. Estendi l'ospitalità (1 Pietro 4: 9, Proverbi 25:17) - A volte accettiamo rapidamente l'ospitalità, ma un po 'più lentamente per darla. Diamo tempo non solo per invitare i nostri amici a casa nostra, ma anche per farli sentire i benvenuti. D'altro canto, Proverbi 25:17 ci mette in guardia dal trarre vantaggio dall'ospitalità del nostro amico.

6. Stai vicino nei momenti difficili (Proverbi 17:17, Proverbi 27:10, Romani 12:10) - Un vero amico rimane fedele quando arrivano i problemi. Anche se altri "amici" si allontanano, rimangono devoti e aiutano in ogni modo possibile.

7. Coltivali (Efesini 5:21, Filippesi 2: 3-4, Romani 12:10) - Le amicizie appassiranno senza una continua effusione di tempo, attenzione e risorse. Mostriamo ai nostri amici che ci preoccupiamo dei loro bisogni e dei loro interessi con atti intenzionali di gentilezza e generosità. Le nostre amicizie fioriranno.

8. Ascoltali (Giacomo 1:19) - Ci vuole molta pratica per tenere la bocca chiusa e ascoltare veramente quello che dicono gli altri. Ma vale la pena sviluppare questa abitudine. Quando gli altri si sentono "ascoltati" si sentono apprezzati.

9. Affilili (Proverbi 27: 6, Proverbi 27:17, Colossesi 3:16, Ebrei 10:24) - Il miglior tipo di amico non è semplicemente un "sì uomo". Gli amici divini spingono gli altri più vicini a Gesù.

10. Prega per loro (Giobbe 16: 20-21) - I nostri amici hanno bisogno del nostro supporto intenzionale alla preghiera. Non solo preghiere occasionali, occasionali, ma fervente intercessione con Dio per loro conto.

11. Li adoro (Giovanni 13:34, Giovanni 15: 3, 1 Corinzi 13: 4-8, 1 Giovanni 4: 7) - In realtà è più difficile di quanto potremmo pensare. Dio ci chiama ad amare i nostri amici come Gesù ci ama - non con parole semplici, ma con azioni intenzionali di amore che spesso possono costarci qualcosa.

Kathy Howard aiuta le donne a vivere una fede irremovibile per la vita. L'autrice di 7 libri e un ex "cristiano culturale", Kathy incoraggia le donne a rimanere salde sul nostro Dio solido come una roccia attraverso difficoltà o facilità abbracciando la fede vera e autentica. Scopri di più e ottieni strumenti di discepolato gratuiti e il leader aiuta a: www.kathyhoward.org.

Foto per gentile concessione: Thinkstockphotos.com

Articoli Interessanti