Come pregare senza sosta

“Rallegrati sempre, prega senza sosta, ringrazia in ogni circostanza; poiché questa è la volontà di Dio in Cristo Gesù per te ” (1 Tessalonicesi 5: 16-18, ESV).

Impossibile, vero? Forse ai vecchi tempi, quando ogni compito influiva direttamente sulla sopravvivenza della tua famiglia - ovviamente pregavano, perché se il raccolto fosse morto, sarebbero morti di fame. Se qualcuno si è ammalato non c'erano medicine per aiutare. La vita era pericolosa e fragile e le persone non erano distratte dai social media e dai telefoni cellulari. Ma oggi? Chi ci si può aspettare che mantenga la propria mente su Dio in ogni momento? Certamente Dio non si aspetterebbe da noi, perché sa più di chiunque altro quanto siamo difettosi e quanto sono brevi le nostre capacità di attenzione.

Solo che da nessuna parte nella Bibbia c'è un asterisco dopo quel versetto che dice "* a meno che tu non sia davvero impegnato".

Ecco la buona notizia Non solo è possibile pregare incessantemente, ma è possibile farlo senza apportare modifiche significative al programma o agli impegni di tempo. Si tratta di spostare il processo di pensiero e trasformare i momenti quotidiani in preghiera. La mia amica Lisa mi ha dato la migliore spiegazione che abbia mai sentito: è come tenere la radio in sottofondo. Tieni aperta quella connessione e parla con Dio mentre attraversi la giornata. Ecco nove modi per pregare senza sosta:

1. Inizia con gratitudine.

Salmo 100: 4 dice: "entra nelle sue porte con ringraziamento e nelle sue corti con lode; ringraziarlo e lodare il suo nome. "

In altre parole, inizia dicendo a Dio per cosa sei grato. La preghiera non deve chiedere qualcosa; può semplicemente ringraziarLo di cuore per ciò che ha già fatto.

2. Diventa reale.

Se la preghiera dovesse essere un linguaggio rigido e formale - "il nostro Dio più santo e potente, ti preghiamo ..." - prima di tutto, saremmo annoiati e ci sentiremmo fuori dal nostro elemento per la maggior parte del tempo. E in secondo luogo, troveremmo difficile tenerlo su per un lungo periodo di tempo. Ma la preghiera è semplicemente una conversazione. Parla con lui come faresti con un amico. Siediti con una tazza di caffè e lascia che le parole scorrano, casualmente, semplicemente. Sii solo reale.

3. Incorporare la preghiera nelle faccende quotidiane.

Lascia che i tuoi compiti quotidiani diventino atti di adorazione trasformandoli in momenti di preghiera. Mentre pieghi il bucato, prega per ogni membro della famiglia, e poi se le pile del bucato sono alte come la mia, e hai finito di pregare ma non hai finito di piegarti, ramifica da lì. Prega per i compagni di squadra di calcio di tuo figlio, per gli insegnanti in piedi davanti alle aule dei tuoi figli, per il partner che lavora duramente per pagare le bollette, affinché la salute rimanga attiva, per i luoghi di lavoro in cui vengono indossati gli abiti. O semplicemente ringraziare per il calore della casa in cui ti rilassi in quei pigiami.

4. Digli quello che già sa.

Quando la mia prima figlia era all'asilo, mi sono reso conto che sebbene avessi una buona idea di cosa facesse a scuola, non avevo bisogno di conoscere i dettagli. Ma quando mi raccontò di come lei e Jacob suonavano durante la ricreazione, o ridevano mentre cercava di raccontarmi la storia che la sua insegnante lesse quel giorno, approfondì il mio legame con mia figlia. Ho potuto vedere la sua vita attraverso i suoi occhi e mi sono divertito nella sua prospettiva unica. Naturalmente Dio già sa cosa c'è nei nostri cuori, ma quando gli offriamo i nostri pensieri, trasforma quella che potrebbe essere una vita solitaria in una relazione più ricca e significativa. E penso che Dio si diletti in questo.

5. Prega mentre aspetti.

Molti di noi perdono molto tempo mentre aspettiamo le nostre moka grandi senza grassi quotidiane, o qualsiasi altra cosa. Una rapida ricerca online segnala che ognuno di noi ha in media due anni della nostra vita in attesa in fila e che il pendolare medio trascorre 38 ore all'anno nel traffico. Trasforma la tua auto in un armadio per la preghiera o lascia che la tua mente ti porti altrove mentre la persona in fila davanti a te compra il suo drink usando quattro carte regalo quasi vuote e poi svuota il suo portamonete di penny.

Trasforma quel tempo "sprecato" in qualcosa di significativo: prega per le persone che prevedi di incontrare quel giorno o per i compiti che devi compiere. Ringrazia per la tua giornata, per il lavoro pagato per la tua bevanda con caffeina preferita, per il giovane che lavora come cassiere per pagare le tasse universitarie, per la stravagante benedizione di un gigantesco negozio rifornito con più prodotti del necessario. Conta le tue benedizioni — perché sono ovunque — e fai contare quei minuti.

