Recensione del film eterno di Tuck

Genere: Dramma, Famiglia, Fantasia

Punteggio: PG

Data di uscita: 11 ottobre 2002

Attori: William Hurt, Ben Kingsley, Sissy Spacek, Jonathan Jackson, Alexis Bledel, Scott Bairstow, Robert Randolph Caton, Bob Coletti, Peter Epstein, Victor Garber, Amy Irving, Beau Russell

Direttore: Jay Russell

Note speciali: ho intervistato Jay Russell su questo film e ha detto che la scena del cimitero non era nel libro. Ma l'ha aggiunto al film perché voleva una discussione tra "male e bene" sulla "prospettiva celeste" della vita eterna. Ha concluso dicendo che era la sua scena preferita nel film!

Trama: cosa succederebbe se potessi prendere un bicchiere d'acqua che ti terrebbe giovane e ti lascerebbe vivere per sempre? Vorresti farlo? Bene, questa è la domanda che Winnie Foster deve affrontare! Basato sul classico per bambini americani di Natalie Babbit, la storia è incentrata su una ragazza adolescente Winnie (Bledel), che desidera una vita al di fuori del controllo di sua madre prepotente (Irving). Quando si aggira nei boschi vicino a casa sua e si imbatte in Jesse Tuck (Jackson), si lancia immediatamente in un mondo diverso con una famiglia diversa da qualsiasi altra abbia mai incontrato prima. Hurt, Spacek, Bairstow e Jackson sono la famiglia Tuck, che vive da oltre cento anni a causa di una primavera segreta che dà loro l'eterna giovinezza. Il cattivo è "l'uomo-dal-vestito-giallo" (Kingsley) che cerca di trovare la fonte segreta per vendere l'acqua e diventare ricco. Il tempo stringe mentre Winnie deve decidere se tornare alla sua vita e invecchiare o restare con la sua amata Jesse e vivere la vita che ha sempre sognato.

Bene: dal regista di My Dog Skip arriva un altro classico che la tua famiglia farà tesoro! Jay Russell cattura una bellissima storia d'amore / avventura del periodo presa da un classico per bambini che piacerà a tutte le età. Mi sono piaciuti i teneri momenti familiari, i preziosi baci di "primo amore", le profonde dichiarazioni sulla vita e sulla morte e un messaggio morale che risuona con quello biblico: vivi la tua vita al massimo e goditi ogni minuto che hai! Bledel ("The Gilmore Girls") è raggiante come Winnie e interpreta il suo primo ruolo cinematografico con un'immagine molto diversa dal suo personaggio televisivo. Lei e Jackson non solo hanno un'ottima chimica dello schermo insieme, ma la loro innocenza ti farà sorridere e ricordare quella sensazione di "primo amore". Kingsley interpreta un malvagio intimidatorio chiamato "l'uomo con il vestito giallo" che, nel libro, è semplicemente una metafora oscura del male. Ci sono diverse scene di stimolanti conversazioni su come sarebbe vivere per sempre e un confronto interessante tra Kingsley e un prete sulla vita eterna. Questo è uno dei miei preferiti e lo considero uno dei migliori film per famiglie quest'anno!

Cattivo: non riesco a pensare a una cosa che non mi è piaciuta di questo meraviglioso pezzo d'epoca che porta un messaggio profondo sulla vita e sulla morte. C'è solo una breve scena di violenza rapida che coinvolge un uomo che viene colpito e ucciso con un paio di scarabocchi.

Avviso: nessuno

Bottom Line: Ho portato mio figlio di 16 anni e la sua ragazza a vedere questo film e, successivamente, ho posto loro la domanda che tutti si porrebbero mentre escono dal teatro: "Bevresti da una sorgente di vita eterna e sceglieresti di vivere l'età che hai, per sempre? " Entrambi hanno immediatamente risposto: "In un battito di cuore, ovviamente, lo faremmo!" ... che quindi ha rappresentato una grande opportunità per discutere i punti più fini della storia e parlare del perché le persone dovrebbero o non dovrebbero vivere per sempre. La storia offre anche una grande opportunità per una discussione su come le persone di fede possono scegliere di vivere anche in eterno. Incoraggio tutte le età (in particolare i giovani adolescenti e i fan di Bledel) a vedere questo film per famiglie che prevedo diventerà il preferito per molti anni a venire!

Articoli Interessanti