Quando hai bisogno di speranza, questo minuto

Mi è piaciuto guardare Charlie Brown quando ero piccolo. Ogni vacanza siamo stati trattati per una visita da questo gruppo eterogeneo di bambini. Ci hanno insegnato la vita e le relazioni in forma di semplice fumetto. Il mio cuore si spezzò per Charlie Brown mentre cercava duramente di calciare il calcio, e finì per cadere più volte di quanto potessimo contare. Non potevi rimanere triste a lungo, perché Snoopy si sarebbe fatto vedere e ci avrebbe fatto sorridere con i suoi shenanigans. Quanto è perfetto?

Sai quale personaggio mi ha fatto impazzire? No, non è Lucy in tutta la sua padronanza. Ho un sacco di lei in me. Il personaggio a cui mi riferisco è Pig Pen. Ti ricordi di lui e della sua perpetua nuvola di polvere? Mi sembrava che fosse a suo agio con il suo pasticcio. In effetti, lo pensavano anche tutti gli altri. Ti rendi conto che nessuno ha mai commentato il suo aspetto? Forse era perché lo stavano accettando com'era. I bambini lo fanno. Ma forse era perché pensavano: "Perché preoccuparsi?" O forse tutti avevano un casino che stavano anche cercando di nascondere. Per sottolineare il suo significato, hanno dovuto possedere il proprio.

Aiuto, mi sto trasformando in Pig Pen!

Ti chiedi mai perché Dio si preoccupa di noi? Non sarebbe solo più semplice se guardasse dall'altra parte o ci spingesse nel suo cassetto celeste spazzatura e salvasse il nostro smistamento per una giornata piovosa? O meglio ancora, perché non usa qualcuno che lo ha insieme molto più di noi? C'è sempre qualcuno più bello, più magro e più insieme di me. Sicuramente quella mamma è disponibile. Probabilmente ha anche un'app sul telefono che tiene sotto controllo il suo casino.

Non me. Penso che se è possibile sono cresciuto nel mio disordine nel corso degli anni. Ricordo che da bambino ero mortificato se una scarpa Barbie era fuori posto. Ho consegnato solo carte ordinate e sono andato sempre al di là della chiamata. Ma ultimamente, non riesco a mettere insieme il mio pasticcio. Oh, a volte mi comporto ancora come se avessi tutto insieme, come Lucy. Ma mi sento sempre più come Pig Pen. Il disordine che mi circonda questa settimana sembra un inizio disastroso per addestrare la mia quarta figlia, troppi fast food per la mia famiglia e una guerra in sospeso nel mio salotto tra i miei piatti e il bucato se non inizio presto i colloqui di pace.

Ciò che è peggio di tutto questo è il disordine che ha preso residenza nel mio cuore. È grande, te lo dico io. Non mi piace chi o cosa si è trasferito in questo spazio. Non riesco nemmeno a immaginare perché Dio in tutta la sua gloria abbia scelto di risiedere lì per più di dieci secondi.

Oh, ma per grazia! La sua grande, grande, enorme grazia di How You Thou si riversa su di me nel momento in cui mi sento come una causa persa e mi ricorda chi è. Un breve sguardo al Vangelo di Luca mi dice ...

  • è venuto in un mondo disordinato
  • è nato in una stalla
  • i suoi genitori, praticamente non sposati
  • le loro vite erano tutt'altro che perfette
  • ha scelto di camminare con persone disordinate
  • i suoi migliori amici, pescatori
  • era conosciuto per uscire con gli esattori delle tasse
  • lasciò il suo ministero nelle mani di uomini senza istruzione
  • ha prestato servizio a persone ancora più disordinate
  • ha mangiato con i peccatori
  • lasciò che una donna scandalosa si lavasse i piedi
  • si strofinò i gomiti con i rifiuti della società

E sinceramente, non andava molto d'accordo con tutte le persone buone e sicure. I tipi "Lucy" che avevano tutto insieme non avevano davvero bisogno di lui. Di volta in volta Gesù incontrava le persone nel loro pasticcio e offriva loro speranza. E non sono mai stati gli stessi.

