Una preghiera per la lode - La tua preghiera quotidiana - 28 marzo

Una preghiera per la lode

Di Debbie McDaniel

Dal sorgere del sole, al luogo in cui tramonta, il nome del Signore è l'essere lodato ”. - Salmo 113: 3

Dobbiamo così tanto lodare Dio, c'è un grande potere nel rendergli onore. E molti di voi vivono quella verità, ogni singolo giorno della propria vita. La Bibbia è piena di esempi di lode quando vediamo liberarsi del suo potere: miracoli che cambiano la vita, storie drammatiche del nemico che viene arrestato o sconfitto, cuori che vengono cambiati e avvicinati a Lui.

Eppure la realtà lo è troppo spesso, le lotte quotidiane o le esigenze di vita costanti possono esaltare la nostra lode a Dio. Potremmo controllare la scatola di culto in chiesa e in qualche modo pensare che siamo buoni per la settimana. E intanto, con anime lontane e fredde, cantiamo parole, ascoltiamo musica, poi andiamo a casa.

A volte è davvero un sacrificio offrire lode. Potremmo non averne voglia. Stiamo lottando. Siamo stanchi. O forse, ci sentiamo come se ci avesse deluso. Pensiamo che Dio sembri distante, come se fosse lontano, o non si preoccupi davvero di ciò che ci preoccupa. Colpi di vita dolorosi e perdite potrebbero averci recentemente spinto a spirale.

Abbiamo una scelta ogni giorno in questa vita. Vivere immersi nella preoccupazione e nello stress, sulla corsia di sorpasso, concentrati solo su ciò che ci circonda, sintonizzati sul ruggito del mondo.

Dio desidera tutto il nostro cuore. Aspetta che torniamo. Desidera che conosciamo il potere della sua presenza sulle nostre vite. Desidera benedirci più di quanto possiamo immaginare. Il suo Spirito ci spinge in avanti, chiamandoci più vicini.

Che ci aiuti a guardare in alto ... ad aprire la bocca ... ea cantare.

Mio Dio,

Oggi ti lodiamo con i nostri cuori e le nostre canzoni, ti lodiamo per la tua fedeltà, ti lodiamo per la tua grande potenza e il tuo amore. Confessiamo il nostro bisogno di te, le nostre vite non vanno così bene quando giriamo da sole. Lottiamo e ci preoccupiamo, ci stanchiamo e indossiamo. Eppure non ci lasci mai. Grazie per la tua presenza Grazie per la tua cura su di noi, grazie per il respiro che rinnovi proprio nelle nostre anime. Chiediamo al tuo spirito di riempirci, di avvicinarci a te stesso e di lavorare attraverso i nostri scopi, mentre ti fissiamo.

Nel nome di Gesù,

Amen.

Nota del redattore: contenuto tratto dall'articolo, Cosa può fare il potere della lode: 8 promemoria dalla sua parola, scritto da Debbie McDaniel. Puoi leggere quel pezzo per intero qui. Tutti i diritti riservati.

Articoli Interessanti