Quando la vita è una battaglia - Sii forte

Dopo aver ascoltato notizie così tragiche di vite preziose e innocenti perse in una sparatoria in una chiesa a Charleston, nella scorsa notte, mi viene di nuovo ricordato, affrontiamo un nemico qui in questa vita. È più di quello che possiamo vedere prima di noi. È più di un'altra persona che pensiamo ci abbia fatto del male. È più delle nostre lotte e debolezze che affrontiamo o delle chiacchiere negative che a volte combattiamo.

Questo nemico è reale e feroce e non si fermerà davanti a nulla per cercare di portarti sconfitta e distruzione. Forse l'hai notato anche tu. Perché se sei un credente che vive come il sale e la luce in un mondo oscuro, non andrai a lungo senza incontrare ostacoli e attacchi che scaglierà la tua direzione. Le parole di Dio sono vere, questa battaglia è reale e intensa.

Se stai affrontando questo problema oggi, ti preghiamo di sapere che non sei solo, né sei lasciato a combattere da solo. Molti di noi sono in battaglia con te e Dio è Colui che combatte per conto proprio, proteggendo costantemente, proteggendo, rafforzando, anche quando non lo sappiamo. Non combattiamo mai da soli. È con noi, ci copre mentre viviamo. È con noi, ci copre anche nella morte, e ci introduce immediatamente nella pace e nella gioia della Sua presenza. 2 Cor. 5: 8

Ci ha dato le sue parole vere e potenti, in modo che avremo la saggezza per opporci al nemico. Mentre leggevo questi versetti questa mattina, la realtà mi ha colpito ancora una volta che Paul li ha scritti mentre erano in catene, in prigione. Eppure la verità è che il nemico, non importa quanto viziosi siano i suoi schemi, non potrà mai incatenare i nostri spiriti che sono stati liberati da Cristo. Paul non fu messo a tacere dagli attacchi crudeli delle forze oscure. Né dovremmo essere.

Concentrandosi qui oggi, indossando la sua armatura, rimanendo vigile e pregando, Dio equipaggerà i credenti di tutto il mondo per "essere forti". Continua - coraggioso e libero - mai trattenuto dalla paura o dalla sconfitta. Perché Dio ha la vittoria finale sulle nostre vite ...

"Un'ultima parola: sii forte nel Signore e nella sua potente potenza. Indossa tutta l'armatura di Dio in modo da poter resistere a tutte le strategie del diavolo. Perché non stiamo combattendo contro nemici in carne e ossa, ma contro i sovrani malvagi e le autorità del mondo invisibile, contro i potenti poteri in questo mondo oscuro e contro gli spiriti maligni nei luoghi celesti.

Pertanto, indossa ogni pezzo dell'armatura di Dio in modo da poter resistere al nemico nel tempo del male. Quindi dopo la battaglia rimarrai fermo. Mantieni la tua posizione, indossando la cintura della verità e l'armatura della giustizia di Dio. Per le scarpe, indossa la pace che viene dalla Buona Novella in modo da essere completamente preparato. Oltre a tutti questi, alzate lo scudo della fede per fermare le frecce infuocate del diavolo. Indossa la salvezza come elmo e prendi la spada dello Spirito, che è la parola di Dio. Prega nello Spirito in ogni momento e in ogni occasione. Stai attento e persevera nelle tue preghiere per tutti i credenti di tutto il mondo ". Ef 6: 10-18

Ricorda, la tua battaglia oggi potrebbe riguardare più ciò che non è visto di ciò che vedi prima di te. E quando resisti al nemico, la parola di Dio ci ricorda in Giacomo 4: 7 che deve fuggire.

Resta forte, amici miei, grazie a voi oggi.

Non sei mai solo.

Ti ama. Combatte per te. Lui è con te.