Lo stesso Gesù vuole incontrarci anche nel mezzo del nostro pasticcio. Vuole fare un lavoro in noi e poi attraverso di noi. Non si accontenterà di ripulire le nostre circostanze. Sappiamo che può farlo in un battito di cuore e talvolta lo fa. Mi piace come la versione del messaggio della Bibbia lo afferma in Efesini 3: 20-21:

Dio può fare qualsiasi cosa, sai, molto più di quanto tu possa mai immaginare, indovinare o richiedere nei tuoi sogni più sfrenati! Lo fa non spingendoci in giro ma lavorando dentro di noi, il suo Spirito profondamente e delicatamente dentro di noi.

L'hai preso? Il suo piano è di fare molto più di quanto possiamo immaginare. Lo fa lavorando dentro di noi. Vuole insegnarci il suo personaggio e rivelare il suo cuore per noi. Vuole sussurrarci nelle orecchie, Hope è qui. E nel processo cambia più del nostro pasticcio: ci cambia. Che gloriosa promessa è per i nostri cuori oggi!

Oggi è il giorno della SPERANZA

Oggi è un grande giorno per fare un passo verso la speranza e un passo da gigante per la stanchezza. Possiamo farlo insieme e fidarci che la speranza sia qui. Adoro questo prezioso promemoria di Matteo 12:21 su Gesù. Dice: "E il suo nome sarà la speranza di tutto il mondo" (NLT). Sapevi che il suo nome in realtà è Hope? Tutto ritorna alla nostra relazione con l'Uno il cui nome detiene esattamente ciò di cui i nostri cuori stanchi hanno bisogno. Qualche tempo fa, Dio ci ha dato un acronimo usando la parola SPERANZA. Ci piace usarlo per condividere questo messaggio più facilmente. Inoltre, ammettiamolo, dato che le mamme hanno così tante cose da ricordare ogni volta che possiamo tenerle tranquille, è una vittoria per tutti.

H : Ammetti onestamente dove sei.

O : Invita apertamente Cristo nel tuo casino.

P : Prega continuamente.

E : Incoraggia il tuo cuore con la Parola di Dio.

Ammetti onestamente dove sei.

Ragazze, tirate fuori le vostre bandiere bianche. È tempo di togliersi il velo dell'ammenda ed essere onesti su ciò che sta accadendo nel tuo cuore e nelle tue case. Penso che tutti lottiamo per farlo. Ogni mamma. Ogni donna. Sentiamo il bisogno di continuare a sorridere e la verità è che stiamo morendo sotto il peso di tutto.

Quando alla fine ho ammesso di essere appena uscito dallo stupore, Dio si è avvicinato e ha sussurrato: “Sono così felice che tu abbia detto qualcosa. Ti stavo aspettando. »Lo sapeva da sempre. Ma dovevo dire la verità sulla mia situazione prima che iniziasse a cambiare. Quando ammisi il disordine nel mio cuore, fu come se la luce della speranza si accendesse per me.

C'è così tanta libertà nell'essere onesti. I segreti mantengono un potere su di noi e ci paralizzano in luoghi bui. Il primo passo è parlarlo a te stesso e poi dirlo a tuo marito o a un amico fidato. Anche loro devono saperlo. Potresti pensare che ti giudicheranno, ma suppongo che sappiano già che qualcosa non va bene. La stanchezza vuole tenerti solo e al buio. Non ci stare. Sii onesto e vai avanti.

Invita apertamente Cristo nel tuo casino.

Mentre Dio è super disposto a unirsi a noi nel nostro pasticcio, apprezza anche un invito. Mi piace descriverlo come il perfetto gentiluomo. Non si farà strada in nessuna parte della tua vita in cui non gli hai chiesto di entrare. Adoro questo promemoria di Isaia 41:10: “Non temere, perché sono con te; non scoraggiarti, perché io sono il tuo Dio; Ti rafforzerò, ti aiuterò, ti sosterrò con la mia giusta mano destra. ”Sta aspettando di aiutarci. Desidera rafforzarci come mamme. Vuole trattenerci con la sua mano potente. Abbiamo bisogno che lo faccia oggi.

Se sei pronto affinché Dio ti incontri proprio dove sei e fai più di quanto tu possa immaginare, ti uniresti a noi nella seguente preghiera?

