Jesus Freak finisce con una nota Freaky

Questa storia a volte dolorosa, anche se seria, dei membri della chiesa che cercano di salvare anime perdute a Las Vegas ha un finale che annulla ogni buona volontà che potresti essere in grado di raccogliere. 1 su 5.

Sinossi

Un gruppo di amici della chiesa si reca a Las Vegas per vincere anime per Cristo. Ma il nemico ha altri piani, mettendo in luce punti deboli che persino i più ferventi del gruppo non si sono resi conto di avere. Saranno tutti messi alla prova, le relazioni saranno tese, le ipocrisie saranno esposte e le conseguenze saranno tramandate. Ma proprio quando The Jesus Freak di Carl Jackson sembra concludersi con una nota di restaurazione e guarigione, suggerisce direttamente che i cristiani sono troppo spesso limitati da "definizioni religiose" e di conseguenza ci perdiamo non rendendoci conto che lo spirito di Cristo potrebbe essersi manifestato in Buddha, Gandhi e Joseph Smith. Se sei ortodosso nel credere nell'unicità di Gesù Cristo e dei suoi insegnamenti, il finale metterà a rischio qualsiasi pensiero positivo su questo serio ma dilettantistico tentativo di narrazione cinematografica.

Cosa funziona?

I cineasti ovviamente vogliono comunicare il Vangelo, ma il loro zelo supera la loro astuzia. Dallo sceneggiatura alla recitazione fino al rombo di una voce fuori campo conclusiva, The Jesus Freak mette a dura prova la capacità di trovare elementi della sua presentazione per complimentarmi piuttosto che criticare. Il film attira a volte l'interesse con i monologhi dei personaggi che vengono girati contro i fondali dei film, un concetto interessante che tuttavia è un po 'un grattacapo in termini di ciò che i cineasti vogliono comunicare a livello visivo. Il film descrive un modello funzionante della disciplina ecclesiale, che troppo spesso non viene visto o non viene semplicemente realizzato nei film rivolti al pubblico cristiano.

Cosa no?

I film a basso budget non meritano critiche per le loro risorse limitate a meno che tali limiti non incidano sull'impatto previsto della storia, proprio come i film a basso budget non meritano elogi quando presentano contenuti vili. Tuttavia, il film di Carl Jackson soffre della sua presentazione amatoriale sia davanti che dietro la macchina da presa, distraendo gli spettatori e impedendo lo slancio drammatico.

Christian Worldview Elements / Temi spirituali

La trama è guidata dagli sforzi di un gruppo di fedeli per salvare le anime a Las Vegas, e viene raffigurata una fervida preghiera, così come il detto di grazia prima di un pasto. Più tardi, un pastore, confrontato con misfatti, afferma: "Ho costruito questa chiesa!" ma un vescovo lo corregge dicendo: "Dio ha costruito questa chiesa". I personaggi ripensano a un'epoca precedente nella loro chiesa, quando si diceva che i corpi fossero stati guariti e si dicesse che fossero avvenuti miracoli. I momenti conclusivi del film includono una voce fuori campo che chiede: "E se Gesù venisse attraverso tutte le religioni, non solo le definizioni religiose che accettiamo?" e poi menziona gli spiriti di Gandhi, Buddha e Joseph Smith.

ATTENZIONE (può contenere spoiler)

  • Classificazione MPAA: Nessuna valutazione
  • Lingua / volgarità : nessuna.
  • Sessualità / Nudità : un suggerimento che il gruppo dovrebbe andare in uno strip club perché è lì che si trovano i peccatori. Un personaggio menziona Maria Maddalena e dice "sappiamo tutti cosa ha fatto". La scollatura di una donna è vista. Vediamo brevemente due persone baciarsi, mentre una persona si allontana. Kristen viene mostrata sdraiata a letto accanto a una donna. Due donne su un letto sono state baciate. Vediamo una donna che si strofina il busto vestito di un'altra donna. Una donna racconta come una volta un giovane pastore ne abbia approfittato e come abbia visto il pastore principale impegnato nel sesso nel suo ufficio. Un bacio di due sposi.
  • Matrimonio: diversi sindacati sono in difficoltà. Un marito e una moglie confessano le infedeltà. Un'altra donna dice che il suo orologio biologico sta ticchettando. Un uomo si preoccupa del costo di crescere i bambini. Un uomo dice "Il matrimonio è il tuo primo ministero". Un matrimonio.
  • Violenza / Spaventosa / Intensa : nessuna.
  • Droghe / alcol : il gruppo si occupa di ministri in un club di Las Vegas.

La linea di fondo

CONSIGLIATO PER: Alla luce del monologo di chiusura, non posso raccomandare questo film a nessuno. Alla fine, credo che il film distorca la persona e l'opera di Gesù Cristo.

NON CONSIGLIATO PER: Anche gli spettatori meno esigenti - quelli che possono vedere oltre i valori di produzione instabili per apprezzare un messaggio di fondo sulla fede e l'importanza della disciplina ecclesiastica ove meritati - saranno colti di sorpresa dai momenti di chiusura del film. Pertanto, questo film non può essere raccomandato in buona coscienza.

The Jesus Freak di Carl Jackson, diretto da Carl Jackson, aprirà in sale limitate il 25 agosto 2017, più ampio il 1 ° settembre 2017. Ha una durata di 90 minuti e vede protagonisti Crystal Cameron, Darret Hart, Abby Joy, Carl Jackson, Dalon Collins, Carolina Bradley, Nicole Holt, Donald Taylor e Timothy Aydelott. Guarda qui il trailer di The Jesus Freak di Carl Jackson .

Christian Hamaker fa da sfondo alle sue recensioni sia in Religione (MA, Seminario teologico riformato) sia in Film / Cultura popolare (BA, Virginia Tech). Ha ancora una collezione di oltre 100 laserdisc e per i DVD è patrocinante la biblioteca locale. Streaming? Cos'è questo "streaming" di cui parli? Lo capirà un giorno. Fino ad allora, il suo luogo di osservazione preferito è un cinema. Christian è felicemente sposato con Sarah, un genitore allenatore e autore di e Ending Sibling Rivalry.

Data di pubblicazione : 5 settembre 2017

Immagine gentilmente concessa : © CarlJacksonMotionPictureStudios

Articoli Interessanti