10 qualità di Jesus Men dovrebbero sforzarsi di avere

Quando ero un bambino, adoravo giocare a basket nel mio vialetto. Fingerei di essere Isaiah Thomas, David Robinson, Magic Johnson o Michael Jordan. Abbasserei persino il telaio per potermi schiacciare. Quando si trattava di basket, ero molto lontana dall'essere come uno di quei ragazzi. Ma è stato sicuramente divertente.

Nella nostra carriera - e nella vita - abbiamo tutti modelli di riferimento. Ci sono persone che hanno avuto successo che vogliamo duplicare o persone che hanno vissuto con qualità che vogliamo emulare. Sia mio padre che mio suocero sono due di queste persone: uomini che hanno avuto carriere di successo, sì, ma soprattutto sono stati grandi mariti, padri e dirigenti. Entrambi questi uomini, e innumerevoli altri a cui penso mentre scrivo, hanno seguito un esempio nella loro vita ... ed è l'esempio che tutti dovremmo seguire: l'esempio di Gesù.

Di recente mia figlia mi ha chiesto come Gesù potesse essere pienamente Dio E pienamente uomo. Certo, non capisco una domanda teologicamente complessa come quella, almeno non per mia soddisfazione. Ma mi fido della parola di Dio e so che mentre Gesù era qui nella carne, percorreva le stesse proverbiali strade che un uomo percorre oggi. Ha provato emozione. Era stanco, affamato, triste e arrabbiato. E, nel frattempo, ha vissuto una vita perfetta e mi ha mostrato il tipo di uomo che dovrei sforzarmi di essere.

Mentre guardi la vita di Gesù, ecco 10 tratti caratteriali che Egli ha esemplificato e che sono importanti per noi come uomini oggi.

1. Amorevole.

“Amati, amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore viene da Dio e chi ama è nato da Dio e conosce Dio. Chi non ama non conosce Dio, perché Dio è amore ”(1 Giovanni 4: 7-8). Dio ci ama ... È amore. E Gesù è il massimo esempio di amore, poiché è morto per noi. "L'amore più grande non ha nessuno, che qualcuno dica la vita per i suoi amici" (Giovanni 15:13). La Bibbia è abbastanza chiara quando si tratta del comando di amare.

2. Perdonare.

Sappiamo tutti che dovremmo perdonare gli altri quando ci sbagliano. Ma abbiamo ancora problemi a farlo. È abbastanza difficile perdonare coloro che amiamo, figuriamoci quelli che potremmo considerare i nostri nemici. Tuttavia, Gesù è riuscito a estendere il perdono alle guardie che le stavano crocifiggendo ... nel mezzo dell'atto! “E Gesù disse: 'Padre, perdona loro, perché non sanno cosa fanno'. E hanno lanciato molte cose per dividere le sue vesti ”(Luca 23:34). Che lezione potente per noi!

3. Umiltà.

Sembra che molti dei capi religiosi al tempo di Gesù stessero cercando qualcos'altro. Si aspettavano che il Messia entrasse per detenere il potere politico e correggere ogni errore. Ma Gesù stesso disse: "Anche il Figlio dell'uomo non è venuto per essere servito ma per servire e per dare la sua vita in riscatto per molti" (Marco 10:45). Gesù è il massimo esempio di un umile capo servitore. Pensa al tempo in cui lavò i piedi sporchi dei suoi discepoli: "Quindi versò dell'acqua in una bacinella e cominciò a lavare i piedi dei discepoli e a pulirli con l'asciugamano che era avvolto intorno a lui" (Giovanni 13: 5). Non c'è spazio per l'arroganza in un cuore impegnato in Cristo. Dobbiamo pregare per l'umiltà ed essere preparati a Dio per modellarci nell'immagine di Cristo - un'immagine di servitù verso gli altri.

4. Compassione.

"Quando ha visto la folla, ha avuto compassione per loro, perché erano molestati e indifesi, come pecore senza pastore" (Matteo 9:36). Sono così grato che Gesù sia pieno di compassione verso di noi, quando non abbiamo fatto nulla per giustificarlo. Siamo indifesi; siamo pecore senza pastore. Osservare questa qualità di Gesù ci ricorda l'importanza di avere compassione per gli altri. A differenza di Gesù, non sappiamo cosa stanno attraversando, il che ci dà ancora più motivo per dare loro il beneficio del dubbio.

