Mattina e sera 23:00

2 novembre

SERA

Salmo 119: 53

L'orrore mi ha attaccato a causa dei malvagi che hanno abbandonato la tua legge.

Anima mia, senti questo sacro brivido per i peccati degli altri? perché altrimenti manchi di santità interiore. Le guance di David erano bagnate da fiumi d'acqua a causa della malvagità prevalente; Geremia desiderava occhi simili a fontane per poter lamentare le iniquità di Israele, e Lot era seccato per la conversazione degli uomini di Sodoma. Quelli su cui era impresso il segno nella visione di Ezechiele, erano quelli che sospiravano e piangevano per le abominazioni di Gerusalemme.

Non può non angosciare le anime gentili per vedere quali dolori gli uomini fanno per andare all'inferno. Conoscono sperimentalmente il male del peccato e sono allarmati nel vedere gli altri volare come falene nella sua fiammata. Il peccato fa rabbrividire il giusto, perché viola una legge santa, che è nell'interesse di ogni uomo mantenere; abbatte i pilastri del Commonwealth. Il peccato in altri terrorizza un credente, perché gli fa venire in mente la meschinità del proprio cuore: quando vede un trasgressore piange con il santo menzionato da Bernardo, "È caduto oggi, e io potrei cadere domani".

Il peccato per un credente è orribile, perché ha crocifisso il Salvatore; vede in ogni iniquità le unghie e la lancia. Come può un'anima salvata vedere quel maledetto peccato di uccidere Cristo senza orrore? Di ', cuore mio, ti unisci sensibilmente a tutto questo? È terribile insultare Dio in faccia. Il buon Dio merita un trattamento migliore, il grande Dio lo afferma, il Dio giusto lo avrà, o ripagherà il suo avversario in faccia.

Un cuore sveglia trema per l'audacia del peccato e rimane allarmato dalla contemplazione della sua punizione. Com'è mostruosa la ribellione! Com'è orribile un destino per gli empi! La mia anima, non ridere mai delle sciocchezze del peccato, per non venire a sorridere al peccato stesso. È il tuo nemico e il nemico del tuo Signore: guardalo con la detestazione, perché solo così puoi provare il possesso della santità, senza il quale nessun uomo può vedere il Signore.


Acquista la tua copia del classico devozionale mattutino e serale di Spurgeon.

Oppure, raggiungi la mattina e la sera nei nostri archivi.

Articoli Interessanti