Cos'è la Pasqua ebraica - Storia importante e tradizioni cristiane

In molti ambienti sembra esserci un crescente interesse per le radici ebraiche della fede cristiana. In questa stagione pasquale numerose congregazioni di tutto il mondo terranno un "Haggadah pasquale" o più tradizionalmente noto come "Seder" per ottenere una maggiore comprensione del rapporto cristiano - ebraico. Per capire di più sulla festa della Pasqua ebraica e su come i cristiani possano celebrarla in modo significativo oggi, approfondiamo la storia e le tradizioni.

Che cos'è la Pasqua ebraica? Una breve storia

La Pasqua ebraica è la festa religiosa più antica e importante del giudaismo, che commemora la liberazione di Dio degli ebrei dalla schiavitù in Egitto e la sua creazione del popolo israelita.

La festa della Pasqua ebraica inizia al tramonto il 14 di Nisan (di solito a marzo o aprile) e segna l'inizio di una celebrazione di sette giorni che include la festa del pane azzimo. Il momento clou della Pasqua ebraica è un pasto in comune, chiamato Seder (che significa "ordine", a causa dell'ordine di servizio fisso), che è un momento per rallegrarsi e celebrare la liberazione per gli ebrei che Dio ha compiuto attraverso l'esodo.

Ciò che ogni cristiano deve sapere della Pasqua ebraica

Come molti si preparano a celebrare la risurrezione di Gesù, conoscere il suolo ebraico culturale su cui Gesù ha camminato è importante per una fede cristiana matura e in crescita. Ecco alcuni passaggi per un aiuto lungo il viaggio di Pasqua.

Primo passo : leggi la Bibbia sulla Pasqua ebraica.

Gesù e gli apostoli stavano celebrando la Pasqua ebraica durante l'Ultima Cena, perché erano uomini ebrei con osservanze ebraiche:

"Questo è un giorno che devi commemorare; per le generazioni a venire, lo celebrerai come una festa per il Signore - un'ordinanza duratura." (Esodo 12:14)

"Poi venne il giorno del Pane Azzimo in cui si dovette sacrificare l'agnello pasquale. Gesù mandò Pietro e Giovanni, dicendo 'vai e preparaci per mangiare la Pasqua.'" (Luca 22: 7-8)

Secondo passo : partecipa a un servizio in un tempio messianico. La maggior parte delle congregazioni in un tempio messianico sono composte sia da ebrei che da gentili. Oppure, potresti considerare di avere il tuo servizio a casa con la famiglia e gli amici. Per risorse consultare www.messianicjewish.net.

Terzo passo : impara le preghiere tradizionali che vengono dette durante la Pasqua. Puoi trovarli online su www.jewfaq.org/prayer.htm. Oppure puoi impararli da un rabbino.

Fase quattro : cucinare un pasto tradizionale della Pasqua ebraica. Puoi scoprire come farlo ottenendo un libro sulla Pasqua ebraica dalla biblioteca o ricercando sul web articoli come "Come preparare gli eclairs di Pasqua" o "Come preparare i pancakes con farina di pane azzimo per Pasqua".

Quando è la Pasqua ebraica?

La Pasqua ebraica inizia il 15 ° giorno del mese ebraico di Nisan, che di solito si verifica a marzo o aprile. Per il 2019, la festa di Pasqua inizierà la sera di venerdì 19 aprile e terminerà sabato 27 aprile.

Cibi tradizionali pasquali

  • Matzoh: tre matzoh azzimi sono posti tra le pieghe di un tovagliolo come promemoria della fretta con cui gli israeliti sono fuggiti dall'Egitto, senza lasciare il tempo di lievitare l'impasto. Due vengono consumati durante il servizio e uno (l'Aftkomen), viene portato via e nascosto durante la cerimonia per essere poi trovato come premio.
  • Maror : erbe amare, solitamente rafano o lattuga romana, simboleggiavano l'amarezza della schiavitù.
  • Charoses : una miscela di mele, noci, vino e cannella, come ricordo del mortaio usato dagli ebrei nella costruzione di edifici come schiavi.
  • Beitzah : un uovo arrosto, come simbolo della vita e della perpetuazione dell'esistenza.
  • Karpa : un vegetale, preferibilmente prezzemolo o sedano, che rappresenta speranza e redenzione; servito con una ciotola di acqua salata per rappresentare le lacrime versate.
  • Zeroah : tradizionalmente un pezzo di stinco di agnello arrosto, che simboleggia l'offerta sacrificale pasquale
  • Vino : quattro bicchieri di vino vengono consumati durante il servizio per rappresentare la quadruplice promessa di redenzione, con un bicchiere speciale lasciato per il profeta Elia.

