7 preghiere che hanno cambiato il mio cuore per mio marito

Conosco mio marito da trentatré anni. Siamo usciti insieme per quattro anni, iniziando il mio secondo anno di liceo e andando al college. Ci siamo fidanzati per meno di un anno. Siamo sposati da oltre ventotto anni. Aggiungi tre bambini, uno zoo di animali domestici, alcune mosse importanti e un figlio che ha combattuto due volte contro il cancro, abbiamo navigato insieme per quello che sembra un tempo molto lungo. E la maggior parte è stata dura.

Durante quei primi sporadici anni di incontri, siamo sempre rimasti amici intimi. Quando siamo tornati insieme l'ultima volta, mio ​​marito mi ha detto che aveva paragonato tutti quelli con cui era mai uscito, ma nessuno di loro si è avvicinato. Ero io che cercava da sempre. Mi ha adorato. Me lo voleva per sempre.

Sento il tuo "awww's" collettivo. Perché suona dolce, perfetto e romantico, giusto?

Non se vedessi l'altro lato dell'immagine. Questa sarebbe la mia parte. Durante il periodo in cui stavamo costruendo una relazione, la relazione dei miei genitori si stava sgretolando, mezzo mattone per mezzo mattone. Una morte lenta e brutta che ha coinvolto innumerevoli bugie e un'altra donna.

Quando ho incontrato mio marito, ho avuto un padre. Quando ho sposato mio marito, non l'ho fatto. Mio padre non solo ha fatto il check-out in un quarto di secolo con mia madre, ma mi ha completamente abbandonato dopo diciannove anni di quella che pensavo fosse stata un'infanzia meravigliosa.

Dire che ero un disastro non inizia a descrivere le conseguenze del loro divorzio. Come potrebbe qualcuno che dice di amarti. . . lasciarti?

Il giorno del mio matrimonio, mio ​​marito ha camminato lungo il corridoio perché mi amava. Ho camminato lungo il corridoio perché ero alla disperata ricerca di amore.

Sono sicuro che puoi vedere il problema. Non potrei. E ha mostrato negli stessi combattimenti che abbiamo avuto ancora e ancora. Tredici anni e tre bambini, ho avuto una scelta. Resta con questo ragazzo con cui mi ero "bloccato" o abbandonato la mia famiglia come faceva mio padre. No, non lascerei mai i miei figli, ma senza il loro papà non sarebbero gli stessi. Perderebbero la sicurezza che ero stato così disperato da trovare.

Sono rimasto perché era la cosa giusta da fare. Ma volevo qualcosa di più del caos di un matrimonio che avevo contribuito a creare. Qualcosa doveva cambiare. Avevo bisogno di colla per tenere insieme io e mio marito. Quella colla si rivelò essere Dio. È veramente un redentore.

Ho iniziato a pregare per mio marito quattordici anni fa. Vorrei aver pregato gli altri quattordici. La strada sarebbe sembrata così diversa. Sarei stato grato invece di risentimento per l'uomo che Dio mi ha dato.

Mi ci è voluto metà del mio matrimonio per rendermi conto di ciò che avevo sempre avuto. Non potevo oltrepassarmi. Non potevo lasciar andare le frustrazioni passate. Non potevo "vedere" mio marito per quello che era veramente. Mio padre continuava a intromettersi.

Oggi mio marito è il mio appuntamento preferito per la cena. Il mio compagno di film di prima scelta. Il mio compagno di viaggio preferito. Il mio migliore amico. Il mio rifugio La mia persona . Sedermi accanto a lui mi calma. Condividere la vita con lui mi rafforza.

Dio l'ha fatto. Dal momento in cui ho smesso di prendere le mie frustrazioni su mio marito e ho iniziato a portarle a Dio, ha iniziato a coltivare un amore tra di noi che non avrei mai pensato di avere.

Hai trovato quello che la tua anima ama? Devi innamorarti di nuovo di tuo marito? O per la prima volta? Sei stato sposato un giorno? Un anno? Un quarto di secolo? Adesso è tempo di pregare. Non sai da dove cominciare? Ecco cosa mi aiuta.

