Cosa dice la Bibbia riguardo agli appuntamenti?

Il concetto di datazione è uno degli aspetti più ampiamente commentati e messi in discussione di una passeggiata cristiana. Gran parte degli interrogativi proviene dalle forme moderne di datazione rispetto alle tradizioni contestuali dei tempi biblici. Sebbene alcune testimonianze bibliche sul matrimonio siano culturalmente diverse rispetto ad oggi, la Bibbia è rilevante nel fornire elementi fondamentali della verità per un matrimonio divino.

Una relazione divina, in poche parole, è una relazione in cui entrambe le parti perseguono continuamente il Signore, ma gli aspetti di vivere una simile chiamata possono essere molto dinamici. Quando due persone entrano in una relazione, sia che si tratti di matrimonio o incontri, ci sono due anime coinvolte. Ogni persona è responsabile della propria ricerca di una relazione con Cristo.

Perché abbiamo relazioni?

Le relazioni furono inizialmente istituite dal vero cuore di Dio Padre. Nel giardino dell'Eden, Dio rese possibile una relazione con se stesso attraverso il primo uomo, Adamo. Adamo camminava con Dio nel Giardino, aveva conversazioni, era amato e conosceva bene il suo Creatore. In Genesi 2, Dio ha creato la seconda relazione più importante che un uomo possa avere, una relazione matrimoniale con una moglie. In effetti, l'unico matrimonio che sia mai stato perfetto per un certo periodo è stato il matrimonio di Adamo ed Eva prima della caduta. Genesi 2:18 ricorda notoriamente: “Il Signore Dio disse: ' Non è bene che l'uomo sia solo. Farò un aiuto adatto a lui . "" Dio intendeva dall'alba dei tempi che l'uomo non camminava da solo. Era anche intenzione di Dio rendere un aiutante adatto ad Adamo, uno che lo completasse davvero.

Ma per Adam non è stato trovato nessun aiuto adatto. Quindi il Signore Dio fece cadere l'uomo in un sonno profondo; e mentre dormiva, prese una delle costole dell'uomo e poi chiuse il posto con la carne. Quindi il Signore Dio fece una donna dalla costola che aveva tolto dall'uomo, e la portò all'uomo. L'uomo disse: "Questo è ora osso delle mie ossa e carne della mia carne; sarà chiamata "donna", poiché fu tolta dall'uomo ". Ecco perché un uomo lascia suo padre e sua madre ed è unito a sua moglie e diventano una sola carne. Adam e sua moglie erano entrambi nudi e non provavano vergogna. "(Genesi 2: 21-24).

La prima relazione umana nella Bibbia

Ciò che è evidente in questi versetti non era semplicemente la creazione di una donna che generasse figli per Adamo, ma anche un vero complemento in ogni senso della parola. Doveva essere la sua compagna ma lavorare al fianco di suo marito in completa armonia. Questo è il motivo per cui è stata fatta della costola di Adam in particolare.

La costola ha molte funzioni all'interno del corpo. Ogni costola ha un compagno, proprio come Adamo è stato dato il suo compagno, Eva. Le costole servono come metodo per mantenere il corpo in posizione verticale; il dovere di una moglie non è solo quello di perseguire una vita retta, ma di lavorare al fianco di suo marito, come egli guida per esempio. Una costola serve anche a proteggere i polmoni e il cuore. Dio non ha semplicemente creato Eva per essere al servizio di Adamo, ma per aiutarlo a servire Dio. Ha creato sia l'uomo che la donna per “non provare vergogna” l'uno con l'altro e per formare un posto vulnerabile e sicuro all'interno del matrimonio. Ciò è molto dimostrato quando Adamo osserva: "Questo è ora osso delle mie ossa, carne della mia carne". Non erano solo i meccanismi della sua formazione a renderla unica, ma la consapevolezza di essere stata appositamente creata per essere la sua compagna in ogni modo, e allo stesso modo per lei. Le metafore intenzionali della speranza di Dio e il piano per il matrimonio si sono formati con l'inizio dell'umanità.

Tale intenzione è il quadro per ciò a cui assomiglia una relazione divina. Uno in cui sia l'uomo che la donna camminano, comunicano e riflettono sul Signore. La maledizione della caduta non negò l'intenzione messa in atto dal Signore di estendere un'offerta di relazione verso l'umanità tra l'uomo e se stesso; né negava la creazione di relazioni uomo-donna nell'armonia del matrimonio.

