5 verità che ho imparato sull'essere una moglie fastidiosa

Un giorno successe qualcosa di terribile. Abbiamo trovato una perdita. E sebbene non avessimo idea di quanto tempo fosse passato lì, nel corso del tempo, il lento e costante gocciolamento aveva messo a dura prova. Il danno che si stava verificando non era nemmeno evidente, fino a quando tutto ha iniziato a sfondare, sul muro della sala da pranzo. Pasticcio completo. E quello che abbiamo trovato è stato fantastico. La causa di tutto? Una piccola, piccola gocciolina attraverso un piccolo foro in una piccola pipa dietro un sacco di legno spesso, forte roccia di lamiera e strati di vernice aveva causato un tale caos. Una perdita lenta, costante, costante, che gocciolava una piccola goccia ogni pochi secondi, nel tempo, era abbastanza forte da causare distruzione.

Mentre ripulivo parte di tutto questo grande casino, la mia mente andò lì. A questo verso. Alla verità dietro di esso. E il danno che le nostre parole possono causare nelle nostre stesse case ... dove dovrebbe esserci amore.

"... e la moglie litigiosa è come il gocciolare costante di un tetto che perde" ( Proverbi 19:13).

Non mi è mai piaciuto molto quel verso. Forse perché la verità fa un po 'male. No, fa molto male.

Prima di sposarmi, ho promesso che non sarei mai stata una moglie assillante. E poi mi sono sposato. E sono successe cose. E lo stress della vita è venuto. E frenesia circondata. E le cose premute da tutti i lati. E per quanto amo mio marito, non facciamo sempre le cose allo stesso modo o non vediamo esattamente gli occhi. E poi sono arrivati ​​i bambini e la vita è diventata ancora più piena. Ed esigente.

E nel corso degli anni, a volte le parole scorrevano. Costante. Fermo. Gocciolante. Parole che esercitavano il potere di abbattere, e avevano il potenziale per diventare disastrose.

La verità sul fastidio è questa:

  • Molte persone che non si rendono nemmeno conto che lo stanno facendo. Pensano che stanno solo cercando di aiutare.

  • L'uno assillante assume falsamente che stanno cambiando il comportamento dell'altro. Eppure dimenticare che Dio è l'unico che può veramente cambiare il cuore di un altro.

  • Il fastidio non è solo una debolezza delle donne. Anche gli uomini si infastidiscono. Va in entrambi i modi. E sebbene di solito si parli nel quadro di un matrimonio, molti genitori lottano molto per assillare i propri figli.

  • Spesso quelli che tormentano combattono duramente e forte. Sono rapidi nel esprimere opinioni, hanno un forte bisogno di essere ascoltati, avere il controllo e sinceramente credono che le loro parole giochino in qualche modo all'altra persona.

Eppure Dio ci ricorda questo. A volte le nostre parole dicono di più su di noi, rispetto all'altra persona. La costante battaglia rivela i nostri cuori, il nostro egoismo perché le cose siano come "noi" vogliamo che siano. E qualunque cosa buona pensiamo di fare, con tutti i nostri "promemoria" e parole di suggerimento, potrebbe effettivamente causare danni peggiori.

Puoi dire: "Beh, non conosci il mio coniuge". No, ma lo fa. E la sua capacità di apportare cambiamenti anche ai cuori più difficili è sorprendente.

E se ti ritrovi a farlo perché vuoi aiutare, o perché sei arrabbiato, o perché senti che non stanno ascoltando, o forse perché credi segretamente che debbano essere più simili a te, nessuna delle precedenti giusto.

I pericoli del fastidio

Sebbene le parole fastidiose ci facciano sentire zappati, svuotati e impoveriti nel momento, altri pericoli nascosti spesso provocano molta più distruzione a lungo termine. Dove si costruisce e si festeggia invisibile. Piccoli gocciolamenti nel tempo causano più danni di quelli che possiamo vedere in superficie.

Ecco la verità: non puoi assillare qualcuno nel cambiamento che dura. Semplicemente non funziona. Potresti vedere una soluzione a breve termine o essere in grado di ottenere quello che vuoi perché hai parlato abbastanza a lungo e forte, ma alla fine, potrebbe effettivamente avere l'effetto opposto in quello che intendi fare.