1. Gratitudine

Signore, questa prima preghiera non è davvero per mio marito, è per me. Voglio solo ringraziarti per averlo dato a me e me a lui. Sapevi cosa stavi facendo da sempre. I suoi tratti che mi facevano impazzire ora sono i punti di forza che si riempiono dove faccio fatica. I suoi tratti che sembravano debolezza sono ora i luoghi in cui mi hai permesso di brillare. Ci completiamo a vicenda. Quando ti lascio essere la colla, siamo più forti insieme di quanto non siamo mai stati separati. Grazie per aver messo mio marito nella mia vita.

2. Proteggi il nostro legame

Mi hai dato io e mio marito. Hai benedetto la nostra unione. So che vuoi che funzioni anche più di noi. Proteggi il nostro legame. Tieni il cuore e gli occhi di mio marito concentrati su di me. Porta via la tentazione. Ferma qualsiasi pensiero che lo avrebbe portato via. Metti un muro attorno al nostro rapporto che lo mantiene solo noi tre. Con Te nel mezzo, possiamo resistere a qualsiasi cosa. Grazie per l'uomo che lo stai plasmando.

3. Sii la sua forza

Quando mio marito si stanca e viene picchiato, sarai la sua forza? Rinnoverai il suo spirito con il tuo? Dal momento in cui si sveglia al momento in cui va a dormire, dagli ciò di cui ha bisogno per essere il marito, il padre, l'impiegato e l'amico che vuoi che sia. Se ha voglia di arrendersi, mostragli un motivo per andare avanti. Lo benedica ogni giorno e ricordagli che non è mai solo.

4. Sii il suo primo amore

Gesù, so che per amarmi, mio ​​marito deve prima amarti. Parla al suo cuore. Sussurralo a lui nei momenti che contano di più. Dimostragli che può fidarsi di te. L'amore per lui così forte che non ha mai bisogno di cercarne un altro. Sii il suo tutto.

5. Lascia che mi veda attraverso i tuoi occhi

Vivere con me non è sempre divertente. Anche nelle migliori circostanze, i nervi possono essere strofinati grezzi. So di non essere la persona più semplice con cui stare. Dai a mio marito il tuo cuore quando mi viene in mente. Fammi vedere come fai tu. Quando è frustrato, saturalo con pazienza. Mostragli perché lo faccio o dico le cose che faccio. E poi girati e fai lo stesso per me.

6. Tienilo al sicuro

Signore, finalmente amo quest'uomo che mi hai dato come dovrei, con tutto il cuore e l'anima. Voglio vivere con lui, invecchiare con lui, nipoti rock con lui. Portalo a casa da me ogni volta che se ne va. Cammina davanti a lui. Tienilo al sicuro, fisicamente, emotivamente e spiritualmente. Prenditi cura di lui.

7. Benedici il suo lavoro

Mio marito lavora sodo. Gli obblighi devono sentirsi schiaccianti. Proteggi il suo ruolo di nostro fornitore. La nostra famiglia ha bisogno del suo reddito e dei suoi benefici. E ha bisogno di sentirsi validato sul lavoro. Benedici entrambe queste cose. Dagli un amore per il suo lavoro che solo tu puoi. O trovalo un nuovo lavoro esattamente dove vuoi che sia. Signore, il lavoro è una parte così grande della sua vita. Lo benedica mentre è lì. Il bene che fa porta più lontano di quanto saprà mai. Aiutalo a capire che sta facendo la differenza in così tante vite.

Un'ultima nota: questo articolo non tratta l'abuso emotivo o fisico in un matrimonio. Non è pensato per. Sì, la preghiera può cambiare così tanto. Ma se ti trovi in ​​una situazione pericolosa, chiedi aiuto per metterti in un posto sicuro e trovare una consulenza professionale che affronti questi problemi. Dio ti ama così tanto anche se in questo momento non mi va e sto pregando per te.


Lori Freeland è autrice, editrice, scrittrice, moglie, mamma e creatrice di persone immaginarie, non necessariamente in questo ordine. Redattore di acquisizioni per Armonia Publishing, ex redattore di The Christian Pulse e collaboratore regolare di Crosswalk.com, scrive fiction e saggistica in vari generi e ha presentato numerosi seminari di scrittura a livello nazionale. Quando non è rannicchiata con suo marito che beve troppo caffè e si preoccupa per i suoi figli, puoi trovarla a bloggare su lafreeland.com.

Articoli Interessanti