Quando Dio interviene come "Marito

Deb ha imparato a fatica che avere un marito non era la chiave della felicità.

Sei anni dopo il suo matrimonio, il marito di Deb si riprese da un incidente che lo aveva quasi ucciso. Quindi decise che era tempo di vivere la sua vita al massimo. Indipendentemente dalla sua famiglia, lasciò il lavoro, non fornì più a Deb e ai suoi figli e rimase fuori la notte fino alle 3:00 del mattino senza alcuna spiegazione di dove si trovasse. Non sapendo dove rivolgersi, Deb fuggì dal tumulto divorziandolo.

Deb ha poi sposato un secondo marito che sembrava compassionevole per tutto quello che aveva vissuto nel suo primo matrimonio. Ma dopo cinque anni dal suo secondo matrimonio, suo marito divenne violento nei confronti dei suoi figli e finì per avere una relazione di tre anni con un'altra donna. Quando Deb scoprì la relazione, lasciò il matrimonio e giurò uomini, non volendo avere nulla a che fare con un altro matrimonio o relazione.

Fu allora che Dio iniziò a mostrare a Deb il tipo di marito che poteva essere nei suoi confronti: il suo Fornitore, il suo Protettore, il suo Consigliere, il suo Amico.

In Isaia 54: 5, leggeva:

"Poiché il tuo Creatore è tuo marito - il Signore Onnipotente è il suo nome ... Il Signore ti richiamerà come se fossi una moglie abbandonata e angosciata nello spirito - una moglie che si sposò giovane, solo per essere respinta", dice il tuo Dio.

Quando Deb iniziò a crescere nel suo rapporto con Dio, cominciò a vedere i molti modi in cui poteva sposarla e si rese conto che non aveva bisogno di continuare a cercare un uomo da sposare. Aveva tutto ciò di cui aveva bisogno in Dio.

"Ho detto a Dio che non avevo bisogno di un uomo fintanto che lo avevo!" Deb mi disse, mentre ricordava la sua storia.

Fu allora che Dio portò inaspettatamente Dave nella vita di Deb. Dave era impegnato con Dio e fu in grado di mostrare a Deb come appariva un matrimonio divino. Insieme, Dave e Deb ora servono Dio attraverso vari ministeri nella loro chiesa. Ma Deb è convinta di dover prima guardare a Dio per essere suo marito, prima di poter riconoscere un uomo devoto.

Quando cominciò a capire l'amore di Dio per lei, fu in grado di riconoscere l'amore incondizionato in un uomo. Quando vide chi era agli occhi di Dio, vide come meritava di essere trattata da un uomo. Dio non porterà necessariamente un uomo nella tua vita solo perché Lo metti al primo posto, come ha fatto per Deb. Ma Dio riempirà quel buco nel tuo cuore con un senso di appagamento che solo Lui può fornire.

Anch'io ho dovuto imparare a fondo che il Signore è mio marito. Diversamente da quanto aveva originariamente Deb, ho sposato un uomo che era tutto ciò che avevo sperato e pregato. Ma anche essendo sposato con un pastore, ho rapidamente imparato che mio marito non era perfetto come Dio. Il mio marito terreno non poteva essere Dio nella mia vita e soddisfare tutti i miei bisogni emotivi. Dio doveva essere il mio "Marito". E mentre il mio marito terreno fa quello che può per amarmi nel modo in cui Dio lo ha chiamato, solo il Signore Gesù, l'Amante della mia Anima, può amarmi in un modo che mi completa e non mi deluderà mai.

Ad esempio, a volte guardo ancora a mio marito per conoscermi veramente e capirmi come nessun altro. Ma anche dopo ventun anni di matrimonio, non riesce ancora a capire i miei pensieri, prevedere le mie azioni e sapere esattamente cosa dire quando mi sento in un certo modo. Questo è ancora un compito che è al di là di lui nella sua umanità. Eppure, in Salmi 139: 2, il salmista descrive Dio dicendo "Sai quando mi siedo e quando mi alzo; percepisci i miei pensieri da lontano". Dio in realtà conosce i miei pensieri prima di pensarli, le mie parole prima di dirle e le mie azioni prima che le realizzi. In alcuni giorni mi sento frainteso e vorrei che mio marito mi capisse meglio, posso andare da Dio e sapere che comprende completamente le intenzioni della mia mente e del mio cuore.

Ci sono state anche volte in cui ho voluto che mio marito mi affermasse e mi desse un senso di scopo. Ancora, nella sua umanità, non può mai dire e fare abbastanza per comunicare l'affermazione nel profondo della mia anima. Ma Dio, il Creatore della mia anima, dice nella Sua Parola che "siamo opera di Dio, creata in Cristo Gesù per fare buone opere, che Dio ha preparato in anticipo per noi" (Efesini 2:10). La sua Parola dice "Sono fatto con timore e meraviglia" (Salmi 139: 14) e che conosce i piani che ha per me, progetta di prosperarmi e di non farmi del male ", piani di dare (me) speranza e futuro" (Geremia 29:11).

Sì, quei versi possono sembrare solo parole all'inizio. Ma quando conosci intimamente Colui che ha detto quelle parole, diventano parole più personali e preziose di quanto tu possa immaginare.

Stai ancora aspettando che un uomo devoto entri nella tua vita? Se è così, lascia che Dio sia l'uomo . Vuole essere Colui che ti sposo. Vuole essere Colui da cui dipendi e prima vuoi essere il tuo Provider, Protettore, Consolatore e Amico. Dopotutto, è l'unico sulla terra che è veramente in grado di dire "Non ti lascerò mai" (Ebrei 13: 5). È l'unico che è in grado di dirti "Ti ho amato con un amore eterno ..." (Geremia 31: 3) ed è l'unico che è stato in grado di andare nella tomba e tornare a prenderti per il suo proprio (Romani 5: 8).

Fidati di Colui che conosce tutta la tua storia quando si tratta di relazioni: gli amori che desideravi e quelli che hai perso. E renditi conto che il Dio di questo universo - che sa tutto dei tuoi difetti e dei tuoi fallimenti, delle tue preoccupazioni e delle tue debolezze - sceglie ancora di amarti e chiamarti Sua sposa.

Cindi McMenamin è un oratore nazionale e autore di numerosi libri, tra cui "Letting God Meet Your Emotional Needs" e "When Women Walk Alone". Per ulteriori informazioni sul suo ministero, consultare il suo sito Web: www.strengthforthesoul.com .

Articoli Interessanti