14 modi per sopravvivere alla tua vita

Nota del redattore: Di seguito è riportato un rapporto sulle applicazioni pratiche del recente libro di Max Lucado, Outlive Your Life: You Were Made to Make a Difference , (Thomas Nelson, 2010).

Cosa vuoi realizzare prima di morire? Se inviti Dio a usare la tua vita, il mondo sarà un posto migliore perché hai vissuto. Dire "sì" a Dio quando vuole fare grandi opere attraverso di te creerà un'eredità positiva che sopravviverà alla tua vita terrena. Ecco come puoi sopravvivere alla tua vita servendo Dio mentre sei ancora qui:

Chiedi a Dio di potenziarti. Abbi fiducia nel fatto che quando Dio ti chiama a servire, ti aiuterà a fare tutto ciò che ti chiama a fare. Non preoccuparti se pensi di essere qualificato. Dio non chiama solo i qualificati; Qualifica il chiamato. Prega per la capacità di riconoscere i bisogni intorno a te che Dio vuole che tu veda. Chiedi a Dio di darti la saggezza per discernere quali bisogni devi aiutare a soddisfare e la forza per rispondere fedelmente e svolgere ogni compito.

Esci dalla tua shell. Non cercare di isolarti dai problemi del mondo o evitare la sofferenza delle altre persone. Ricorda che Dio ha preso l'iniziativa di contattarti con amore e salvezza. Chiedi a Dio di darti il ​​coraggio di affrontare il dolore in questo mondo caduto e la compassione di spingerti a fare qualcosa al riguardo. Considera i tipi di problemi che suscitano la maggior compassione dentro di te, nonché i tipi di persone con le quali ti piace di più lavorare. Quindi, usando queste informazioni come indizi, esplora come puoi iniziare a servire meglio gli altri nel volontariato.

Diventa un buon ambasciatore. Renditi conto che, come cristiano, rappresenti Gesù per le persone che servi che non hanno ancora rapporti salutari con Lui. Quindi tienilo a mente quando servi. Fai sempre del tuo meglio per qualunque servizio tu intraprenda, così puoi rappresentare bene Gesù e ispirare gli altri ad avvicinarsi a Lui.

Collabora con altri credenti. Gesù lavora con forza quando coloro che lo seguono lavorano insieme in comunità l'uno con l'altro. Mentre nessuna persona può fare tutto, tutti possono fare qualcosa. Quindi unisciti ad altri credenti nella tua chiesa e altrove per aiutare a cambiare il mondo. Intercedi in preghiera insieme per le persone che soffrono. Forma una squadra per affrontare insieme i progetti di servizio nella tua zona.

Offrire ospitalità alle persone. Un modo potente per far sapere alle persone che contano per te e Dio è offrire loro ospitalità. Apri il tuo cuore e la tua casa alle persone, invitandole regolarmente a venire a mangiare e a conversare per avvicinarle a Dio.

Fai piccole cose e fidati di Dio per fare le grandi cose. Ogni volta che vedi un bisogno, senti che Dio ti sta portando a incontrare o un Dio ferito ti spinge ad aiutare a guarire, cerca di farlo. Abbi fiducia nel fatto che mentre rimani fedele per affrontare molti piccoli incarichi ogni giorno, Dio utilizzerà i tuoi sforzi per realizzare qualcosa di grande - attirare le persone in relazioni con Lui.

Preparati alla persecuzione e resisti quando arriva. Come cristiano in questo mondo caduto, puoi aspettarti di incontrare persecuzioni. Può venire in molte forme, dalle persone che ti spingono ad abbandonare le tue convinzioni a quelle che ti deridono per ciò in cui credi. Prega per l'audacia di cui hai bisogno per rimanere forte nella tua fede quando arriva la persecuzione. Trascorri molto tempo con Gesù in preghiera e leggi spesso le promesse di Dio nella Bibbia per rafforzare la tua fede in modo da poter rimanere concentrato su ciò che conta di più quando si subisce la persecuzione.

Fai il tuo buon lavoro in silenzio. Ogni volta che aiuti qualcuno attraverso buone azioni come il volontariato o contributi finanziari, assicurati di farlo in silenzio. Richiamare l'attenzione sulle tue buone azioni sposta i riflettori da Gesù a te. Controlla i tuoi motivi prima di aiutare gli altri e chiedi a Dio di purificarli.

Difendi i poveri. Costruisci relazioni con i poveri. Prega per loro spesso. Aiutali in tutti i modi pratici in cui Dio ti porta a farlo, come avviare uno studio biblico nel centro città o costruire case nelle città in cui gli uragani hanno distrutto alloggi a basso reddito.

Sii umile. Ricorda che non stai facendo nulla per Dio che non possa fare da solo, ma poiché ti ama, ti invita a unirti a Lui nella sua opera. Non vantarti mai del modo in cui stai servendo Dio e le altre persone. Ricorda che anche Gesù era umile mentre serviva.

Abbatti i muri che separano i figli di Dio gli uni dagli altri. Dio accetta tutte le persone e vuole che tutte le persone che ha fatto si accettino a vicenda. Inoltre, i compagni cristiani fanno parte della tua stessa famiglia spirituale. Quindi non etichettare le persone che sono diverse da te. Parla invece con loro, ascoltali e arriva a capire e rispettare i loro punti di vista amandoli incondizionatamente.

Non rinunciare a nessuno. Anche quando le persone sembrano essere casi senza speranza che non cambieranno mai comportamenti malsani o che decideranno di fidarsi di Gesù, Dio è ancora al lavoro nelle loro vite. Quindi non scrivere mai nessuno. Guarda le persone come opportunità, non come problemi. Continuate a pregare per le persone e date loro nuove possibilità di migliorare la loro vita.

Prega prima di tutto. Prega prima di iniziare un nuovo progetto di servizio. Prega il più possibile per qualsiasi preoccupazione tu abbia in mente; Dio è sempre in ascolto e pronto a rispondere alle tue preghiere.

Riconosci la riflessione di Gesù nelle persone bisognose. Gesù ha detto che quando ami le persone bisognose, lo ami davvero anche tu. Chiedi a Lui di renderti consapevole della Sua riflessione nelle persone che incontri e di darti la motivazione di cui hai bisogno per servirli con amore.

Adattato da sopravvivere alla tua vita: sei stato fatto per fare la differenza , copyright 2010 di Max Lucado. Pubblicato da Thomas Nelson Publishers, Nashville, Tn., Www.thomasnelson.com .

Max Lucado è un ministro che scrive e uno scrittore che predica. Lui e sua moglie Denalyn servono la chiesa di Oak Hills a San Antonio, in Texas. Hanno tre figlie cresciute, Jenna, Andrea e Sara; un genero, Brett; e un dolce ma pigro golden retriever, Molly.

Data di pubblicazione: 25 ottobre 2010

Articoli Interessanti