Come dovrebbero essere le relazioni?

La Bibbia ha molto da dire sulla progressione delle relazioni. Il contesto è fondamentale quando si studia la Bibbia, che in breve significa conoscere per chi è stata scritta la Parola e la cultura del popolo. La Parola di Dio è immutabile e per tutta la Sua Creazione da ascoltare e conoscere, ma il tempo in cui è stata scritta fornisce alcune linee guida per la cultura del giorno. Molti matrimoni furono lasciati all'istruzione di Dio o furono organizzati da Dio. Isacco e Rebecca si unirono per rivelazione di Dio al servitore di Abramo. Alcuni matrimoni furono organizzati dall'uomo, come Giuseppe a Maria; tuttavia, Dio li userebbe entrambi nel Suo piano sovrano. Ciò che è importante rendersi conto è che anche nei matrimoni organizzati dall'uomo, Dio doveva essere Colui che permetteva un simile matrimonio. Fu veramente per mano sua che ebbe luogo un tale matrimonio. Dio scelse l'uomo specifico e la donna specifica per la chiamata del Regno in matrimonio.

Non esiste un'età specifica specifica indicata nella Bibbia, piuttosto una stagione. Mary era più che probabile nei suoi primi anni dell'adolescenza quando si fidanzò con Joseph, mentre Isaac era più che probabile all'età di 40 anni. Non è tanto l'età, piuttosto, la stagione in cui Dio chiamerebbe tali persone a riunirsi che è pertinente. Lo stesso vale per la datazione in questa epoca, alcuni sono portati in una stagione di matrimonio poco più che ventenne, mentre altri più avanti nella vita. Non è un segno o un marchio di valore, piuttosto, dai tempi di Dio per il Regno nel momento perfetto. Come saggiamente re Salomone disse in Ecclesiaste 3, " un tempo per tutto ".

Chi dovresti uscire?

La base di chi ad oggi può sembrare arbitraria, ma in verità è fondamentale nel carattere della persona. Il personaggio di un uomo è visto attraverso le sue azioni e parole. Proverbi 10: 9 dice: " Chiunque cammina nell'integrità cammina in modo sicuro, ma chi fa i suoi modi storti verrà scoperto ." La verità viene fuori, anche se ha tentato di essere nascosta. Efesini 5: 1 dice: " Perciò sii imitatore di Dio, come figli amati ". Questo significa in modo molto preciso vivere in modo tale che il frutto della propria vita sia glorificante per il Signore e vanto di Dio solo. Proverbi 31 nota in modo più famoso sugli attributi di una moglie divina, condividendo in parte: " Quando parla, le sue parole sono sagge e dà istruzioni con gentilezza ". Il frutto dei pensieri sono parole della bocca e il frutto del il cuore sono azioni nella vita. Un uomo o una donna di integrità non devono solo essere elogiati, ma essere pregati e ricercati per un potenziale coniuge.

Qual è lo scopo degli appuntamenti?

In definitiva lo scopo della datazione dovrebbe essere qualunque cosa Dio ritenga. Per alcuni, chiamerà una stagione in cui due persone si incontrano con la speranza o l'intenzione del matrimonio, ma potrebbe tradursi in una lezione da imparare o in amicizia. Questo è fondamentale da riconoscere, poiché molti cadranno nella trappola di credere che la persona con cui sta uscendo deve e può essere solo sua moglie. L'obiettivo e la speranza, ovviamente, saranno i matrimoni, ma non tutte le relazioni devono tradursi in un matrimonio. Alcune relazioni hanno lo scopo di promuovere un personaggio, insegnare una lezione o essere per una stagione. La speranza e l'intenzione in definitiva per un rapporto di appuntamenti dovrebbero essere il matrimonio. Il matrimonio è la seconda relazione più importante che si avrà, l'essere più importante con il Signore. Con questo peso dato a tale intenzione, al precursore della datazione, quindi, devono essere dati considerevoli pensieri, cure e rispetto.

Va bene uscire con un non credente?

