Rodrigo Espinoza ha molto da dire

Rodrigo Espinoza potrebbe essere la più grande superstar della musica cristiana di cui non hai mai sentito parlare.

Ma se Espinoza e la sua etichetta con sede a Miami, One Voice Records, hanno qualcosa a che fare con questo, questo cambierà presto. Il suo terzo album, "Me Inundas (You Fill Me)", un mix piccante di "molti tipi di musica: R&B, soul, pop e rock", pubblicato negli Stati Uniti all'inizio di questa estate dopo una significativa campagna di marketing nel Mondo cristiano. Una tappa della campagna elettorale includeva i Dove Awards di quest'anno, in cui Espinoza e sua moglie, la sensazione latina internazionale Yuri, sono stati relatori.

Quando incontro Espinoza presso l'hotel dove alloggiano lui e Yuri, è gentile ("Grazie mille per avermi dedicato del tempo per farmi domande") e ripetutamente si scusa per le sue abilità in inglese, che sono straordinariamente buone, considerando che si è insegnato da bambino guardando film americani suo padre avrebbe portato a casa, tra cui "Ritorno al futuro", "Rocky" e "Rambo". È animato e serio, soprattutto quando discute della sua fede. Cercando la parola giusta, descrive la musica che ha fatto da quando ha accettato Gesù come "cristocentrico". Non è il tipico "cristianese", ma è chiaramente chiaro cosa significhi.

A 30 anni, il volto modello di Espinoza ha abbellito le copertine di molte riviste in lingua spagnola. È anche apparso in programmi televisivi trasmessi in tutta la sua terra natia del Cile, ha ottenuto un enorme successo pop su MTV Latin e ha venduto sale da concerto in tutta l'America Latina con la sua ex band, Aleste. Inoltre, Espinoza e Yuri contano tra i loro amici superstar pop come Ricky Martin e Gloria Estefan, e i due si sono divisi tra le case di Miami e Città del Messico. Yuri, conosciuta in tutto il mondo di lingua spagnola come "La Madonna messicana", ha venduto 28 milioni di album nella sua carriera di cantante di 25 anni. Insieme, Rodrigo e Yuri sono una coppia potente, forse l'equivalente di Tim McGraw e Faith Hill nella musica latina.

Lui e Yuri sono sposati da sette anni; sono diventati cristiani all'inizio della loro relazione dopo aver ottenuto immagini pubbliche in qualche modo accattivanti nel mondo latino. E la stampa latina ha avuto una giornata campale quando la notizia è diventata pubblica. ("Immagina se Guy Ritchie e Madonna diventassero cristiani nati di nuovo; ecco com'era", dice il pubblicista di Espinoza.) Tuttavia, è la storia del loro passato che ha aperto molte porte alla coppia per condividere il Vangelo. “Le persone vengono da noi e dicono: 'Vedo qualcosa di diverso nei tuoi occhi. Come posso ottenerlo? '”

Espinoza sembra molto intenzionato a guadagnare la fiducia della gente. Molte persone parlano, ma le loro azioni non consentono alle [altre] persone di ascoltare le loro parole. Ma molte persone commentano il nostro matrimonio; a loro piace come ci trattiamo a vicenda e questo apre le porte ”, spiega. “Quando le persone hanno un problema, vengono da noi e talvolta passiamo ore a parlare con loro. Non diciamo semplicemente "Leggi la Bibbia". No, vogliono tempo e attenzione. "

A Città del Messico, la coppia ospita incontri a casa a cui partecipano alcune delle persone più potenti della zona. "Le persone vengono ai nostri incontri con due o tre guardie del corpo", dice senza un pizzico di arroganza. “Alcune sono persone molto importanti del mondo dello spettacolo che non vogliono andare in chiesa o ascoltare un predicatore. Ma se dico qualcosa con principi biblici, è accettato. Non sto dando uno studio biblico negli incontri; Ho letto un versetto, poi ho chiuso la Bibbia e ho cercato di spiegare cosa significa il versetto per le nostre vite. E la gente dice: "Wow, voglio sapere di più su questo".

Oltre al suo evangelismo sullo stile di vita dietro le quinte, Espinoza ha in programma di continuare a produrre musica più "cristocentrica" ​​per il pubblico. Attualmente è in tournée nei mercati degli Stati Uniti con una grande comunità ispanica e suona appuntamenti con Yuri in America Latina, dove fa una chiamata all'altare praticamente ad ogni concerto, vedendo spesso un centinaio di persone che accettano Cristo ogni sera. Ed è già al lavoro per il suo prossimo album, che spera includerà tre o quattro canzoni in lingua inglese. Sorridendo, dice, “ci sono molte cose che devo dire ma che non posso dire perché non conosco le parole da usare. Quindi devo impararlo meglio! ”

Usato per autorizzazione. CCM Magazine © 2003 Fai clic qui per iscriverti.

Articoli Interessanti