Signore, oggi voglio ammettere onestamente dove sono. Sono stanco oltre il normale. Sono una mamma stanca che ha bisogno di un nuovo incontro con te. Per favore, lavora nel mio cuore disordinato. Trasformalo in un posto dove ami risiedere. Riempilo con la tua presenza e inizia a lavorare all'interno chi vuoi che io sia all'esterno. Credo che tu voglia fare più di quanto possa immaginare. Ti invito a iniziare subito. So che non accadrà dall'oggi al domani. Potrei fare due passi avanti e due indietro. Grazie per aver camminato con me, Gesù, ed essere paziente con me. Grazie per avermi fatto diventare una mamma in primo luogo. La mia preghiera è che la mia famiglia sia la prima a vedere la speranza al lavoro in me. Amen.

Prega continuamente .

La preghiera è un luogo in cui riversiamo i nostri cuori e ci fermiamo per ascoltare la voce di Dio. Dopo averlo invitato nel nostro casino, dobbiamo continuare quotidianamente questa conversazione che dà la vita. Attraverso la preghiera possiamo chiedergli di soddisfare i nostri più grandi bisogni e combattere le nostre più grandi battaglie.

David era uno che capiva la conversazione della preghiera. Gridava sempre e Dio lo sollevava sempre. Penso che questo sia meravigliosamente illustrato in Salmo 61: 1- 4:

Ascolta il mio grido, o Dio, ascolta la mia preghiera; dalla fine della terra ti chiamo quando il mio cuore è debole. Guidami verso lo scoglio più alto di me, poiché tu sei stato il mio rifugio, una forte torre contro il nemico. Lasciami dimorare nella tua tenda per sempre! Lasciami rifugiare sotto il riparo delle tue ali.

David ha riversato il suo cuore e poi succede qualcosa di bello subito dopo il versetto 4. Ha fatto una pausa. Alcune traduzioni della Scrittura usano la parola Sela, che è un termine musicale che significa "mettere in pausa" o "stare in silenzio". Cosa stava facendo David durante la pausa? Stava riflettendo e ascoltando. Le prossime parole ci mostrano ciò che Dio disse a Davide nel mezzo di questa santa pausa: “Poiché tu hai ascoltato i miei voti; mi hai dato l'eredità di coloro che temono il tuo nome ”(Salmo 61: 5).

David sapeva che Dio lo aveva ascoltato mentre gli versava il cuore. Si fermò e Dio gli parlò la parola stessa di incoraggiamento di cui aveva bisogno. Di conseguenza il cuore di David traboccò di elogi. “Non smetterò mai di cantare le tue lodi; finché vivo, manterrò la mia promessa ”(Salmo 61: 8 LA VOCE).

La preghiera è assolutamente vitale per collegarci alla nostra fonte di speranza. A volte, quando siamo stanchi, ci dimentichiamo semplicemente di parlarne con Gesù. Invece ci accontentiamo di lamentarci costantemente con gli altri, cercando di ottenere la loro simpatia. Ciò di cui abbiamo bisogno è un rifugio e una forte torre di speranza. Con una semplice preghiera possiamo gridare a Dio e trovare entrambi.

Incoraggia il tuo cuore con la Parola di Dio.

Sai che uno dei motivi per cui esiste la Parola di Dio è suscitare la tua speranza? Romani 15: 4 ci dice proprio questo: "Perché tutto ciò che è stato scritto in passato era scritto per le nostre istruzioni, che attraverso la resistenza e l'incoraggiamento delle Scritture potremmo avere speranza".

Dio ci ha dato le Scritture per incoraggiarci e darci speranza perché sapeva che avremmo avuto bisogno di vederlo in bianco e nero. Sapeva che avremmo dovuto tenere le sue parole nelle nostre mani in modo da poterle avere nei nostri cuori. Ma Dio nella sua bontà non si ferma qui. Vuole che ci riempiamo abbondantemente di speranza:

Possa il Dio della speranza riempirti di ogni gioia e pace nel credere che attraverso il potere dello Spirito Santo tu possa abbondare nella speranza (Romani 15:13).

Dio è la nostra fonte di speranza. Lui stesso vuole riempirti non solo di speranza, ma anche di gioia e pace. Quando lo incontriamo nelle pagine della Bibbia, la nostra fede cresce. Attraverso il potere dello Spirito Santo, egli accende la nostra speranza e trabocca in modo eccessivo.

Ti fa venire voglia di stare sulla sedia in questo momento e tifare? Mi fa bene Adoro la Parola di Dio. So che la vita è folle per un milione di volte per te, amico. Lo è anche per me. Ma l'unico posto in cui puoi essere certo di incontrare il Dio della Speranza su base giornaliera è nelle pagine della sua Parola. Lui abita lì. Trovare il tempo per leggerlo, meditare su di esso e memorizzare la verità piena di speranza farà una differenza significativa nella tua vita.