Si pone quindi un'altra domanda: è biblico uscire con un non credente? In breve, no. È un'aspirazione galante e meravigliosa aiutare un altro a venire a Cristo attraverso gli appuntamenti, ma sorge il problema se quella persona sta semplicemente seguendo i movimenti perché tu li desideri o perché sono veramente chiamati a Dio. Max Lucado disse una volta: " Una donna dovrebbe essere così profonda in Cristo che un uomo deve attraversarlo per raggiungerla ". Queste sono parole sagge. 2 Corinzi 6:14 dice: " Non essere impari in modo diseguale con i non credenti ". Paolo impartisce queste istruzioni per aiutare i cristiani profondamente radicati a cadere preda dell'idea che hanno il potere di cambiare una persona. Solo lo Spirito Santo può cambiare una persona, quindi stare con una buona amicizia al di fuori degli appuntamenti e incoraggiare una relazione con Dio sarebbe dove allinearsi correttamente. Questo può essere più facile a dirsi che a farsi, ma se entrambe le parti hanno un cuore intenzionale per favorire una relazione basata sulla verità, il rispetto e l'onore reciproco, il risultato non sarà altro che un buon frutto o reindirizzamento.

Il bacio prima del matrimonio è OK?

In particolare la Bibbia menziona i baci nel libro stellato di Cantico dei Cantici. Il Cantico dei Cantici è un poema epico d'amore per la celebrazione del matrimonio. Song of Solomon 1: 2 condivide: “ Lascia che mi baci con i baci della sua bocca! Per il tuo amore è meglio del vino. "Il nuovo vino nella Bibbia è costantemente una metafora delle benedizioni, delle ricchezze e dei frutti migliori, quindi l'amore per essere migliore del nuovo vino mostra la validità di quale ricca benedizione sia veramente. Il libro inizia il giorno del matrimonio della coppia, quindi il bacio prima del matrimonio non è quindi considerato peccaminoso, ma piuttosto un atto di gioia dell'amore.

Ciò che è importante capire è che ciò che è 1 Corinzi 10:23 è vero per tutti i credenti. Ciò che è lecito per uno potrebbe essere troppo allettante per un altro. Ogni atto fisico deve essere classificato in questo modo. Song of Solomon avverte anche di " non risvegliare l'amore prima del suo tempo " (Song of Solomon 2: 7). Il sesso prima del matrimonio non è biblico, ma per alcuni credenti, il bacio aprirà una porta di troppa tentazione. Questo non è vero per molti, ma vero per alcuni. Presentare aspetti fisici di una relazione con il Signore per definizione all'interno dello spirito di ogni persona favorirà il rispetto reciproco tra loro e il Signore nella ricerca di una relazione solida.

Vere storie di matrimonio nella Bibbia

Il matrimonio e l'unione delle anime per il Regno sono molto importanti per il Signore, motivo per cui molti matrimoni sono indicati nella Bibbia. La storia di Ruth segue una giovane vedova che vive in grande carattere e integrità attraverso l'obbedienza al Signore. Resta con sua suocera, Naomi, dopo la morte del marito per vivere in obbedienza al Signore e mantenere il ruolo che Dio le ha dato come membro della famiglia di Naomi. Il Signore riporta lei e Naomi nella patria di Naomi, dove Ruth cerca provviste per il cibo nel campo di un proprietario terriero vicino, Boaz. La prima conversazione di Boaz e l'attrazione per Ruth è notevole, poiché dice: " Hai cercato protezione sotto le ali del Signore, e per questo sarai pienamente ricompensato " (Ruth 2:12). L'integrità e il carattere di Ruth erano ciò che era così affascinante e bello per Boaz; molto più della sua bellezza esteriore sarebbe ciò che li avrebbe portati a conoscersi. Con il tempo si sarebbero sposati e avrebbero avuto un figlio, Obed, che sarebbe stato il nonno di re David. La loro relazione era fondata sul rispetto e sull'amore di cercare il Signore in ogni azione, portando il Signore a benedire la loro unione.

Isacco e Rebecca avevano un matrimonio veramente organizzato da Dio. Abraham, il padre di Isaac, stava invecchiando e vide che suo figlio trovava una moglie. Abramo mandò il suo servo a trovare una moglie per Isacco nella terra della sua famiglia. Genesi 24 condivide: “ Quindi pregò:“ Signore, Dio del mio maestro Abramo, oggi fammi avere successo e mostra gentilezza al mio maestro Abramo. Vedi, sono in piedi accanto a questa primavera e le figlie dei cittadini stanno uscendo per attingere acqua. Possa essere quando dico a una giovane donna: "Per favore, abbassa il tuo barattolo perché io possa bere qualcosa", e lei dice: "Bevi e annaffierò anche i tuoi cammelli": lascia che sia lei quella che hai scelto per il tuo servitore Isacco. Con questo saprò che hai mostrato gentilezza al mio padrone . "