Perché sotto tutto ciò, la sfiducia si accumula, i muri si alzano, si verifica l'allontanamento, l'intimità è compromessa, i nostri cari si sentono come se fossero costantemente in difesa o sotto attacco e frustrazioni e irritazioni aumentano da tutte le parti.

Quindi, come puoi dire che potresti essere assillante?

Un ottimo indizio: se hai detto la stessa cosa 100 volte, 100 modi diversi, eppure non sembra essere abbastanza.

Se ti trovi nella lotta, ecco aiuto:

1. Scegli di ammettere che è un problema . Smetti di fingere che questo modello distruttivo sia solo la tua "personalità". È dannoso e potrebbe distruggere la tua casa e le relazioni con le persone che ami di più. “Una moglie litigiosa è come il gocciolamento di un tetto che perde in un temporale; trattenerla è come trattenere il vento o afferrare l'olio con la mano ”( Proverbi 27: 15–16).

2. Scegli le parole giuste. Scegli di pronunciare parole di vita. Scegli di incoraggiare. Scegli di esprimere le preoccupazioni in un modo più sano e onesto che con parole sarcastiche o promemoria costanti che ne abbattono un'altra. Il fastidio tende a vergognarsi e incolpare, richiamando l'attenzione su aree che la persona amata potrebbe già sentirsi vulnerabile. “Incoraggiatevi l'un l'altro e costruitevi l'un l'altro” ( 1 Tessalonicesi 5:11).

3. Scegli il tono giusto. Il fastidio può essere condiscendente. Può respirare irritazione verso l'altro che metterà immediatamente in ascolto l'ascoltatore. "La donna saggia costruisce la sua casa, ma con le proprie mani quella sciocca abbatte le sue" (Proverbi 14: 1).

4. Scegli il momento giusto . Tutti i matrimoni e le relazioni avranno argomenti da discutere. La verità è che non guardiamo sempre le cose allo stesso modo. A volte dobbiamo parlarne. Trova il momento migliore per conversazioni oneste che cercano di trovare soluzioni salutari ai problemi. Probabilmente non è il momento in cui tuo marito è in ritardo al lavoro e si dirige fuori dalla porta. O quando uno di voi è in mezzo ai compiti dei bambini e alle responsabilità familiari. Trova un momento per parlare apertamente, onestamente, ricordando che fai parte della stessa squadra. "Come le mele d'oro incastonate nell'argento è una parola pronunciata al momento giusto" ( Proverbi 25:11).

5. Scegli l'atteggiamento giusto. Scegli l'amore. Scegli di accentuare il positivo piuttosto che concentrarti costantemente sul negativo. Perché l'amore copre una moltitudine di peccati. Non siamo perfetti Né quelli con cui viviamo. Ma quando ci concentriamo eccessivamente sui difetti, piuttosto che sui punti di forza, quelli che amiamo possono sentirsi come se non riuscissero mai a farlo bene. “Soprattutto, amatevi profondamente, perché l'amore copre una moltitudine di peccati” (1 Pietro 4: 8).

Il nostro matrimonio, forse come il tuo, è in costante processo di cambiamento e crescita. Siamo un'opera in progresso, perdonata, liberata dalla sua grazia e impegnata a diventare più simile a Cristo giorno dopo giorno. Ecco dove sta la vera libertà, per prosperare davvero, insieme come una cosa sola.

Premendo oggi, verso di lui, chiedendo il suo aiuto, basandosi sul suo potere. C'è grazia. Lui è con noi.

Debbie McDaniel è la moglie di un pastore, mamma di tre figli fantastici e alcuni troppi animali domestici, drammaturgo e scrittore. Ha un cuore per comunicare la speranza di Dio attraverso i momenti della vita di tutti i giorni: i buoni, i cattivi, i brutti e quelli che ti tolgono il respiro. Amante di ogni alba, per sempre bisognosa della sua grazia, questa ragazza del Texas trova gioia nel semplice dono di ogni nuovo giorno. Debbie ti invita ad unirti a lei su www.freshdayahead.com, Facebook e Twitter. Data di pubblicazione: 14 gennaio 2015

Articoli Interessanti