Una preghiera per quando non capisci le tue circostanze - La tua preghiera quotidiana - 13 novembre 2018

Una preghiera per quando non capisci le tue circostanze

Di Dr. James MacDonald

"I suoi discepoli all'inizio non capirono queste cose, ma quando Gesù fu glorificato, allora si ricordarono che queste cose erano state scritte su di lui e gli erano state fatte" (Giovanni 12:16, ESV).

Tutti possiamo attestare la natura 20/20 del senno di poi; quel momento di guardare indietro a una situazione complicata e confusa e rendersi conto esattamente di cosa avremmo dovuto fare o essere consapevoli in quel momento.

Ma possiamo in qualche modo trasformare questa aspettativa in un vantaggio nel momento in cui si sta svolgendo? Possiamo vivere alla luce della realtà che sta arrivando un momento in cui vedremo la mano di Dio in tutto questo?

Sei mai stato in una situazione del genere, dove non hai capito cosa stava succedendo? Dove non riesci a provare altro che delusione o confusione? Dove sembravi più domande che risposte?

Sapere perché non fa parte del skillset che Dio si aspetta da noi come Suoi seguaci. Risposte a tutte le solite domande: perché sta succedendo questo? Cosa diavolo sta facendo Dio? —Non sono richiesti, molto probabilmente nemmeno disponibili, durante il calore dei momenti più misteriosi della vita.

Tutto ciò che devi sapere in tempi come questi è la certezza che in seguito, quando guarderai indietro, vedrai la Sua mano al lavoro. E sapere che lo vedrai da lontano significa che è già qui nel presente, forse non per essere riconosciuto immediatamente, ma per essere implicitamente fidato.

Anche quando è difficile ora, ricorda che un giorno vedrai con chiarezza ciò che Dio ha fatto. E che era sempre, solo, per il tuo bene e la sua gloria.

Pregare:

Signore Dio, so che sei qui. Confido nella tua presenza, nel tuo potere, nella tua bontà e nel tuo completo controllo su tutto ciò che sto affrontando. Aiutami a superare le domande, certo delle tue risposte, anche se per me non sono ancora chiare. So che un giorno Re Gesù apparirà come il “Fedele e vero” (Apocalisse 19:11), cavalcando un cavallo potente e rivelando completamente la sua autorità. E so che anche adesso, quando non capisco tutte le risposte, ti ho con me, e questo è tutto ciò che conta. Per favore, dammi sempre più occhi di fede per confidare in quello che stai facendo, anche - e soprattutto - quando non capisco. Ti amo e mi fido di te, e prego queste cose nel Nome degno di Gesù, Amen.

Nota del redattore: contenuto tratto dal devozionale di Our Journey Online, "What God's Been Doing", scritto dal Dr. James MacDonald. Puoi leggere quel pezzo per intero qui. Tutti i diritti riservati.

Articoli Interessanti