Forza quotidiana per le necessità quotidiane - 2 novembre

2 novembre

Pertanto, vedendo che anche noi siamo compiacenti con una così grande nuvola di testimoni, mettiamo da parte ogni peso e il peccato che ci assedia così facilmente, e cerchiamo di correre con pazienza la razza che ci sta davanti. --HEB. xii. io.

Quando prevarranno i poteri dell'inferno

O'er nostra debolezza e mancanza di fiducia,

Potremmo sollevare il velo carnale,

Potremmo per un momento testimoniare

Quei padroni innumerevoli che stanno in piedi

Calmo e luminoso su entrambe le mani;

Oh, quale gioiosa speranza rallegrerebbe,

Oh, quale fede serena ci guiderà!

Grande potrebbe essere il pericolo vicino,

Maggiori sono gli amici accanto a noi.

ANON.

Siamo compiaciuti da una nuvola di testimoni, i cui cuori palpitano in simpatia per ogni sforzo e lotta, e che brivido di gioia per ogni successo. In che modo questo pensiero dovrebbe controllare e sgridare ogni sentimento mondano e ogni scopo indegno, e sancirci, nel mezzo di un mondo smemorato e non spirituale, con un'atmosfera di pace celeste! Hanno superato - sono risorti - sono incoronati, glorificati; ma rimangono ancora a noi, ai nostri assistenti, ai nostri piumini e in ogni ora di oscurità la loro voce ci parla: "Così abbiamo sofferto, quindi abbiamo lottato, quindi siamo svenuti, quindi abbiamo dubitato; ma abbiamo superato, abbiamo ottenuto, abbiamo visto, abbiamo trovato, - e nella nostra vittoria ecco la tua certezza ".

HB STOWE.


Acquista la tua copia di questo devozionale.

Oppure, raggiungi la forza quotidiana per le esigenze quotidiane nei nostri archivi.

Articoli Interessanti