Cosa dice la Bibbia su Maledizioni e incantesimi?

Nota del redattore: la colonna "Chiedi a Roger" del pastore Roger Barrier appare regolarmente su Predicare, insegnare. Ogni settimana a Crosswalk, il dottor Barrier mette quasi 40 anni di esperienza nel pastorato per rispondere a domande di dottrina o pratica per i laici o dare consigli su questioni di leadership della chiesa. Inviagli le tue domande su .

Caro Roger,

Cosa dice la Bibbia riguardo alle imprecazioni e agli incantesimi? Una persona può essere maledetta? E maledicendo intendo, quando qualcuno dice che ti succederà qualcosa di brutto ... quel tipo di maledizione, maledizione del tuo futuro.

Cordiali saluti, John

Caro John,

Nella Bibbia le maledizioni e gli incantesimi sono pratiche proibite (Deuteronomio 18: 10-12).

Non far trovare nessuno tra voi che sacrifichi il proprio figlio o la propria figlia nel fuoco, che pratichi la divinazione o la stregoneria, interpreti i presagi, si cimenti nella stregoneria o lanci incantesimi, o che sia un medium o uno spiritista o che consulta i morti. Chiunque fa queste cose è detestabile al Signore; a causa di queste stesse pratiche detestabili il Signore tuo Dio scaccerà quelle nazioni davanti a te (NIV).

Maledire è desiderare che accadano cose brutte a qualcuno o a qualcosa.

D'altra parte, benedire è desiderare che le cose buone accadano a qualcuno o a qualcosa.

Quando pensiamo alle maledizioni, molti di noi pensano immediatamente al Voodoo. Immaginiamo qualcuno che spinge le spille in piccole bambole che rappresentano quelle che odiano in modo che possano accadere cose cattive. Pensiamo alle persone che lanciano incantesimi.

Tuttavia, Voodoo è molto più di questo.

Voodoo una religione praticata principalmente nei paesi dei Caraibi, in particolare ad Haiti. È un misto di rituali cattolici romani e animismo e magia degli schiavi dell'Africa occidentale. Nel Voodoo, Dio governa una moltitudine di divinità locali, antenati e santi divinizzati, che comunicano con sogni, trance e pratiche rituali.

Siamo diventati sensibilizzati alla stregoneria, alle maledizioni e agli incantesimi nella cultura di oggi.

Una domenica sera ho avuto questo terribile senso di terrore che non avrei mai visto un'altra domenica. Il senso di morte è stato travolgente. Ogni giorno è stata un'agonia. Giovedì sera stavo vendendo furiosamente sulla cyclette quando squillò il telefono. Uno dei nostri consiglieri aveva appena terminato una sessione quando una donna ha confessato che lei e i suoi amici in una congrega di streghe avevano pregato una maledizione della morte su di me la domenica sera precedente.

Sono stato sopraffatto dal sollievo. Ora conoscevo la battaglia spirituale che ho affrontato e sapevo come gestirla. Scesi dalla bici, mi inginocchiai e pregavo che lo Spirito Santo annullasse qualsiasi maledizione o attacco demoniaco contro di me. Gli ho chiesto di costruire una siepe di protezione attorno a me per proteggermi da qualsiasi cattiva intenzione satanica di danneggiare la mia famiglia o me. Il terrore è scomparso.

Non ho dubbi sul fatto che possiamo postulare una serie di quadri teologici per conciliare le esperienze come quelle che ho menzionato sopra con la verità biblica.

Un noto costrutto teologico garantisce ai cristiani che non devono preoccuparsi delle maledizioni e degli attacchi satanici perché "... nulla può separarci dall'amore di Dio" (Romani 8: 37-39 e "maggiore è Colui che è in noi (il Spirito Santo) di colui che è nel mondo (Satana) (1 Giovanni 4: 4). Questo costrutto teologico ci assicura che l'amore di Dio per noi non è mai in dubbio e che lo Spirito Santo è più grande di Satana; pertanto, non abbiamo bisogno di ci preoccupiamo di cose come maledizioni, incantesimi e interferenze sataniche. Ad un esame più attento, tuttavia, ciò che questi versetti non dichiarano è che siamo liberi da tutti gli attacchi e le maledizioni demoniache di Satana.

Il mio costrutto teologico (e di certo non è necessario concordare con esso) è che dobbiamo affrontare una costante battaglia spirituale. Dobbiamo preoccuparci di queste cose. Dopotutto, Peter ci ricorda:

"Stai attento e di mente sobria. Il tuo nemico il diavolo si aggira come un leone ruggente in cerca di qualcuno da divorare. Resistilo, rimanendo saldo nella fede ..." (1 Pietro 5: 8-9).

Dobbiamo considerare che abbiamo un avversario demoniaco che ha uno zaino pieno di strumenti spirituali sporchi e ingannevoli progettati per infliggere danni e distruzione a cristiani ignari.

Dio ci offre una serie di strumenti spirituali per resistere, inabilitare e frustrare Satana nei suoi attacchi contro di noi. Li citerò per un momento.