Prima che avesse finito di pregare, Rebecca uscì con il suo barattolo sulla spalla. Era la figlia di Bethuel, figlio di Milkah, moglie del fratello di Abramo Nahor. La donna era molto bella, vergine; nessun uomo aveva mai dormito con lei. Scese fino alla primavera, riempì il suo barattolo e tornò su. Il servitore si affrettò ad incontrarla e disse: "Per favore, dammi un po 'd'acqua dal tuo barattolo". "Bevi, mio ​​signore", disse, e rapidamente abbassò il barattolo tra le mani e gli diede da bere. Dopo avergli dato da bere, disse: "Prenderò acqua anche per i tuoi cammelli, finché non avranno bevuto abbastanza".

Il Signore ha chiarito, non solo per la vicinanza della donna, ma nel suo cuore e integrità di fare il possibile per uno sconosciuto. Dare acqua ai suoi cammelli non significava semplicemente aprire un rubinetto dell'acqua, ma tirare fuori galloni e galloni d'acqua da un pozzo. Il suo personaggio si distinse per il servitore e il Signore riunì nel momento perfetto e collocò le due persone che intendeva l'una per l'altra.

Maria e Giuseppe sono solo un altro esempio di matrimonio apparentemente creato dall'uomo, ma dalla scelta e dalla benedizione del Signore. Maria era fidanzata con Giuseppe prima che l'angelo venisse a dirle che presto avrebbe portato il Salvatore del mondo. Lo disse alla sua fidanzata e lui non la condannò. Matteo 1:19 condivide la natura di Joseph, “ Poiché Joseph suo marito era fedele alla legge e non voleva esporla alla pubblica disgrazia, aveva in mente di divorziarla tranquillamente. "Prima che potesse recitare, un angelo venne da lui in un sogno per confermare ciò che Mary gli aveva detto. Dio sapeva che sarebbe stato necessario un uomo con un cuore stabile e un comportamento doveroso per aiutare a innalzare il Salvatore del mondo sulla terra. Un matrimonio apparentemente creato da uomini fu scelto e organizzato da Dio per l'ultima opera del Regno.

Qual è la differenza tra corteggiamento e incontri?

Molti hanno scelto il corteggiamento al posto della datazione. Incontri in genere è un uomo e una donna che vanno in gite come un film o una cena per conoscersi più profondamente attraverso la conversazione e la vita. Il corteggiamento, d'altra parte, inizia con un'amicizia e quindi coinvolgendo i genitori di entrambe le parti ha incontri intenzionali simili a quelli della datazione. Quasi sempre il corteggiamento comporterà il matrimonio, mentre la datazione ha un rischio maggiore di finire davanti all'altare. Il corteggiamento coinvolge anche notevolmente le famiglie di entrambe le parti in modo che le famiglie conoscano meglio il potenziale coniuge per il figlio o la figlia. I limiti fisici sono in genere più elevati anche per il corteggiamento, con la solita omissione del bacio.

Le relazioni divine di solito si incontrano attraverso il corteggiamento o la datazione per portare infine al matrimonio se il Signore apre tale porta. Ecclesiaste 3 condivide che non c'è nulla di nuovo sotto il sole, quindi le persone sopra menzionate nella Bibbia erano solo uomini e donne come oggi. Erano rotti, imperfetti e speravano nell'amore e in una relazione divina. Il Signore ha creato una relazione che non solo ha servito il Regno, ma ha benedetto gli individui per avere questo “ osso di ossa ” che si relaziona e va oltre ciò che si potrebbe chiedere o immaginare un tipo di storia. (Efesini 3:20). Permette al Creatore di tutti di scrivere una storia che farebbe sembrare anche una fiaba poco brillante, perché è il più grande autore di tutto l'amore.


Cally Logan è una scrittrice e insegnante di Richmond, in Virginia. Si è laureata alla Regent University. Attualmente è autrice del sito del Ministero dei cari passeri e del podcast "Carissimi passeri". Nel tempo libero le piace guidare un piccolo gruppo di ragazze delle scuole superiori, cucinare e trascorrere del tempo nelle case sugli alberi. I suoi ultimi libri, Dear Young Sparrow e Unveiled sono disponibili ovunque o su DearSparrows.com .

Articoli Interessanti