6. Canta una canzone di lode.

“Qualcuno tra voi è nei guai? Lasciali pregare. Qualcuno è felice? Lasciateli cantare canzoni di lode ” (Giacomo 5:13).

Spesso pensiamo alla preghiera come cosa fare quando abbiamo bisogno di Dio per riparare qualcosa o quando siamo infelici. Ma la Bibbia ci incoraggia a pregare in ogni momento. Ricordi l'idea che la preghiera sia come una radio che suona sempre in sottofondo? Rendilo letterale ascoltando la musica di culto. Mentre canti insieme, offrilo a Dio come tua preghiera. O, ancora meglio, crea la tua canzone lungo la strada. Nessuno lo sta ascoltando tranne Lui, quindi non preoccuparti se sei stonato.

7. Quando sbagli, ammettilo.

Non so te, ma potrei passare la maggior parte del mio tempo di preghiera senza sosta semplicemente confessando una litania dei miei peccati e dei miei fallimenti: ho solo urlato ai miei figli; Sono geloso della piccola famiglia perfetta che i miei amici postano ogni giorno su Facebook; così-e-così è un vero idiota e non mi piace lui ... e così via. Fortunatamente, quando confessiamo, Dio ci perdona, quindi non abbiamo bisogno di dimorare lì. Questo di per sé è un altro motivo per lodarlo.

8. Smetti di preoccuparti.

Filippesi 4: 6 dice: "Non essere in ansia per nulla, ma in ogni situazione, con la preghiera e la petizione, con il ringraziamento, presenta le tue richieste a Dio".

Non siamo tenuti a preoccuparci e perdiamo troppi minuti a farlo. La prossima volta che qualcosa ti pesa sul cuore, immagina di estenderlo a Dio e di lasciarlo tenere per te. Chiedigli qual è il tuo ruolo e se c'è qualcosa che devi fare; in tal caso, fallo. Ma non riprendere il peso della preoccupazione. Quindi inizia a ringraziare Dio per quello che è e per quello che ha già fatto per te e sentirai il peso sollevarsi dalle tue spalle mentre arrivano le parole.

9. Smetti di parlare una volta ogni tanto. Invece, ascolta e basta.

"E quando preghi, non continuare a chiacchierare come pagani, perché pensano che saranno ascoltati a causa delle loro molte parole" (Matteo 6: 7).

Il numero (o la qualità) delle parole che usi nella preghiera non ha importanza, perché la preghiera riguarda Dio, non noi. Permettiti di contemplare la vicinanza di Dio. Fidati che sia il tuo compagno costante. Non monopolizzare il dialogo, ma trascorri il tuo tempo semplicemente stando seduto e riposando alla Sua presenza. E tieni presente che le conversazioni migliori sono bilaterali, ma non ascolterai nulla se non ti fermi mai ad ascoltare.

Inizia a pregare ora

Caro Signore, credo che la preghiera sia importante, ma penso anche che ci siamo scambiati limitando la nostra definizione di preghiera. Apri la mia mente a tutto ciò che può essere. Aiutami a prendere coscienza della tua vicinanza e a rimanere in tua presenza. Insegnami a parlarti e ricordami di ascoltare. Trabocca il mio cuore di gratitudine per tutto ciò che hai fatto e per chi sei. Lascia che la mia vita diventi una preghiera infinita per te. Amen.

Kelly O'Dell Stanley è l'autore di Praying Upside Down e Progettato per pregare. Una graphic designer che scrive (o è una scrittrice che disegna?), È anche una rossa che è abbastanza brava a controllare la sua irascibilità, crede nel fare ogni cosa in eccesso e un lottatore professionista di dubbi e fede. Offre calendari di preghiera mensili gratuiti su kellyostanley.com e chiama la sua cittadina Indiana.


Questo articolo fa parte della nostra più ampia libreria di risorse di frasi e citazioni di versi biblici popolari. Vogliamo fornire articoli di facile lettura che rispondano alle tue domande sul significato, l'origine e la storia di versetti specifici nel contesto delle Scritture. Speriamo che questi ti aiuteranno a comprendere meglio il significato e lo scopo della Parola di Dio in relazione alla tua vita di oggi.

"Pregare incessantemente"

"Feafully e meravigliosamente realizzato"

"La fede senza le opere è morta"

"Confida nel Signore con tutto il tuo cuore"

"Tutte le cose lavorano insieme per il bene"

"Sii forte e coraggioso"

"Addestra un bambino nel modo in cui dovrebbe andare"

"Ama il tuo prossimo come te stesso"

"Tke Every Thought Captive"

"Non avere paura"

"Dio è amore"

"Occhio per occhio"

"Lupo vestito da pecora"

"Posso fare tutto attraverso Cristo"

"Il Signore è il mio pastore"

"Stai fermo e sappi che io sono Dio"

SUCCESSIVO: Perché pregare i salmi è così arricchente e un modo per farlo

Scelti dall'editore

  • 5 belle lezioni per i genitori che soffrono di depressione
  • 10 cricche che esistono in ogni chiesa


Articoli Interessanti