Se definiamo "maledizione" come desiderare cose brutte da venire a qualcuno o a qualcosa, suppongo che possiamo considerare le minacce di morte che ho ricevuto negli anni come maledizioni. Possiedo due giubbotti antiproiettile. Nessuno mi ha mai detto che ne avrei avuto bisogno nemmeno uno. Le minacce di morte non finiscono in una settimana.

Ricordo di aver predicato per oltre sei mesi nel mio nuovo giubbotto mentre vivevo nella paura che Bill J avrebbe compensato la sua minaccia di uccidermi. Era arrabbiato con me per aver permesso a sua moglie di fare un'offerta alla nostra chiesa. Sfortunatamente, non ero il solo a maledire.

Una notte Bill J iniziò una follia omicida che uccise due uomini in una città vicina, e stava andando a casa nostra per uccidere di nuovo quando la polizia lo circondò e si suicidò nella sua auto. La polizia ha trovato 9 pistole e 400 colpi di munizioni sul sedile anteriore e un bazooka a casa sua. Fortunatamente, questa maledizione immeritata non si è posata su di me.

Pochi di noi hanno maledizioni drammatiche come Bill J aveva per me e undici altri.

Supponiamo, tuttavia, che ci siano stati momenti in cui abbiamo ferito o deluso le persone. A seconda di quanto facciamo loro del male e della loro capacità di perdonare, possono desiderare consciamente o inconsciamente di farci del male.

La Bibbia è piena di imprecazioni. La parola "maledizione" appare quasi 200 volte; pertanto, è un problema significativo per noi da affrontare.

La Bibbia inizia con Dio Onnipotente che fa molte maledizioni.

Non leggiamo tre capitoli della Genesi prima che Dio Onnipotente abbia iniziato a imprecare. Ha maledetto Satana per aver tentato Adamo ed Eva nel peccato (Genesi 3:17). Ha maledetto indirettamente tutta l'umanità quando ha maledetto il terreno in modo che le erbacce spuntassero e l'uomo lavorasse duro e sudasse copiosamente per guadagnarsi da vivere dalla terra maledetta (Genesi 3: 17-19). In Genesi 4: 10-12 Dio mise una maledizione su Caino per aver ucciso suo fratello. Tutte queste maledizioni erano meritate.

Mentre leggiamo la Bibbia, scopriamo rapidamente che Dio ha fornito benedizioni a coloro che Lo hanno obbedito e hanno maledetto coloro che Lo hanno disobbedito.

Maledire è desiderare che accadano cose brutte a qualcuno o qualcosa. Dio ha maledetto solo come punizione per non avergli obbedito.

D'altra parte, benedire è desiderare che le cose buone accadano a qualcuno o a qualcosa. Dio ha promesso benedizioni a coloro che hanno seguito attentamente i Suoi comandi.

Il Deuteronomio 27-30 è un grande esempio del Dio che benedice e maledice.

In Deuteronomio 28, Dio annunciò a Israele che se avessero obbedito completamente ai Suoi comandi avrebbe riversato grandi benedizioni su di loro. Avrebbero ricevuto le seguenti benedizioni: sicurezza nei viaggi; bambini sani; raccolti abbondanti; aumento del bestiame, cibo abbondante; vittoria sui nemici; fienili pieni e straripanti; successo con tutti i loro sforzi; investimenti di successo; abbondanza di pioggia; e primato su tutte le altre nazioni.

Non c'è molto di meglio.

D'altra parte, Dio era altrettanto determinato a portare maledizioni su Israele se ignoravano i Suoi comandamenti: "Tuttavia, se non obbedisci al Signore tuo Dio e non segui attentamente tutti i suoi comandi e decreti che ti sto dando oggi, tutto queste maledizioni verranno su di te e ti supereranno "(Deuteronomio 28:15).

Dio non è l'unico nella Bibbia a pronunciare maledizioni. La maggior parte delle maledizioni nella Bibbia coinvolgono una persona che maledice un'altra.

Noè imprecò contro suo figlio Ham quando Ham lo sbirciò mentre era ubriaco e nudo (Genesi 9: 18-27).

Shimei imprecò e sputò su David mentre David stava fuggendo da Gerusalemme davanti all'esercito di ribellione di Absalom. Shimei era sconvolto perché David prese il potere dalla famiglia di Saul (2 Samuele 16: 5-8 e 1 Re 2: 32-46). Joab voleva uccidere Shimei sul posto; ma David lo fermò ammettendo che la maledizione era meritata. (A proposito, David non ha mai superato la maledizione. Mentre giaceva morendo, chiese a Joab di tagliare la "testa dai capelli bianchi" di Shemei dal suo corpo).

Stranamente, la signora Job ha cercato di convincere Job a maledire Dio e morire (Giobbe 2: 9; 19: 17).

Satana ha spinto la signora Job a supplicare suo marito. Questo era il tentativo rovinato di Satana di costringere Giobbe a maledire Dio.