Non esiste una bacchetta magica che posso agitare su di te per incoraggiare il tuo cuore con la Parola di Dio all'istante. Devi semplicemente immergerti in te stesso. Devi trovare il tempo per farlo.

Quando ero bambina volevo saltare giù dall'immersione nella nostra piscina cittadina. Ero terrorizzato e più di una volta sono salito a metà della scala e sono tornato dritto. Non potevo portarmi a fare il salto della fede.

A metà estate, durante i festeggiamenti del 4 luglio, tutta la mia famiglia è andata a nuotare in piscina. Mio padre era un ottimo nuotatore e gli piaceva immergersi. Mi è capitato di dirgli che volevo scendere dall'immersione ma ero spaventato. Disse: “Bene, verrò con te. Entrerò in acqua e sarò qui quando ti immergerai. Mi assicurerò che tu stia bene. ”

Indovina cosa ho fatto? Mi sono arrampicato. Ho camminato fino al bordo della tavola. E ora, con mio papà che nuota fino in fondo, sono saltato. Era al mio fianco immediatamente prima che la mia testa prendesse aria. Farlo in piscina ha fatto la differenza.

Amico, te lo prometto con tutto il cuore: quando ti immergi nella Parola di Dio, Gesù stesso ti aspetterà e il tuo cuore sarà incoraggiato.

La speranza è il Vangelo

Vuoi sapere la verità? La speranza è davvero il Vangelo. Dobbiamo tutti arrivare in un posto dove ci rendiamo conto che non possiamo, ma lui può. Possiamo chiedergli di incontrarci nel nostro pasticcio e di essere reali con noi nelle nostre vite proprio ora. La sua Parola ci rafforza e ci guida. Poiché Gesù è la parola fatta carne, secondo Giovanni 1: 1, ciò che stiamo dicendo è "Signore, sii forte nelle nostre vite".

Predico questa SPERANZA a me stesso più e più volte ogni singolo giorno. Ho bisogno del promemoria perché anch'io sono il bisognoso. Mi ci aggrappo. Questo vangelo di SPERANZA è la mia risposta.

Il Vangelo è così sciocco (secondo la mia saggezza naturale) così scandaloso (secondo la mia coscienza) e così incredibile (secondo il mio cuore timido) che è una battaglia quotidiana per credere a tutto ciò che dovrei. Semplicemente non c'è altro modo di competere con i presagi della mia coscienza, la condanna del mio cuore e le bugie del mondo con il diavolo se non quello di sopraffare tali cose con le prove quotidiane del Vangelo.

Il Vangelo è speranza. È per il tuo cuore e il mio. La ragione per cui risuona nei nostri cuori è perché Gesù è colui che parla. Vuole sopraffarci con la verità e mettere a tacere i nostri cuori di condanna. Vuole suscitare la nostra speranza tutto il giorno. Quindi predichiamo, mamma. Predichiamo.

Tratto da: Hope for the Weary Mom. Copyright © Stacey Thacker e Brooke McGlothlin. Pubblicato da Harvest House Publishers, Eugene, Oregon. www.harvesthousepublishers.com. Utilizzato dall'autorizzazione.

Stacey Thacker è moglie e madre di quattro ragazze vivaci. Creatore del famoso blog Mothers of Daughters, è una scrittrice e oratrice che adora la Parola di Dio. La sua passione è quella di connettersi con le donne e incoraggiarle nelle loro passeggiate con Dio. Puoi trovare il suo blog su www.staceythacker.com e uscire su Twitter @ staceythacker .

Brooke McGlothlin è cofondatore di Raising Boys Ministries, dove mamme e papà vengono a scoprire il piacere nel caos della crescita dei ragazzi. Puoi trovare i suoi scritti sulla lotta per il cuore dei suoi figli nel blog della Mothers of Boys Society o sul vivere una vita alla ricerca della grazia disordinata nel suo blog personale, www.brookemcglothlin.com. In una giornata normale, Brooke studia a casa i suoi due figli e si innamora sempre più dell'uomo con cui ha avuto una cotta fin dalla terza elementare (che sembra essere suo marito). Puoi saperne di più su Brooke su www.brookemcglothlin.com.

Data di pubblicazione: 31 marzo 2015

Articoli Interessanti