5 libri di CS Lewis che tutti dovrebbero leggere

Sono passati più di cinquant'anni dalla morte di CS Lewis. Il 22 novembre 1963, l'autore e studioso cristiano morì tranquillamente nella sua casa, la sua assenza in gran parte trascurata dal resto del mondo. Tuttavia gli scritti di Lewis hanno continuato a ispirare generazioni di cristiani e hanno sfidato il mondo con nuove nozioni sulla fede e Dio. Oggi vorrei commemorare il suo lavoro con un elenco di cinque libri di CS Lewis che tutti dovrebbero leggere. Ma prima, esaminiamo la sua vita e ciò che ha ispirato le sue grandi opere letterarie.

La vita di CS Lewis

Nato a Belfast in Irlanda il 29 novembre 1898, Clive Staples Lewis (soprannominato Jack) è cresciuto con un profondo amore per la lettura di libri. Alcuni dei suoi preferiti erano le storie di Beatrix Potter; aveva il fascino di scrivere e illustrare le proprie storie di animali.

Perdere sua madre in tenera età ha avuto un profondo impatto sulla vita spirituale di Lewis. Senza la sua saggezza e la sua influenza divina, sotto l'educazione agnostica e ateistica in seguito da adolescente, alla fine si allontanò dalla sua fede diventando ateo.

Nel corso degli anni, ha affrontato difficoltà e dolori dopo essere stato ferito nella prima guerra mondiale e ha continuato la sua ricerca di significato nella vita. Lewis tornò finalmente a Dio all'età di 32 anni, fortemente influenzato dagli scritti ispiratori di George McDonald e di altri colleghi e amici, come JRR Tolkien e G. K Chesterton.

Man mano che la fede di Lewis cresceva nel tempo, i suoi scritti e le sue opere toccarono profondamente milioni di vite durante la seconda guerra mondiale e gli anni che seguirono. Fu allora che alcuni dei suoi più grandi lavori furono pubblicati. Fu anche quando, nei suoi ultimi anni, che Lewis incontrò inaspettatamente l'amore della sua vita: lo scrittore americano Joy Davidman. I due si sposarono, ma solo 4 anni dopo, perse la sua cara moglie a causa del cancro. Aveva solo 45 anni. La loro storia d'amore è stata raccontata attraverso il film pluripremiato Shadowlands.

Estratto da 25 citazioni ispiratrici di CS Lewis di Debbie McDaniel

Libri di CS Lewis che tutti dovrebbero leggere

Semplice cristianesimo

"Se trovo in me stesso desideri che nulla in questo mondo può soddisfare, l'unica spiegazione logica è che sono stato creato per un altro mondo."

Il semplice cristianesimo è uno dei libri più penetranti di Lewis, nonché uno dei suoi più difficili. Discussione sincera sulle credenze cristiane, il semplice cristianesimo esorta il lettore a porre domande difficili mentre esamina la Bibbia da nuove prospettive. In alcuni momenti, alcuni potrebbero trovare il materiale difficile da digerire, ma le narrazioni determinate di Lewis aiutano a spingere lentamente il lettore in avanti. Anche 70 anni dopo la sua stesura, questo libro continua a ispirare i cristiani nel mezzo del loro cammino con Dio.

Il grande divorzio

"Ogni amore naturale risorgerà e vivrà per sempre in questo paese: ma nessuno risorgerà finché non sarà sepolto."

Ispirandosi alle opere di Sant'Agostino, Lewis Carroll e George MacDonald, The Great Divorce accompagna i suoi lettori in un viaggio sulle pendici del Paradiso e dell'Inferno. Lewis immagina una città cupa e senza gioia conosciuta come "La città grigia", piena di abitanti che cercano un posto migliore. Quando il narratore della storia si unisce a un tour in autobus in un'escursione altrove, fa alcune sorprendenti scoperte su se stesso e su ciò che lo attende alla fine della strada. Pieno di immagini vivide e alcune discussioni toccanti sulla gioia e sulla redenzione, The Great Divorce ci chiede di considerare la destinazione finale di ogni anima.

Le lettere a vite

"È divertente come i mortali ci immaginino sempre come mettere le cose nella loro mente: in realtà il nostro miglior lavoro è fatto mantenendo le cose fuori."

Maliziosamente affascinante e brillantemente intelligente, The Screwtape Letters è Lewis al suo meglio. Il libro è composto da trentuno lettere scritte dal demone Screwtape a suo nipote, Wormwood, un tentatore più giovane e meno esperto. Insieme, i due schemi di modi per condurre un uomo umano verso "Il nostro Padre sotto" (Satana) mentre temono la forza del "Nemico" (Dio). La prospettiva non ortodossa, unita alla scrittura delicata di Lewis, rende The Screwtape Letters una storia avvincente che non deve essere trascurata.

Un dolore osservato

"Nessuno mi ha mai detto che il dolore sembrava così paura."

Probabilmente l'aggiunta più commovente e straziante degli scritti di Lewis, A Grief Observed racconta le cronache del lutto degli autori dopo la morte di sua moglie. Il diario descrive molto candidamente la rabbia di Lewis nei confronti di Dio e la sua lotta per trovare la fede nel suo dolore. Tra sfogare le sue frustrazioni ed esplorare il suo dolore, Lewis trova una nuova comprensione del posto di Dio nella sua vita. L'account è molto personale, molto crudo e risuonerà con chiunque abbia subito la perdita di una persona cara.

Il leone, la strega e l'armadio

“E così per un po 'sembrò che tutte le avventure volgessero al termine; ma quello non doveva essere. "

Il leone, la strega e l'armadio rimarranno per sempre la più amata delle opere scritte di Lewis. È qui che i lettori sono stati introdotti per la prima volta nel regno magico di Narnia e nel personaggio immortale di Aslan, il leone. È qui che la meraviglia e la bellezza della morte di Gesù furono rese in una metafora sbalorditiva. Ed è dove Lewis ha iniziato la saga di sette libri che catturerebbe l'immaginazione dei bambini ovunque. Il leone, la strega e l'armadio sono stati letti e riletti e senza dubbio riapriranno negli anni a venire.

* Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta il 21/11/2013; Aggiornato il 05/10/2019

Articoli Interessanti