Come piacere a Dio

Nota dell'editore: Di seguito è riportato un rapporto sull'applicazione pratica del nuovo libro di Patty Kirk, The Easy Burden of Pleasing God (IVP Books, 2013).

Troppe persone finiscono frustrate ed esauste dallo stress di provare a compiacere Dio attraverso un lavoro che non è veramente necessario. Dal servizio in chiesa al tentativo di mantenere il loro comportamento in linea con i valori biblici, molti cristiani ben intenzionati svolgono buone attività ma non riescono a raccogliere il buon risultato che Dio intende dai loro sforzi: più gioia nel loro rapporto con Lui.

Se stai cercando di compiacere Dio, ma senti di non riuscire a farlo, è tempo di scoprire quanto sia davvero facile piacere a Dio.

Ecco 13 modi per soddisfare Dio:

1. Guarda il tuo rapporto con Dio nel modo in cui lo fa . Dal punto di vista di Dio, la tua relazione con Lui si basa sull'amore, non sulle regole. Tieni presente che Dio è tuo Padre celeste, quindi puoi guardare le tue relazioni umane nelle famiglie (come con i tuoi genitori o con i tuoi figli, se ne hai) per aiutarti a capire quali sono le aspettative di un genitore amorevole. Mentre Dio ti chiama a continuare a crescere nella santità, non ti rifiuta se non rispetti tutte le regole. Come un buon genitore umano, Dio ti incoraggia a essere all'altezza del tuo potenziale perdonandoti anche quando fallisci, insegnandoti preziose lezioni e dandoti il ​​potere di continuare a crescere. Puoi fidarti che Dio ha a cuore i tuoi migliori interessi, perché ti ama completamente e incondizionatamente.

2. Concentrati sull'unica opera che Dio richiede veramente da te. Tutto ciò che è veramente necessario per te da cristiano è l'opera della fede: credere in Gesù e confidare in Lui in ogni parte della tua vita. Ogni altra buona opera che Dio ti conduce a fare fluirà dalle fondamenta della fede, e solo la fede è necessaria per la tua salvezza. Mentre può sembrare che la fede non coinvolga il lavoro, in realtà lo fa, perché devi fare uno sforzo per abbandonare i tuoi sforzi per controllare la tua vita e riporre la tua piena fiducia in Dio per condurti al meglio.

3. Scopri l'appagamento dietro i comandi di Dio. Riconosci che Dio ti ha progettato ciascuno dei Suoi comandi per il tuo beneficio: proteggerti dai danni e aiutarti a sviluppare appagamento, indipendentemente dalle circostanze che incontri in questo mondo decaduto. Quando tieni presente che Dio ha buoni propositi per chiamarti a comportarti in certi modi, puoi vedere che i comandi di Dio non sono pesi, ma benedizioni.

4. Realizza i limiti che Dio ha costruito nei Suoi comandi . Quando Dio ti comanda di fare qualcosa, rende pratico per adempiere a quei comandi costruendo dei limiti in essi affinché diventino obiettivi misurabili. Ad esempio, invece di comandarti di amare ogni persona nel mondo, Dio ti comanda solo di amare le persone che incontri personalmente.

5. Abbraccia la libertà che devi servire Dio per amore anziché per obbligo . Poiché la buona notizia del Vangelo è che Gesù ti ha liberato dall'impossibile compito di cercare di guadagnare l'amore di Dio e ti ha collegato a Dio come un dono, puoi rispondere a quel meraviglioso dono esprimendo liberamente il tuo amore a Dio comunque tu piace. Non devi servire Dio, ma considerare il grande amore di Dio per te ti motiva naturalmente a voler servire Dio.

6. Investi prima il tuo tempo e la tua energia nella tua relazione con Dio invece che nella tua opera per Lui . Ogni volta che devi scegliere tra spendere tempo ed energia per sviluppare una relazione più stretta con Dio e fare un buon lavoro per servirlo, scegli di investire nella tua relazione - è molto più importante, dal punto di vista di Dio. Alla fine non serve a nulla cercare volontariato per Dio se ciò ti lascia senza abbastanza tempo o energia per continuare ad avvicinarti a Dio stesso ogni giorno.