Prima di andare oltre, permettimi di condividere con te gli strumenti spirituali che uso per proteggermi dagli attacchi satanici, comprese le maledizioni. Forse troverai una o più di queste pratiche utili per navigare nelle acque spirituali della vita.

Innanzitutto prego Dio che mi circondi con una barriera spirituale di protezione per isolarmi da qualsiasi disegno personale o demoniaco. Dopotutto, se Dio mettesse una siepe attorno a Giobbe che Satana non potesse penetrare senza il permesso di Dio, allora potrebbe erigerne uno intorno a me. Prego Giobbe 1:10: "Non hai fatto una siepe su di lui, sulla sua casa e su tutto ciò che ha da ogni parte? Hai benedetto il lavoro delle sue mani e la sua sostanza è aumentata nella terra. " Voglio la protezione e voglio anche la benedizione della prosperità.

Successivamente, cerco di mantenere la mia vita giusta e santa in modo da non aprire alcuna porta e non dare alcuna possibilità a nessuna maledizione di debilitarmi in alcun modo. Prego Proverbio 26: 2: "Come un passero svolazzante o una rondine sfrecciante, una maledizione immeritata non si ferma."

Quindi, provo a non lasciare mai la casa spiritualmente nuda. Voglio essere vestito con l'armatura di Dio contro ogni attacco spirituale. Prego Efesini 6: 10-17:

Infine, sii forte nel Signore e nel suo potente potere. Indossa l'armatura completa di Dio, in modo che ... quando verrà il giorno del male, potresti essere in grado di mantenere la tua posizione e, dopo aver fatto tutto, di resistere. Resta fermo allora, con la cintura della verità allacciata intorno alla vita, con il pettorale della giustizia al suo posto e con i piedi dotati della prontezza che viene dal vangelo della pace. Oltre a tutto ciò, prendi lo scudo della fede, con il quale puoi estinguere tutte le frecce fiammeggianti del malvagio. Prendi l'elmo della salvezza e la spada dello Spirito, che è la parola di Dio. E prega nello Spirito in tutte le occasioni (NIV).

Inoltre, penso alle persone che mi hanno ferito. Invece di augurare loro il male e il male, provo a pregare per la loro benedizione e prosperità.

Dopo tutto, Gesù ci ha insegnato in Luca 6:28 a: "Benedici coloro che ti maledicono, prega per coloro che ti maltrattano".

Vedi, se malediamo coloro che ci hanno fatto del male, ci mettiamo in pericolo del giudizio di Cristo. Gesù disse in Matteo 5:22: "Ma io ti dico che chiunque sia arrabbiato con un fratello o una sorella sarà soggetto a giudizio. Ancora una volta, chiunque dica a un fratello o una sorella, " Raca ", è responsabile davanti alla corte. E chiunque dica: "Stupido!" sarà in pericolo del fuoco dell'inferno. "

Infine, con gratitudine, ricordo che il peccato ha messo il mondo intero sotto una maledizione. Tutti noi abbiamo "peccato e mancato la gloria di Dio" (Romani 3:23). Sappiamo che il pagamento per il nostro peccato è la morte (Romani 6:23; Deuteronomio 21:23). Fortunatamente, quando riceviamo Cristo come Signore e Salvatore, Gesù muore al posto nostro sulla croce. Prende la maledizione della morte per noi e la maledizione contro di noi è ora sottoservita. La morte non poggia più su di noi (Galati 3:13).

Ho cercato di affrontare alcuni dei funzionamenti pratici delle maledizioni.

Ho condiviso alcune basi e pratiche bibliche riguardanti le maledizioni. Spero che leggere la mia risposta possa darti maggiori informazioni sulla realtà biblica relativa alle maledizioni.

Cordiali saluti, Roger

Il Dr. Roger Barrier si è ritirato come pastore di insegnamento senior dalla Casas Church di Tucson, in Arizona. Oltre ad essere un autore e ricercato relatore di una conferenza, Roger ha fatto da mentore o ha insegnato a migliaia di pastori, missionari e leader cristiani in tutto il mondo. La chiesa di Casas, dove Roger ha prestato servizio durante la sua carriera di trentacinque anni, è un megachurch noto per un ministero multigenerazionale ben integrato. Il valore di includere le nuove generazioni è profondamente radicato in tutta Casas per aiutare la chiesa a spostarsi fortemente nel XXI secolo e oltre. Il Dott. Barrier ha conseguito la laurea presso la Baylor University, il Southwestern Baptist Theological Seminary e il Golden Gate Seminary in greco, religione, teologia e cura pastorale. Il suo libro popolare, Ascoltare la voce di Dio, pubblicato da Bethany House, è nella sua seconda stampa ed è disponibile in tailandese e portoghese. Il suo ultimo lavoro è, Got Guts? Godly God! Pray the Prayer Dio garantisce di rispondere, da Xulon Press. Roger può essere trovato sul blog di Predicare, insegnare, il sito di insegnamento pastorale fondato con sua moglie, la dottoressa Julie Barrier.

Foto per gentile concessione: Unsplash.com

Articoli Interessanti