5. Gentilezza.

Un quadro perfetto della dolcezza di Gesù è quando incoraggia i bambini a venire da Lui. Posso solo immaginarlo inginocchiato a terra e parlare con i bambini al loro livello. Gesù era diretto quando doveva esserlo, ma aveva un talento per comunicare con dolcezza. Oggi, la nostra cultura sembra celebrare gli uomini che esprimono la loro mente e non tirano pugni, come se essere un bullo sia un tratto ammirevole. Al contrario, Gesù stesso disse: "Beati gli operatori di pace, perché saranno chiamati figli di Dio" (Matteo 5: 9).

6. Autocontrollo.

"Un uomo senza autocontrollo è come una città fatta a pezzi e lasciata senza mura" (Proverbi 25:28). Gesù visse una vita senza peccato, nonostante fosse tentato dallo stesso Satana. Satana ha presentato a Gesù tutto ciò che questo mondo ha da offrire senza alcun risultato. Mostrare autocontrollo non è facile. “Nel mondo avrai tribolazione. Ma prendi il cuore; Ho vinto il mondo ”(Giovanni 16:33). Gesù ha mostrato autocontrollo per darci un esempio di come possiamo. Uomini, possiamo avere autocontrollo. La Bibbia promette che se "resisti al diavolo, fuggirà da te" (Giacomo 4: 7).

7. Pazienza.

"Ma ho ricevuto misericordia per questo motivo, che in me, in primo luogo, Gesù Cristo poteva mostrare la sua perfetta pazienza come esempio per coloro che dovevano credere in lui per la vita eterna" (1 Timoteo 1:16). Gesù ha avuto una pazienza perfetta. Ha aspettato 30 anni per iniziare il suo ministero pubblico. Il tempo doveva essere giusto. E mostra una perfetta pazienza con noi, usando il momento e le circostanze giusti nelle nostre vite per plasmarci e modellarci. Spesso, dobbiamo mostrare più pazienza nelle nostre vite e con le persone che ci circondano.

8. Obbedienza.

"Ed essendo trovato in forma umana, si è umiliato diventando obbediente fino alla morte, persino la morte su una croce" (Filip 2: 8). Non riesco a immaginare l'agonia provata da Gesù, conoscendo il percorso finale che stava percorrendo. Ha persino chiesto al Padre un modo diverso. Ma alla fine fu obbediente alla volontà del Padre. Molti di noi tendono ad avere difficoltà con l'obbedienza. Mettiamo in discussione i nostri leader; di solito pensiamo che la nostra strada sia migliore. Dio ha posto le persone in autorità su di noi e dovremmo prendere una lezione da Cristo nel dimostrare obbedienza quando ci viene richiesto.

9. Onestà.

Gesù non ha solo detto la verità, è la verità. “Gesù gli disse: 'Io sono la via, la verità e la vita. Nessuno viene al Padre se non per mezzo di me '”(Giovanni 14: 6). Nell'era delle notizie false, dei "fatti alternativi" e della relativa verità, l'onestà sembra svanire di valore. Nessuno sembra preoccuparsi più dell'onestà e dell'integrità. Sono qui per dire che non esiste un tratto più importante per un uomo divino che essere sincero.

10. Preghiera.

Uno dei miei tratti preferiti di Gesù è il suo impegno nella preghiera. Prima che accadesse qualcosa di importante, Gesù trascorse del tempo da solo in una conversazione orante con il Padre. "Ma si ritirerebbe in luoghi desolati e pregherebbe" (Luca 5:16). Uomini, la preghiera deve essere una priorità per noi se vogliamo guidare bene le nostre famiglie.

Brent Rinehart è un professionista delle pubbliche relazioni e scrittore freelance. Blog sulle cose straordinarie che i genitori ci insegnano sulla vita, il lavoro, la fede e molto altro su www.apparentstuff.com. Puoi anche seguirlo su Twitter.

SUCCESSIVO: 7 modi per essere un buon marito

Scelti dall'editore

  • 5 belle lezioni per i genitori che soffrono di depressione
  • 10 cricche che esistono in ogni chiesa


Articoli Interessanti