7. Dai allegramente . Invece di concedersi la tua chiesa e donare in beneficenza per senso del dovere, fallo allegramente identificando i bisogni specifici che il tuo sostegno finanziario ti aiuterà a soddisfare e godendo della soddisfazione che deriva dall'essere una parte vitale della risoluzione dei problemi e diventare più persona generosa e amorevole.

8. Dedica un giorno alla settimana al riposo genuino . Celebra il giorno del sabato come dono di Dio che è facendo solo attività che trovi rilassanti e divertenti durante quel giorno ogni settimana. Mentre lo fai, assapora la presenza di Dio con te e goditi la Sua compagnia.

9. Trova modi creativi per amare le persone difficili della tua vita. Non deve essere un lavoro ingrato obbedire al comando di Dio di amare le persone che conosci che sembrano difficili da amare - dai fratelli che competono con te ai nemici che ti hanno ferito. Puoi scegliere di agire con amore verso tutti quelli che conosci, anche quando non provi amore verso di loro. Dio ti aiuterà a trattare le persone con rispetto e gentilezza e a perdonarle stabilendo confini sani. Nel processo, arriverai a goderti di più le tue relazioni con gli altri.

10. Valuta attentamente se assumere o meno nuove responsabilità. Non dire automaticamente "sì" a una nuova responsabilità semplicemente perché è necessario che qualcuno lo faccia e qualcuno ti chiede di soddisfare tale bisogno. Se ti assumi una responsabilità senza considerarla attentamente, potrebbe portare a stress, fallimento e senso di colpa piuttosto che a buoni risultati. Pensa e prega attentamente su ogni potenziale nuova responsabilità, considerando se valga davvero la pena la tua attenzione e lo sforzo durante questa stagione della tua vita.

11. Scegli la misericordia piuttosto che il sacrificio . Piuttosto che cercare di compiacere Dio facendo sacrifici (come evitare un piacere colpevole), concentrati sull'amare Dio indietro lasciando che il Suo amore fluisca attraverso di te e nel mondo, portando misericordia alle persone che hanno bisogno di sperimentarlo. Quindi puoi esprimere il tuo amore naturalmente senza cercare di forzarlo.

12. Scegli l'eccellenza rispetto alla perfezione. Ti impegni a fallire quando cerchi di essere perfetto per compiacere Dio, perché in questo mondo decaduto, ogni essere umano è contaminato dal peccato e non raggiunge la perfezione. Ma se sposta la tua attenzione dalla perfezione all'eccellenza, puoi effettivamente compiere un lavoro eccellente per Dio - tutto godendo della fiducia di sapere che Dio ti ama incondizionatamente.

13. Goditi la vita nel presente . Tratta ogni giorno che sei vivo come il dono di Dio che è, e goditi i momenti in cui Dio ti offre di godere delle benedizioni che riversa costantemente nella tua vita - dal cibo e dagli amici, alla gioia che puoi trovare attraverso l'esperienza di Dio presenza continua con te.

Metti in pratica questi 13 passi e inizia a realizzare la gioia di compiacere Dio attraverso una relazione e non regole o opere!

Adattato da The Easy Burden of Pleasing God, copyright 2013 di Patty Kirk. Pubblicato da IVP Books, una divisione di InterVarsity Press, Downers Grove, Illinois, //www.ivpress.com/books/.

Patty Kirk è scrittrice residente e professore associato di inglese alla John Brown University. È una scrittrice pluripremiata e autrice di Confessions of an Amateur Believer e Partire da zero: un cuoco errante in cerca di casa . è scrittore residente e professore associato di inglese alla John Brown University.

Whitney Hopler è uno scrittore ed editore freelance che ha lavorato come scrittore collaboratore di Crosswalk.com per molti anni. Visita il suo sito Web all'indirizzo: whitneyhopler.naiwe.com.

Articoli Interessanti