“Non aver paura di loro; l'Eterno, il tuo stesso Dio, combatterà per te ”. Deut. 03:22

Mio Dio,

Ti ringraziamo per avere la vittoria sul peccato e sulla morte in questo mondo. Ti ringraziamo per essere venuto a liberare i prigionieri. Ti ringraziamo per il tuo lavoro redentrice che hai svolto nelle nostre vite. Ti ringraziamo per la libertà e la speranza che porti.

E lo diciamo ad alta voce perché tutti possano ascoltare e sapere - non saremo messi a tacere.

La tua parola dice di "mantenere la nostra posizione", ed è quello che faremo, con la forza del tuo Nome. Il nemico non ha alcun controllo su di noi e portiamo la tua parola di Verità come arma contro i suoi schemi. Sappiamo che non combattiamo da soli, perché sei costantemente al lavoro per conto dei tuoi figli, proteggendo, proteggendo, rafforzando, esponendo le azioni dell'oscurità, portando alla luce ciò che deve essere conosciuto, coprendoci dagli attacchi crudeli che affrontiamo anche quando non lo sappiamo.

Ti chiediamo di darci saggezza e discernimento per riconoscere gli schemi del nemico nelle nostre vite e per essere forte contro il suo lavoro.

Ti chiediamo di ricordarci di pregare, costantemente, per tutti i credenti.

Ti chiediamo di aiutarci a stare all'erta in un mondo oscuro che si sforza di far sembrare le cose "non così male".

Ti chiediamo di aiutarci ad essere sale e luce, che saremmo amorevoli e gentili, ma irremovibili al peccato.

Ti chiediamo di aiutarci a ricordare di indossare la tua armatura ogni giorno, perché ci dai tutto ciò di cui abbiamo bisogno per rimanere saldi in questo giorno.

Ti ringraziamo che, sebbene tu ci ricordi nella tua parola che il mondo intero è sotto il potere del malvagio, 1 Gv. 5:19, sei ancora più grande e noi abbiamo superato, 1 Gv. 4: 4, perché ci hai liberato, Jn. 08:36.

Ti ringraziamo per la tua verità, "nessuna arma formata contro di te prospererà". 54:17 e che ci dici che questa è la nostra "eredità" in te, la nostra benedizione ereditata, il luogo di possesso e il dono direttamente dalla tua mano.

Ti chiediamo di confortare tutti coloro che piangono, poiché i nostri cuori sono addolorati per i tragici eventi dei nostri fratelli e sorelle in Cristo a Charleston. Signore, chiediamo la tua pace, chiediamo la tua protezione, confidiamo in te per il tuo costante lavoro da parte dei tuoi figli. Ti chiediamo di portare giustizia, ti chiediamo di portare luce, sapendo che esponi le opere delle tenebre.

Preghiamo per questo che ha bisogno di conoscere il messaggio della tua salvezza in Gesù Cristo. Preghiamo che il tuo Spirito non gli conceda riposo, chiediamo che in tuo potere, ti rivelerai a lui nella sua oscurità.

Ti amiamo Signore. Abbiamo bisogno di te. Siamo uniti nel tuo grande e potente Nome.

Nel nome di Gesù,

Amen.

Non dobbiamo camminare nella paura. Perché quando apparteniamo a Cristo, il nemico non ha mai l'ultima parola. Siamo sicuri nelle mani di Dio e ci dice di "rimanere fermi". Sia nella vita che nella morte, possiamo sempre essere trovati fermi per la causa di Cristo.

Debbie McDaniel è una scrittrice, la moglie del pastore, la mamma di tre fantastici bambini (e molti animali domestici). Unisciti a lei ogni mattina sulla pagina facebook di Fresh Day Ahead, //www.facebook.com/DebbieWebbMcDaniel, per l'incoraggiamento quotidiano a vivere una vita forte, libera e piena di speranza. Trovala anche su //twitter.com/debbmcdaniel.



PROSSIMO POST 5 cose da ricordare dal D-Day Leggi di più Debbie McDaniel 5 cose da ricordare dal D-Day sabato 6 giugno 2015

Articoli Interessanti