15 cose che probabilmente non sapevi: Derek Webb

Più di due anni dopo la sua partenza da Caedmon's Call, Derek Webb di INO Records sta organizzando un corso non convenzionale come artista. Per il suo primo album solista, "She Must and Shall Go Free", questo studente e insegnante di teologia ha cantato sulla vita della chiesa. Il follow-up di Derek, chiamato "The House Show", è stato registrato in un ambiente di soggiorno che ha portato il concetto di un album da concerto "non collegato" in un nuovo territorio mentre intervallava l'insegnamento con versioni ridotte delle sue canzoni. Per la sua prossima uscita, prevista per questo autunno, focalizzerà la sua attenzione sulle relazioni.

Derek ha impiegato del tempo viaggiando in Europa per rispondere alle nostre domande.

15. Mia mamma, l'artista del tatuaggio

14. Body art teologico

13. Vestito con una "T"

12. Un tetto, due cantautori

Essere sposato con un cantautore, dice Derek, “può essere molto stimolante. Molte grandi canzoni sono scritte a casa mia. Sfortunatamente, pochi di loro sono stati scritti da me. Siamo scrittori davvero diversi con diversi processi di scrittura. Quindi può essere frustrante svegliarsi e ascoltare tre nuove canzoni che lei [l'artista indipendente Sandra McCracken] ha scritto quella mattina che sono tutte geniali, e non scrivo nulla da mesi. ”

11. E cita:

10. Nascosto nel caveau

9. Lettura consigliata

"Per la maggior parte, mi piace leggere i ragazzi morti - padri della chiesa, puritani, riformatori", osserva Derek, "Ma in realtà ci sono alcuni grandi libri che escono proprio ora." Nella sua lista di lettura: "Raggiungere senza scemare" e "A Royal 'Waste' of Time" di Marva Dawn, "The Enduring Community" di Brian Habig e Les Newsom, "Risking Church" di Jim Kallam Jr., "Stop Dating the Church" di Joshua Harris, "New Way to be Human "di Charlie Peacock e" The Rock Cries Out "di Steve Stockman.

8. Diretto a casa

7. Buon acquisto dall'avviamento

6. Continua Ed

5. Ora è intimo

L'anno scorso Derek ha apprezzato molto l'interazione degli "spettacoli di casa" perché "c'è qualcosa di appropriato nel fatto che l'artista non abbia il vantaggio delle luci e del sistema PA sul pubblico. Mi piace stare seduto nel salotto di qualcuno, suonare musica e insegnare. È fatto per una grande discussione (che generalmente fa parte della serata) e mi ha dato l'opportunità di imparare e di ricevere occasionalmente qualche buona correzione o incoraggiamento da parte di coloro che partecipano ”.

4. Sorpresa!

3. Crescere

2. Parole a cui aspirare

Derek aggiunge: “Mentre lottiamo per rimanere pertinenti e fedeli al mondo che siamo chiamati ad amare e impegnare, noi, specialmente come artisti cristiani nella chiesa, dobbiamo perdere la nostra preoccupazione e preoccupazione nel cercare di ottenere canzoni alla radio, seguendo le tendenze del settore e le enormi vendite trimestrali e inizia a imparare a fare semplicemente arte. "

1. La domanda ubiquitaria

Allora, Derek? “Ho circa 15 brani molto nuovi e spero di registrarne 11 o 12. “Per prima cosa sto registrando le esibizioni finali di chitarra / voce di tutte le canzoni (il che è un po 'arretrato, davvero). Una volta che avrò le esibizioni oneste di cui ho bisogno, le porterò in studio per alcuni giorni e inizierò a costruire il resto della registrazione intorno a loro. Penso che mi permetterà di allungare un po 'di più le gambe anche come produttore. ”

© 2004 CCM Magazine. Tutti i diritti riservati. Usato con permesso. Clicca qui per iscriverti.

Articoli Interessanti