Un risveglio della preghiera

“Prepara la via per il Signore, fai delle strade dirette per Lui. Ogni valle sarà riempita, ogni montagna e collina ridotte. Le strade tortuose devono diventare dritte, le strade accidentate lisce. E tutta l'umanità vedrà la salvezza di Dio ”- ( Luca 3: 4-6).

In questo momento viviamo in giorni disperati. La Chiesa in molte parti del mondo ha bisogno di un risveglio e Dio vuole usare ognuno di noi per preparare la strada per una potente effusione del suo Spirito. Sono sicuro che percepisci l'urgenza dell'ora. Non è difficile capire che non è tutto a posto. Dio sta cercando di attirare la nostra piena attenzione. È veramente tempo di gridare al Signore e diventare uomini e donne di fervente preghiera. Abbiamo bisogno dell'intervento di Dio nelle nostre città e nazioni. Le valli della sconfitta devono essere riempite, le montagne dell'incredulità devono essere livellate, i luoghi storti della disonestà devono essere raddrizzati e i luoghi difficili della disobbedienza devono essere resi lisci .

Era quasi 25 anni fa sul campo di missione quando scrissi i seguenti due paragrafi in una newsletter. Trovo che oggi devo ancora pormi le stesse domande che ho fatto allora:

"Sono abbastanza disperato per il risveglio? Realizzo la condizione disperata del mio paese?" E se mi fido dell'organizzazione religiosa, della ricchezza materiale, della predicazione popolare, delle crociate evangelistiche superficiali, non ci sarà mai un risveglio. Ma quando la fiducia nella mia carne è distrutto e mi rendo conto della mia disperata miseria e vuoto davanti a Dio, allora e solo allora Dio sfonderà. "Signore, rendimi pronto per il risveglio. Rianimami. "

Ti sfido a unirti a me in preghiera per il risveglio per le nostre vite e per le nazioni. Chiedo una preghiera che sia forte, prevalente, credente, commovente, trasgressiva, diabolica, salvatrice del peccatore, credente, santificante, esaltante e produttrice di lavoratori : una preghiera che prende tutto ciò che siamo e abbiamo. Dio stesso ci motiverà a pregare queste preghiere che hanno conseguenze straordinarie se solo siamo disposti, disposti a pagare il prezzo. Prega che Dio possa riempirci di tutti con la passione stessa di Cristo, con il potere e la persistenza dello Spirito Santo, con il senso gravante della difficile situazione della Chiesa e del terribile bisogno del mondo, affinché le ruote del risveglio possano essere messe in moto.

"Allora non ci allontaneremo da te; ravvivaci e chiameremo il tuo nome. Ristabiliscici, o Signore Dio Onnipotente; fai risplendere il tuo volto su di noi, affinché possiamo essere salvati - (Salmo 80: 18-19).

Come prepariamo personalmente la strada per il risveglio?

“Il prossimo risveglio deve iniziare con un grande risveglio della preghiera. È nell'armadio, con la porta chiusa, che si udirà per la prima volta il suono di un risveglio abbondante. Un aumento della preghiera segreta di ministri e membri sarà il sicuro araldo della benedizione. ” Andrew Murray

  • Preparati al modo di benedire attraverso la preghiera intensiva - Prega con tutto il cuore, chiedendo a Dio di ampliare la tua preghiera e adorare la vita. Trova il tempo per Dio e pratica il digiuno.

    "Se il mio popolo, che è chiamato con il mio nome, si umilierà e pregherà ..." (2 Cronache 7:14).

  • Sii serio sul risveglio personale - Invece di guardare la TV, prega. Non lasciarti coinvolgere dalle vie del mondo. Metti da parte quelle ricerche mondane.

    "... e cerco la mia faccia e mi allontano dalle loro vie malvagie, allora ascolterò dal cielo e perdonerò il loro peccato e guarirò la loro terra" - (2 Cronache 7:14).

  • Diventa insoddisfatto del peccato e chiedi a Dio di condannare il tuo cuore - Sii sensibile alla sua convinzione.

    “Cercami, o Dio, e conosci il mio cuore; mettimi alla prova e conosci i miei pensieri ansiosi. Vedi se c'è un modo offensivo in me e guidami nella via eterna ” (Salmo 139: 23-24).

  • Pentiti a fondo: non tollerare il peccato nella tua vita. Lascia che il divino dispiacere per il tuo peccato ti tocchi profondamente.

    “Contro di te, solo tu, ho peccato e fatto ciò che è male ai tuoi occhi ... Sicuramente desideri la verità nelle parti interne; tu mi insegni la saggezza nell'intimo ”- (Salmo 51: 4-6).

  • Restituisci quando possibile - Assicurati che le tue relazioni siano giuste.

    “Vivi in ​​armonia gli uni con gli altri” - (Romani 12:16).

  • Esercitati a vivere il Sermone sul Monte - Matteo 5 - 7 è la descrizione del lavoro della vita santa. Chiedi a Dio di trasformare la tua vita e di insegnarti a vivere per compiacerlo. Leggi attentamente il discorso della montagna regolarmente.

    “Beati i poveri in spirito, perché il loro è il regno dei cieli. Beati quelli che piangono, perché saranno consolati ” (Matteo 5: 3-4).

  • Scegli di restringere i tuoi interessi - Se restringi i tuoi interessi, Dio allargherà il tuo cuore. Possiamo così facilmente distrarci dalla preghiera, ma il risveglio richiede una visione focalizzata su ciò che conta davvero. Questo è il momento di pregare e fame di Dio con tutto il cuore.

    “Ti cerco con tutto il cuore; non lasciarmi allontanare dai tuoi comandi ”- (Salmo 119: 10).

  • Prendi un nuovo impegno per raggiungere i perduti - Prega e chiedi a Dio opportunità e Lui ti aiuterà. Inizia a pregare, a preoccuparti e a condividere Cristo con coloro che non Lo conoscono. Segui l'esempio di Gesù.

    "Poiché il Figlio dell'uomo venne per cercare e salvare ciò che era perduto" (Luca 19:10).

  • Abbi fede in Dio: inizia ad aspettarti che Dio si muova attraverso le tue preghiere. Credi che vuole riversare il suo spirito e portare risveglio.

    "Ora la fede è la certezza di ciò che speriamo e certo di ciò che non vediamo" - (Ebrei 11: 1).

Il risveglio inizia con noi. Ognuno di noi sta raddrizzando la propria vita e si gira dai sentieri tortuosi. Prendi sul serio la necessità di un risveglio personale. Prendi sul serio la necessità di pregare. Dio ha a che fare con la sua chiesa.

La grande opera di intercessione è necessaria per questo ritorno al Signore. È qui che il prossimo risveglio deve trovare la sua forza. Cominciamo come individui a supplicare Dio, confessando tutto ciò che vediamo di peccato o impedimento in noi stessi o negli altri. Se non ci fossero altri peccati, sicuramente la mancanza di preghiera è abbastanza materia per il pentimento, la confessione e il ritorno al Signore ". - Andrew Murray

Insieme nella vendemmia,

Debbie Przybylski

Intercessori Arise International

Personale KC dell'International House of Prayer (IHOP)

www.intercessorsarise.org

Articoli Interessanti