Fase cinque : Ricorda di separare la Pasqua ebraica dalle celebrazioni del Venerdì Santo e di Pasqua. Le tradizioni ebraiche e cristiane sono diverse e devono essere osservate come tali.

Christian dovrebbe celebrare la Pasqua ebraica?

Alcuni potrebbero discutere sull'opportunità o meno per un cristiano di celebrare la Pasqua. Se uno sceglie di farlo o no è una decisione che deve prendere il singolo cristiano. Mentre la Pasqua ebraica ricorda la liberazione degli ebrei dalla schiavitù, è anche una rappresentazione dell'espiazione di Cristo per il suo popolo e della sua liberazione di noi dalla schiavitù del peccato. Il risultato finale è certamente degno della considerazione di un cristiano e potrebbe fornire il "pane per il viaggio" necessario, che sia azzimo o no!

Come ultimo passo nel processo, permettimi di incoraggiarti a parlare con un rabbino della Pasqua ebraica se hai ulteriori curiosità. Può informarti su questa importante osservazione ebraica.

Versetti e Scritture bibliche sulla Pasqua

Numeri 9: 1-5 - "Il Signore parlò a Mosè nel deserto del Sinai nel primo mese del secondo anno dopo la loro uscita dall'Egitto. Disse:" Invita gli israeliti a celebrare la Pasqua ebraica all'ora stabilita. Festeggilo all'ora stabilita, al crepuscolo del quattordicesimo giorno di questo mese, in conformità con tutte le sue regole e regolamenti. "Così Mosè disse agli israeliti di celebrare la Pasqua ..."

Deuteronomio 16: 1-8 - "Osserva il mese di Aviv e celebra la Pasqua di Dio Signore tuo Dio, perché nel mese di Aviv ti ha portato fuori dall'Egitto di notte. Sacramento come Pasqua al Signore tuo Dio un animale da il tuo gregge o gregge nel luogo che il Signore sceglierà come dimora per il suo nome. Non mangiarlo con pane fatto con lievito, ma per sette giorni mangia pane azzimo, il pane dell'afflizione, perché hai lasciato l'Egitto nell'odio - così che per tutti i giorni della tua vita potresti ricordare l'ora della tua partenza dall'Egitto ... "

Esodo 12 - La Pasqua ebraica e la festa del pane azzimo

Leggi altri versetti della Bibbia sulla Pasqua ebraica su BibleStudyTools.com

Russ Jones è co-editore del pluripremiato Christian Press Newspaper (ChristianPress.com) e CEO di BIG Picture Media Group, Inc., una società di media boutique con sede a Newton, Kansas. Jones ha conseguito la laurea presso l'Università del Missouri e la St. Paul School of Theology. Come ex reporter della NBC TV, si diverte a riferire dove si incrociano la fede cristiana evangelica e le notizie del giorno. È presidente della Fellowship of Christian Newspapers. Jones è anche un giornalista freelance per la Christian Broadcasting Network, la Total Living Network e scrive articoli sul blog per la Fellowship internazionale di cristiani ed ebrei. Potrebbe essere contattato all'indirizzo


Questo articolo fa parte della nostra più ampia biblioteca di risorse per la Settimana Santa e la Pasqua incentrata sugli eventi che hanno portato alla morte e alla risurrezione di Gesù Cristo. Speriamo che questi articoli ti aiutino a capire il significato e la storia dietro importanti festività e date cristiane e ti incoraggino mentre ti dedichi del tempo a riflettere su tutto ciò che Dio ha fatto per noi attraverso suo figlio Gesù Cristo!

Cronologia della Settimana Santa, della Settimana della Passione

Che cos'è la quaresima?

Cos'è la Domenica delle Palme?

Che cos'è il mercoledì delle ceneri?

Che cos'è il giovedì santo?

Che cos'è la Pasqua ebraica?

Che cos'è il Venerdì Santo?

Cos'è la Pasqua?

Settimana Santa e preghiere di Pasqua

Cosa sono Pentecoste e Shavout?

Articoli Interessanti