Una preghiera contro il male e superarla - La tua preghiera quotidiana - 20 febbraio 2019

Una preghiera per superare il male

Di Beth Ann Baus

“Non ripagare nessuno del male per il male. Fai attenzione a fare ciò che è giusto agli occhi di tutti. Se è possibile, per quanto dipende da te, vivi in ​​pace con tutti. Non vendicatevi, amici miei, ma lasciate spazio all'ira di Dio, poiché è scritto: 'È mio per vendicare; Ripagherò ', dice il Signore. Al contrario: 'Se il tuo nemico ha fame, dagli da mangiare; se ha sete, dagli qualcosa da bere. In tal modo, accumulerai carboni ardenti in testa. " Non lasciarti vincere dal male, ma vinci il male con il bene ”. (Romani 12: 17-21)

Se vivi su questa terra puoi essere sicuro di una cosa: sarai testimone del male. Dovremmo aspettarci ed essere pronti a reagire. Come dovremmo quindi rispondere al male?

Odio il male. Romani 12: 9 ci dice “Lascia che l'amore sia autentico. Abora ciò che è male; aggrappati a ciò che è buono. ” Questo può sembrare ovvio, ma la nostra cultura ha trasformato il male in intrattenimento. Paghiamo soldi per vedere il male svolgersi sul grande schermo. Prendiamo il tempo per sederci nelle nostre case e guardare il male prevalere in televisione. Per questo motivo, spesso ci troviamo intorpiditi dall'effettiva presenza del male quando lo vediamo nelle notizie o proprio davanti ai nostri occhi. Dobbiamo imparare a riconoscere il male e odiarlo.

Prega contro il male. Matteo 6:13 è un grande esempio di preghiera per la fuga. "Non guidaci nella tentazione, ma liberaci dal male". Il nostro orgoglio spesso ci induce a pensare che possiamo affrontare il male da soli. Non possiamo, e se ci proviamo falliremo. Dobbiamo pregare il nostro Padre celeste e chiedere la liberazione.

Esporre il male. Efesini 5:11 dice "Non prendere parte alle opere infruttuose dell'oscurità, ma invece esponile." La nostra cultura attuale è quella che insegna la completa tolleranza. Ci aspettiamo di accettare e tollerare qualsiasi comportamento, anche se il comportamento viola direttamente la Parola di Dio. Mentre ci aspettiamo, come cristiani, di rispondere al peccato con un certo livello di grazia e amore, il male non dovrebbe in alcun modo essere tollerato. Dovrebbe essere esposto e non dovremmo prenderne parte.

Pronuncia la verità sul male. Gesù dovrebbe sempre essere il nostro ultimo esempio di come vivere le nostre vite. In Matteo 4: 1-11 e Luca 4: 1-14 ci viene dato un meraviglioso esempio di Gesù che risponde al male. In questi versetti leggiamo che Gesù fu tentato da Satana nel deserto. Immagina di essere faccia a faccia con Satana, l'autore del male. Come rispose Gesù? Ha citato le Scritture. Gesù ci sta mostrando la massima importanza di conoscere la Parola di Dio e di essere in grado di dire la verità di fronte al male!

Lascia che Dio gestisca ciò che è il Male. Le guerre sono condotte per combattere contro i leader delle nazioni malvagie e ci sono punizioni in atto per trattare con persone malvagie. Dobbiamo essere grati per le leggi della nostra terra e per la protezione fornita dalle forze dell'ordine locali e federali, ma dobbiamo anche ricordare le nostre responsabilità come individui.

Preghiamo:

Padre Dio, ti lodiamo per l'amore e la fedeltà nei confronti dei tuoi figli. Ti lodiamo per essere un Dio perfetto, santo, degno di fiducia che è più grande di tutto il male che sperimentiamo qui sulla terra. Vi chiediamo di darci occhi per vedere quando il male è davanti a noi, i cuori per odiare il male e il desiderio di fuggire dalla sua presenza. Ti chiediamo di non condurci alla tentazione, ma di liberarci dal male e di avvicinarci a te stesso. Chiediamo che Gesù tanto atteso arrivi presto e renda tutte le cose nuove. Chiediamo a queste cose il suo prezioso nome. Amen.

Nota del redattore: contenuto tratto da "Come dovresti rispondere al male?" Di Beth Ann Baus. Puoi leggere quel pezzo per intero qui . Tutti i diritti riservati.

Articoli Interessanti